Slide background




Campagna europea 2020-2022: Gestione dei DMS sul lavoro

ID 12083 | | Visite: 251 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/12083

Campagna 2020 2022 DMS

Campagna europea 2020-2022: Gestione dei disturbi muscolo-scheletrici sul lavoro

Eu-Osha 2020 2022

La campagna intende promuovere la prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici (Dms) nei luoghi di lavoro e promuovere una cultura della prevenzione di tali rischi per eliminarli o, qualora ciò non sia possibile, gestirli efficacemente

La campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!” - che si svilupperà per la prima volta su base triennale - intende promuovere la prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici (Dms) nei luoghi di lavoro attraverso i seguenti obiettivi strategici:

1. Sensibilizzare sull'importanza e rilevanza della prevenzione dei Dms, fornendo fatti e cifre su esposizione / impatto.
2. Promuovere la valutazione del rischio e una gestione proattiva, fornendo accesso a risorse: ad es. buone pratiche, liste di controllo, strumenti, guide e materiale audiovisivo.
3. Dare evidenza di quanto il problema sia generale per tutti e per tutti i settori: uomini e donne, giovani e anziani, lavori manuali e di ufficio.
4. Migliorare le conoscenze sui rischi emergenti in relazione ai Dms.
5. Migliorare la consapevolezza e la conoscenza sull'importanza del reinserimento / corretta gestione della permanenza nei luoghi di lavoro di lavoratori con Dms cronici, fornendo fatti/cifre ed esperienze concrete.
6. Mobilitare e stimolare un'efficace collaborazione tra le diverse parti interessate, facilitando lo scambio di informazioni, conoscenza e buone pratiche.
Come per le precedenti edizioni, è una campagna decentralizzata, coordinata dall'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha) ma gestita a livello nazionale dagli Stati Membri, attraverso i rispettivi Focal Point, con il supporto delle proprie reti.

L’Inail rappresenta il Focal Point nazionale, in cooperazione con un network nazionale.

Per la campagna sono state realizzate e messe a disposizione sul sito di Eu-Osha risorse informative tese a favorire una maggiore sensibilizzazione e una migliore comprensione riguardo al tema dei disturbi muscoloscheletrici.

...

Fonte: INAIL

Collegati:

Scarica questo file (Progetto rete nazionale partner 2020-2022.pdf)Progetto rete nazionale partner 2020-2022 IT247 kB(72 Downloads)
Scarica questo file (Leaflet concorso buone pratiche.pdf)Leaflet concorso buone pratiche IT1418 kB(66 Downloads)
Scarica questo file (Guida alla campagna 2020-2022.pdf)Guida alla campagna 2020-2022 IT2832 kB(73 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro INAIL Rischio posture / DMS

Ultimi archiviati Sicurezza

CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti contagio del 06 04 2021
Apr 15, 2021 106

CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti-contagio del 06.04.2021

CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti-contagio del 06.04.2021 CISL Guida aggiornata e rinnovata per la revisione del Protocollo aziendale anti-contagio sulla base dei contenuti del recente Protocollo del 6 aprile 2021, aprile 2021 Nel rispetto di quanto aggiornato e rinnovato, mediante la… Leggi tutto
Working with chronic musculoskeletal
Apr 14, 2021 56

Lavorare in presenza di malattie reumatiche e muscolo-scheletriche

Lavorare in presenza di malattie reumatiche e muscolo-scheletriche croniche EU-OSHA, 05.03.2021 Questa scheda informativa fornisce una semplice spiegazione delle malattie reumatiche e muscolo-scheletriche (RMD) croniche ed evidenzia l’importanza di assicurare che le persone affette da tali… Leggi tutto
Commento Confindustria 08 04 2021
Apr 12, 2021 189

Commento Confindustria Protocollo agg. misure anti COVID-19 ambienti di lavoro del 06.04.2021

Commento Confindustria Protocollo aggiornamento misure anti COVID-19 ambienti di lavoro del 06.04.2021 Confindustria, 08.04.2021 Confindustria, Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di… Leggi tutto

Più letti Sicurezza