Slide background




Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

ID 9491 | | Visite: 123 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/9491

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non sinusoidal waveforms below 100 kHz

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

THE INTERNATIONAL Commission on Non-Ionizing Radiation Protection (ICNIRP) has published guidelines for limiting exposure to electric, magnetic and electromagnetic fields (ICNIRP 1998a, b) and has provided frequency dependent basic restrictions and reference levels from which a hazard assessment for exposures to electric and magnetic fields can be made. This document provides clarification for assessing compliance with the guidelines for pulsed and complex non-sinusoidal waveforms with frequency components predominantly up to 100 kHz. The approaches described may be helpful to product standards setting bodies concerned with metrology.

In the frequency range up to 100 kHz there are a number of sources of non-sinusoidal magnetic fields with the potential to exceed the reference levels for exposures specified in the ICNIRP guidelines. Common sources include electronic article surveillance gates, demagnetizers, electronic security systems, and metal detectors, and these generate predominantly magnetic fields. Therefore, this statement focuses mainly on magnetic fields; however, this can be readily extended to electric fields.

The ICNIRP guidelines specify “basic restrictions” and “reference levels.” Basic restrictions on exposure to magnetic fields are based on established adverse health effects. For magnetic fields below 100 kHz the physical quantity used to specify the basic restrictions is current density (J) induced inside the body. Reference levels are values that are provided for practical exposure assessment purposes to determine whether the basic restrictions are likely to be exceeded. Compliance with the reference levels is designed to ensure compliance with the relevant basic restriction. For exposures to magnetic fields below 100 kHz, the derived quantity magnetic flux density (B) is the parameter used for the reference levels. Reference levels expressed in terms of rate of magnetic flux density change dB/dt can also be derived from basic restrictions

Add More

ICNIRP 2003

Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Rischio radiazioni ionizzanti Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Dic 06, 2019 56

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 48788 | 02 Dicembre 2019

Cassazione Penale, Sez. 4 del 02 dicembre 2019 n. 48788 Fare formazione sui rischi derivanti dal macchinario ma non mantenerlo in sicurezza: l'adempimento del primo obbligo non fa venire meno l'incidenza causale dell'inadempimento del secondo Qualora il datore di lavoro provveda alla formazione dei… Leggi tutto
Dic 05, 2019 70

Circolare Prot. n. 3819 del 21.03.2013

Circolare Prot. n. 3819 del 21.03.2013 VVF Guida tecnica ed atti di indirizzo per la redazione dei progetti di prevenzione incendi relativi ad impianti di alimentazione di gas naturale liquefatto (GNL) con serbatoio criogenico fuori terra a servizio di stazioni di rifornimento di gas naturale… Leggi tutto
Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF
Dic 05, 2019 133

Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF

Guida tecnica Impianti di stoccaggio di GNL VVF Circolare prot n. 12112 del 12 settembre 2018 recante Guida tecnica per lo stoccaggio di GNL Guida Tecnica di prevenzione incendi per l'analisi dei progetti di impianti di stoccaggio di GNL di capacità superiore a 50 tonnellate L’attuazione del quadro… Leggi tutto
Sentenze cassazione civile
Nov 29, 2019 123

Cassazione Civile Sent. Sez. Lav. n. 30666 | 25 Novembre 2019

Cassazione Civile Sez. Lav. del 25 novembre 2019 n. 30666 Scoppio del compressore privo del dispositivo di sicurezza Civile Sent. Sez. L Num. 30666 Anno 2019Presidente: DI CERBO VINCENZORelatore: BOGHETICH ELENAData pubblicazione: 25/11/2019 [panel]Ritenuto 1. Con sentenza n. 538 depositata il… Leggi tutto
EU OSHA Biological agents
Nov 28, 2019 168

EU-OSHA 2019 | Agenti biologici e malattie professionali

EU-OSHA 2019 | Agenti biologici e malattie professionali Agenti biologici e malattie professionali: risultati della rassegna della letteratura, indagine di esperti e analisi dei sistemi di monitoraggio EU-OSHA, 21.11.2019 La presente relazione fa parte di un progetto di ampia portata volto a far… Leggi tutto
Direttiva UE 2019 1936
Nov 26, 2019 127

Direttiva (UE) 2019/1936

Direttiva (UE) 2019/1936 Direttiva (UE) 2019/1936 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019 che modifica la direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali GU L 305/1 del 26.11.2019 Entrata in vigore: 16.12.2019 ______ Articolo 1 Oggetto e ambito… Leggi tutto

Più letti Sicurezza