Slide background




Protezione da agenti cancerogeni e mutageni: ritardo nel recepimento

ID 21945 | | Visite: 838 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/21945

Protezione da agenti cancerogeni e mutageni   ritardo nel recepimento

Protezione da agenti cancerogeni e mutageni: ritardo nel recepimento / EC

ID 21945 | 28.05.2024 / Download Comunicato EC

La Commissione sta inviando una lettera di costituzione in mora a 20 Stati membri che non hanno ancora notificato le misure di recepimento integrale di due direttive UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro nel diritto nazionale tra cui la direttiva (UE) 2022/431 sugli agenti cancerogeni e mutageni per 11 Stati membri.
Il termine per il recepimento della direttiva era il 5 aprile 2024.

La Commissione interviene per garantire il recepimento completo e tempestivo delle direttive UE.

La Commissione ha adottato un pacchetto di decisioni di infrazione a causa della mancata comunicazione da parte degli Stati membri delle misure adottate per recepire le direttive UE nel diritto nazionale.

La Commissione sta inviando una lettera di costituzione in mora agli Stati membri che non hanno notificato le misure nazionali di recepimento delle direttive, il cui termine di recepimento è scaduto di recente.

In questo caso sono 20 gli Stati membri che non hanno ancora notificato le misure di recepimento integrale di due direttive Ue in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di trasporti. Gli Stati membri interessati dispongono ora di due mesi per rispondere alle lettere di costituzione in mora e completarne il recepimento, altrimenti la Commissione può decidere di emettere un parere motivato.

Protezione dei lavoratori dai rischi legati all'esposizione a sostanze cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione durante il lavoro

Nel marzo 2022, il Parlamento europeo e il Consiglio hanno adottato la direttiva (UE) 2022/431, ampliando il campo di applicazione della direttiva sugli agenti cancerogeni e mutageni per includere sostanze tossiche per la riproduzione, stabilire limiti di esposizione sul posto di lavoro per i composti di acrilonitrile e nichel e abbassare i limiti per il benzene.

Ogni anno nell’UE circa 80.000 persone perdono la vita a causa dell’esposizione ad agenti cancerogeni sul luogo di lavoro.

Le nuove norme segnano un importante passo avanti per proteggere meglio milioni di lavoratori nell’UE esposti a queste sostanze. Ciò contribuisce anche a far avanzare il piano europeo di lotta contro il cancro.

Per attuare le nuove norme, gli Stati membri devono integrarle nel diritto nazionale. Il termine per il recepimento di questa direttiva era il 5 aprile 2024.

Tuttavia, 11 Stati membri (Cechia, Danimarca, Germania, Grecia, Spagna, Italia, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Austria e Slovacchia) devono ancora recepire completamente la direttiva rivista nel diritto nazionale e notificare le proprie misure alla Commissione.

...

Fonte: CE

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Comunicato Stampa CE 24.05.2024.pdf)Comunicato Stampa CE 24.05.2024
 
EN36 kB368

Tags: Sicurezza lavoro Rischio chimico

Ultimi archiviati Sicurezza

Dati Inail 5 2024
Giu 17, 2024 47

Dati Inail 5/2024: Focus sulla fabbricazione di mobili e la lavorazione del legno

Dati Inail 5/2024: Focus sulla fabbricazione di mobili e la lavorazione del legno ID 22075 | 17.06.2024 / In allegato Nell’analisi condotta dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto la fotografia dell’andamento infortunistico e tecnopatico in questi due importanti settori del… Leggi tutto
Giu 16, 2024 43

Decreto 30 ottobre 2007

Decreto 30 ottobre 2007 Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti. (GU n.299 del 27.12.2007)______ Art. 2. Finalita' ed ambito di applicazione 1. Il presente decreto definisce gli standard e le regole per la trasmissione informatica… Leggi tutto
Ergonomia Comfort termico   Indici di valutazione per ambienti moderati
Giu 15, 2024 84

Ergonomia Comfort termico - Indici di valutazione per ambienti moderati

Ergonomia Comfort termico - Indici di valutazione per ambienti moderati ID 22069 | 15.06.2024 / In allegato La valutazione del microclima prevede indici di riferimento diversi in base al contesto microclimatico locale, ognuno dei quali integra con modalità diverse le grandezze ambientali e… Leggi tutto
Ergonomia Comfort termico   Il bilancio termico
Giu 15, 2024 98

Ergonomia Comfort termico - Il bilancio termico

Ergonomia Comfort termico - Il bilancio termico ID 22067 | 15.06.2024 / In allegato Ambienti termici moderati Gli ambienti termici si suddividono convenzionalmente in ambienti severi (caldi o freddi) e in ambienti moderati. Negli ambienti termici severi le condizioni microclimatiche possono… Leggi tutto
Giu 14, 2024 57

Decreto 21 maggio 2007

Decreto 21 maggio 2007 Individuazione del datore di lavoro nell'ambito degli uffici centrali e periferici dell'Amministrazione dell'interno, ai sensi dell'articolo 30, comma 1, del decreto legislativo 19 marzo 1996, n. 242 (Decreto Ministeriale n. 25000/1605/200702446 del 21 maggio 2007)… Leggi tutto

Più letti Sicurezza