Slide background




Guideline Safety Portable Electrical Equipment

ID 253 | | Visite: 8833 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/253


Guideline Safety Portable Electrical Equipment

Guideline on Managing Safety in the Use of Portable Electrical Equipment in the Workplace

This Guideline describes safe practices that should be followed by those involved with portable electrical equipment.

The use of portable electrical equipment is a common requirement in the workplace. Such equipment ranges from desk-lamps in offices to drills and grinders on construction sites.

All of these devices are potential safety hazards and therefore controls and safeguards need to be put in place to deal with the associated risks.

The degree of maintenance, and this includes inspection and test, varies from country to country in line with national legislation and codes of practice. In general, there is a requirement for employers to take the necessary steps that will minimise risk to employees, in so far as it is reasonably practicable.

It would appear that in the majority of countries, systematic inspection and test of equipment by competent persons does not take place. However, in some countries the practice of periodic inspection and test has been instituted. The frequency of periodic inspections and tests can vary between weekly and 4 years.

The frequency is determined by the associated risk e. g. whether the equipment is office-based; or in use on a construction site; what protection does the electrical installation provide; and also on the level of defects found as a result of carrying out the process of inspection and test.

The purpose of this guideline is to promote a best practice approach to the maintenance of portable electrical equipment. It contains common elements from individual national practices that are considered to be best practice. Examples of national legislation / codes of practice of participating countries are included in the Appendices.

ISSA
ISBN-Nr. 978-3-937824-02-4

Tags: Sicurezza lavoro Rischio attrezzature lavoro Rischio elettrico

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Giu 21, 2022 35

Legge 30 settembre 2004 n. 252

Legge 30 settembre 2004 n. 252 Delega al Governo per la disciplina in materia di rapporto di impiego del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU n.240 del 12.10.2004)________ Aggiornamenti all'atto 01/04/2005 DECRETO-LEGGE 31 marzo 2005, n. 45 (in G.U. 01/04/2005, n.75) convertito… Leggi tutto
Giu 21, 2022 51

Legge 13 maggio 1961 n. 469

Legge 13 maggio 1961 n. 469 Ordinamento dei servizi antincendi e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e stato giuridico e trattamento economico del personale dei sottufficiali, vigili scelti e vigili del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU n.145 del 15.06.1961 - SO)_________ Aggiornamenti… Leggi tutto
Giu 21, 2022 36

Legge 27 dicembre 1941 n. 1570

Legge 27 dicembre 1941 n. 1570 Nuove norme per l'organizzazione dei servizi antincendi. (GU n.27 del 03.02.1942)_______ Aggiornamenti all'atto 08/11/1946 DECRETO DEL CAPO PROVVISORIO DELLO STATO 20 settembre 1946, n. 271 (in G.U. 08/11/1946, n.254) 25/11/1946 DECRETO DEL CAPO PROVVISORIO DELLO… Leggi tutto
Giu 19, 2022 62

Legge 10 agosto 2000 n. 246

Legge 10 agosto 2000 n. 246 Potenziamento del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU n.206 del 04-09-2000)_______ Aggiornamenti all'atto 10/09/2001 DECRETO-LEGGE 7 settembre 2001, n. 343 (in G.U. 10/09/2001, n.210) convertito con modificazioni dalla L. 9 novembre 2001, n. 401 (in G.U.… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Giu 17, 2022 68

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 23127 | 14 giugno 2022

Cassazione Penale Sez. 4 del 14 giugno 2022 n. 23127 Imprudente tentativo di raggiungere la postazione lavorativa passando sotto un tornio in movimento. Nessun comportamento abnorme se il datore viola le norme di sicurezza Nel caso di specie l'addebito colposo, per come contestato, è stato in… Leggi tutto

Più letti Sicurezza