Slide background
Slide background
Slide background




Circolare DCPREV prot. n. 6367 del 02.05.2023

ID 19642 | | Visite: 1476 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/19642

Circolare DCPREV prot  n  6367 del 02 05 2023

Circolare DCPREV prot. n. 6367 del 02.05.2023 / Progetto di reingegnerizzazione applicativo web «PRINCE» 

ID 19642 | 17.05.2023

Progetto di reingegnerizzazione dell’applicativo web «PRINCE» (PRevenzione INcendi CEntrale) - Servizi di compilazione e presentazione Online delle istanze e segnalazioni per le attività non soggette alla disciplina del SUAP.

In linea con gli obiettivi fissati dal Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, che prevedono tra gli altri l’incremento del numero di servizi online, la piena attuazione del principio digital first e la sempre maggiore integrazione dei servizi delle Amministrazioni con le piattaforme abilitanti, quale è la piattaforma PAgoP@, Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), in particolare la missione 1 - «Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo», e facendo seguito all’avvio dell’interoperabilità tra l’applicativo Prince per la gestione delle pratiche di prevenzione incendi ed il portale SUAP - «Impresainungiorno», si comunica che a far data dal 8 maggio p.v. sarà avviata una nuova piattaforma informatica con cui gli utenti potranno compilare, pagare e presentare direttamente on-line le istanze e segnalazioni di prevenzione incendi delle attività non soggette alla disciplina SUAP.

Tale nuovo portale, in combinazione con la sezione dedicata alla consultazione della pratica già attiva su https://prevenzioneonline.vigilfuoco.it/prevenzione-online/login, consentirà all’utenza esterna di poter disbrigare gli adempimenti di prevenzione incendi in modalità telematica.

Parimenti, i Comandi dei vigili del fuoco, che riceveranno quindi su Prince le istanze e segnalazioni direttamente attraverso il nuovo portale, beneficeranno dell’acquisizione automatizzata delle informazioni delle stesse, con ciò limitando le ordinarie e gravose attività di back office necessarie per la corretta registrazione delle istanze, a pieno vantaggio di efficienza e precisione.

Con la finalità di facilitare eventuali interventi correttivi di manutenzione evolutiva che si dovessero rendere necessari, si chiede ai referenti regionali, già nominati, di raccogliere eventuali problematiche e/o difficoltà riscontrate dai Comandi nelle applicazioni della nuova piattaforma informatica e di farle pervenire tempestivamente all’ufficio Prevenzione Incendi e Rischi Industriali.

Si rappresenta, inoltre, che, almeno per una congrua fase iniziale del progetto, resteranno attive le altre ordinarie modalità di ricezione delle istanze e segnalazioni previste dal vigente Regolamento di prevenzione incendi.

A completamento della presente comunicazione, si trasmette l’allegato tecnico contenente le istruzioni e le informazioni per il corretto utilizzo del portale in argomento, che sarà comunque reso disponibile nell’apposita sezione del portale stesso.

Si coglie, infine, l’occasione per comunicare che, nei giorni scorsi, è stato trasmesso agli amministratori locali il nuovo manuale applicativo di Prince aggiornato con le ultime implementazioni apportate al programma stesso, utilizzabili dal ruolo Operatore di Comando, riferite alla gestione delle nuove richieste da associare a procedimenti «anomali» (cioè che risultano informaticamente non conclusi o inevasi) ed alla possibilità di bonificare il riferimento anomalo.

Allegato

L’applicazione Web di Prevenzione Online rivolta ai Cittadini e ai Professionisti antincendio è stata ampliata con il modulo di presentazione online dei modelli Pin.

Tale modulo è in grado di agevolare la compilazione e l’inoltro dei modelli PIN attraverso una procedura guidata con suggerimenti e informazioni di dettaglio e dati precompilati dal database di Prince.

I PIN previsti, per i quali è possibile inviare online le istanze di prevenzione sono di seguito riepilogati:

PIN 1 Valutazione Progetto
PIN 2 SCIA
PIN 3 Attestazione di Rinnovo Periodico di Conformità Antincendio
PIN 4 Deroga 
PIN 5 NOF 
PIN 6 Verifica in Corso D’Opera 
SCIA GPL 
Attestazione di Rinnovo Periodico di Conformità Antincendio GPL
PIN 7 Voltura (file Pin 7-2018 Voltura.pdf)

La procedura guidata prevede una serie di controlli che vengono messi in campo grazie all’interoperabilità con il modulo PRINCE in uso presso il Dipartimento.

Il cittadino/professionista, riconosciuto tramite SPID, verrà guidato nella compilazione ON LINE dei vari campi, quali ad esempio:

ANAGRAFICHE PERSONALI CITTADINO E PROFESSIONISTA;
DATI PRATICHE ESISTENTI;
ATTIVITA ED IMPORTI RELATIVI;
TIPI DI APPROCCIO TECNICO
PROGETTI CORRELABILI;
ATTIVITA ESISTENTI
DOCUMENTI OBBLIGATORI RELATIVI AL MODELLO PIN;

Generazione automatica dei modelli Pin e Asseverazione:

L’applicazione prevede la compilazione ON LINE dei modelli PIN da parte dell’utente/professionista, riconosciuti tramite SPID, ognuno per le parti di sua competenza, secondo le seguenti modalità:

L’utente accede tramite SPID, compila on line il modello PIN, carica tutti gli allegati necessari, genera il modello PIN che ha compilato, approva il modello PIN, paga ON LINE gli oneri di prevenzione incendi, trasmette al Comando il modello PIN completo di allegati.

L’utente accede tramite SPID, compila on line parte del modello PIN, abilita il professionista che accede alla piattaforma, completa la compilazione del modello e carica tutti gli allegati necessari. L’utente accede di nuovo alla piattaforma, genera il modello PIN, approva il modello PIN, paga ON LINE gli oneri di prevenzione incendi, trasmette al Comando il modello PIN completo di allegati.

SCIA, SCIA GPL: L’utente accede tramite SPID, compila on line parte del modello PIN, abilita il professionista che accede alla piattaforma, completa la compilazione del modello, compila ON LINE l’Asseverazione /attestazione, carica tutti gli allegati necessari. L’utente accede di nuovo alla piattaforma, genera il modello PIN, approva il modello PIN, paga ON LINE gli oneri di prevenzione incendi, trasmette al Comando il modello PIN completo di allegati.

Per tutti i modelli PIN il professionista può agire autonomamente se è in possesso di procura, a firma del titolare.

Pagamenti

L’applicazione web permette di accedere ad una procedura guidata per il pagamento online dei procedimenti, tramite il supporto di piattaforma integrate con Pago PA, per i corrispettivi dovuti all’amministrazione. Tale procedura è integrata anche con il pagamento del bollo alla Pubblica amministrazione per le istanze di prevenzione che lo prevedono. La piattaforma PagoPA permette, tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, di effettuare in modo semplice e sicuro una transazione nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Il sistema verifica l’avvenuto pagamento e permette la trasmissione del modello PIN al Comando solo ad esito positivo di avvenuto pagamento.

Comando VV.F.

Il modello PIN trasmesso dall’Utente/Professionista viene acquisito automaticamente dall’Applicazione PRINCE.

L’operatore trova la richiesta nel box «Pratiche in ingresso da PIN ON LINE», acquisisce la richiesta e la valida, per la successiva assegnazione. (Non deve digitare dati perché i dati sono stati già inseriti dall’utente/professionista).

L’operatore, in fase di validazione ha facoltà di sospendere la richiesta.

Istanze sospese in acquisizione.

Per le istanze veicolate tramite piattaforma l’utente/professionista, a seguito di una sospensione da parte dell’operatore di Comando in fase di acquisizione, avrà la possibilità di modificare e ripresentare l’istanza tramite piattaforma online del procedimento di prevenzione.

Integrazioni volontarie e risposte a procedimenti aperti

L’applicazione web include la possibilità di produrre integrazioni volontarie tramite il portale e/o di rispondere ad eventuali richieste di integrazioni formulate dal Comando, per istanze di prevenzione già avviate.

Trattasi di un flusso informativo diretto tra cittadino e Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Procura alla presentazione

L’applicazione Web permette al professionista, in possesso di opportuna procura, di presentare per conto del titolare pratiche di prevenzione incendi garantendo l’accesso alle informazioni necessarie al supporto e alla corretta presentazione della richiesta.

Insieme alle nuove funzionalità previste dal modulo Online sono state messe in esercizio le seguenti:

Messaggistica automatica:

Completezza Formale Istanza.
(messaggio trasmesso al momento in cui l’operatore preme il pulsante richiesta completa)

Testo: la sua richiesta (tipologia …), presentata presso il comando di ………., prot. n° ……. Del …….., è formalmente completa ed è stata acquisita correttamente dal sistema di prevenzione incendi. Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it). È possibile verificare online lo stato della istanza.

Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it) È possibile verificare online lo stato della istanza.

Comunicazione Assegnazione ai sensi della Legge 07/08/90 n° 241.
(messaggio trasmesso al momento in cui il Responsabile dell’ufficio assegna una richiesta di Valutazione Progetto)

testo: la sua richiesta (tipologia ….), presentata presso il comando di ………., prot. n° ……. Del …….., è stata assegnata a (nome. cognome funzionario) in qualità di responsabile dell’istruttoria tecnica, Il responsabile del procedimento è ………………… Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it). È possibile verificare online lo stato della istanza.

Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it) È possibile verificare online lo stato della istanza.

Completezza Formale Istanza (SCIA/SCIA GPL).
(messaggio trasmesso al momento in cui l’operatore preme il pulsante richiesta completa)

testo: Si rilascia ricevuta dell’avvenuta presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai fini della sicurezza antincendio e dei relativi allegati, avendone verificato la completezza formale.

Comando VV.F. …………Pratica n°_______ prot. n° _____del ______

Il Comando effettuerà, con le modalità previste nell’articolo 4 del DPR 01/08/2011 n. 151, i controlli di competenza volti ad accertare il rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione degli incendi, nonché la sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio.

Si rammenta che le verifiche e la manutenzione dei prodotti, elementi costruttivi, materiali, impianti, componenti di impianto, dispositivi, attrezzature rilevanti ai fini della sicurezza antincendio, debbono essere effettuati in conformità alle istruzioni di uso e manutenzione previste ed alle disposizioni vigenti.

Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it) È possibile verificare online lo stato della istanza.

Completezza Formale Istanza (Attestazione di Rinnovo Periodico / Rinnovo GPL)
testo: Ai sensi dell’art. 5 del DPR 151/2011, Si rilascia ricevuta dell’avvenuto deposito dell’attestazione di rinnovo periodico.

Comando VV.F. ………… Pratica n°_______ prot. n° _____del _____

Il Comando Provinciale potrà effettuare i controlli di competenza volti ad accertare il rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione degli incendi, nonché la sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio.

Si rammenta che le verifiche e la manutenzione di impianti, dispositivi, attrezzature e di altre misure di sicurezza antincendio adottate nell’attività, debbono essere effettuati in conformità alle istruzioni di uso e manutenzione previste ed alle disposizioni vigenti applicabili.

Accedendo al sito dei vigili del fuoco tramite il link Prevenzione OnLine – Accesso (vigilfuoco.it) È possibile verificare online lo stato della istanza.

Avviso di scadenza, ai fini dell’attestazione di Rinnovo periodico di conformità antincendio
Messaggio:
oggetto: Avviso di scadenza.

testo: Comando VV.F. ………… Pratica n°_______ attività in scadenza _______

Si comunica che entro il data scadenza _______ il titolare dell’attività è tenuto a presentare al Comando dei Vigili del Fuoco una attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio, ai sensi dell’articolo 5 del D.P.R. n° 151/2011 accendendo sul sito vigili del fuoco al link – https://prevenzioneonline.vigilfuoco.it, dallo stesso sito è possibile verificare lo stato della pratica.

La modulistica è scaricabile dal sito vigili del fuoco alla sezione prevenzione incendi.

Si richiama l’attenzione sui contenuti dell’art. 20 del D.lgs n° 139/2006 che stabilisce le sanzioni penali a carico di chiunque, in qualità di titolare di una delle attività soggette al rilascio del certificato di prevenzione incendi, ometta di richiedere il rilascio o il rinnovo del certificato medesimo.

Refactoring della istanza di Voltura

La necessità che l’utente online possa accedere con maggiore sicurezza al dato di sua competenza ha permesso una semplificazione del flusso previsto attualmente per la voltura. Tramite opportune comunicazioni inviate automaticamente dal sistema l’operatore di comando potrà completare la voltura senza dover passare dall’assegnazione.

Gestione delle scadenze per le attività con modifiche senza aggravio

In caso di modifiche senza aggravio, la scadenza per la presentazione dell’attestazione di rinnovo periodico rimarrà invariata per l’attività oggetto di modifica;

Nuove informazioni riguardanti i serbatoi GPL

Verranno inserite nuove informazioni riguardanti i serbatoi Gpl inseriti all’interno del Pin 2 gpl-2018 in particolare:

n. di serbatoi, n. matricola, tipologia del serbatoio, capacità del serbatoio, coordinate geografiche.

Tali informazioni saranno anche vincolate ad opportuni controlli rispetto alla capacità massima dei 5 m3.

...

Fonte: VVF

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Circolare DCPREV prot. n. 6367 del 02.05.2023.pdf
 
1745 kB 18

Tags: Prevenzione Incendi Abbonati Prevenzione Incendi

Articoli correlati

Più letti Prevenzione Incendi

Ott 15, 2022 161407

Decreto Presidente della Repubblica 1° agosto 2011 n. 151

Decreto Presidente della Repubblica 1° agosto 2011 n. 151 Disponibile, in allegato, il testo aggiornato con modifiche e note Riservato Abbonati in formato PDF stampabile/copiabile aggiornato data articolo. Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla… Leggi tutto
DPR 151 2011 small
Mag 18, 2024 129125

Elenco Attività soggette visite Prevenzione Incendi D.P.R. 151/2011

PDF | ebook Google Android | ebook Apple iOSElenco delle attività soggette alle visite e ai controlli di Prevenzione Incendi DPR 151/2011 Testo consolidato ID 921 | Update Rev. 31.0 del 18.05.2024 / Download Preview Tabella di equiparazione DPR 151/2011 e DM 16.02.1982 Documento Tabella Attività e… Leggi tutto

Ultimi inseriti Prevenzione Incendi

Decreto 17 maggio 2024 n  81
Giu 18, 2024 240

Decreto 17 maggio 2024 n. 81

Decreto 17 maggio 2024 n. 81 ID 22088 | 18.06.2024 Decreto 17 maggio 2024 n. 81 Regolamento recante modalita' di svolgimento delle selezioni interne per l'accesso ai ruoli dei nautici di coperta, dei nautici di macchina e dei sommozzatori del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, ai sensi degli… Leggi tutto
Decisione 2000 367 CE
Giu 13, 2024 151

Decisione 2000/367/CE

Decisione 2000/367/CE ID 22051 | 13.06.2024 Decisione della Commissione, del 3 maggio 2000, che attua la direttiva 89/106/CEE del Consiglio per quanto riguarda la classificazione della resistenza all'azione del fuoco dei prodotti da costruzione, delle opere di costruzione e dei loro elementi GU L… Leggi tutto
Decreto 2 aprile 2024 n  72
Giu 03, 2024 235

Decreto 2 aprile 2024 n. 72

Decreto 2 aprile 2024 n. 72 ID 21988 | 03.06.2024 Decreto 2 aprile 2024 n. 72 Regolamento recante modalita' di svolgimento dei concorsi pubblici per l'accesso alle qualifiche di pilota di aeromobile vigile del fuoco, di specialita' di aeromobile vigile del fuoco, di nautico di coperta vigile del… Leggi tutto
Decisione 2006 213 CE Classi di reazione al fuoco pavimentazioni e pannelli in legno
Mag 22, 2024 241

Decisione 2006/213/CE

Decisione 2006/213/CE / Classi di reazione al fuoco pavimentazioni e pannelli in legno ID 21907 | 22.05.2024 Decisione della Commissione, del 6 marzo 2006, che determina le classi di reazione al fuoco di alcuni prodotti da costruzione per quanto concerne le pavimentazioni in legno e i rivestimenti… Leggi tutto