Slide background

Direttiva 2009/45/CE

ID 5125 | | Visite: 5888 | News generaliPermalink: https://www.certifico.com/id/5125

Direttiva 2009 45 CE

Direttiva 2009/45/CE / Consolidato 09.2021

del Parlamento europeo e del Consiglio del 6 maggio 2009 relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri

(GU L 163/1 del 25.6.2009)

Attuazione

Decreto 23 novembre 2010 n. 236

Attuazione dell’articolo 5 del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 45 e successive modificazioni, recante attuazione della direttiva 98/18/CE, come rifusa dalla direttiva 2009/45/CE relativa alle disposizioni e alle norme di sicurezza per le navi da passeggeri adibite a viaggi nazionali.

(GU n. 6 del 10 gennaio 2011)

______

Sintesi:

Direttiva 2009/45/CE: disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri

Che cosa fa la Direttiva?

Introduce norme comuni di sicurezza per la vita delle persone e i beni sulle navi da passeggeri nonché sulle unità veloci come gli aliscafi, utilizzati in viaggi nazionali in acque comunitarie, vale a dire tra i porti di uno stesso paese dell’Unione europea (UE).

Punti chiave

- La normativa si applica alle navi da passeggeri in acciaio o materiale equivalente e alle unità veloci da passeggeri.

- Le navi da passeggeri sono suddivise in quattro classi (A, B, C, D) in base ai tratti di mare in cui possono operare.

- I paesi dell’UE pubblicano l’elenco dei tratti di mare e delle classi di nave in questione, compresi eventuali limiti stagionali, in un database accessibile al pubblico.

- La legislazione stabilisce prescrizioni tecniche dettagliate sulle misure di sicurezza che le navi devono rispettare in materia di:

- processi di costruzione;
- stabilità;
- macchine;
- impianti elettrici;
- protezione contro gli incendi e salvataggio.

- Le autorità nazionali possono richiedere ulteriori requisiti di sicurezza se ritengono che specifiche circostanze locali li richiedano.

- Ogni nave da passeggeri immatricolata in un paese dell’UE è ispezionata prima di entrare in servizio e successivamente almeno una volta all’anno.

- Tutte le navi da passeggeri che soddisfano le norme di sicurezza ricevono ogni anno un certificato di sicurezza per le navi da passeggeri.

- Le autorità nazionali devono applicare sanzioni «efficaci, proporzionate e dissuasive» n caso di violazione delle norme di sicurezza.

La normativa non si applica ad alcuni tipi di navi, come:

- navi da guerra;

- navi in legno di costruzione primitiva;

- originali o riproduzioni di navi da passeggeri storiche;

- navi da diporto con meno di 12 passeggeri;

- navi che operano esclusivamente nelle aree portuali.

...

Modifiche:
DIRETTIVA 2010/36/UE della Commissione del 1° giugno 2010 (Testo consolidato 19.09.2021)
DIRETTIVA (UE) 2016/844 della Commissione del 27 maggio 2016 (Testo consolidato 19.09.2021)
DIRETTIVA (UE) 2017/2108 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2017 (Testo consolidato 19.09.2021)
Regolamento delegato (UE) 2020/411
Regolamento delegato (UE) 2022/1180

Rettificata da:
Rettifica, GU L 193, 19.7.2016, pag. 117 (2016/844) (Testo consolidato 19.09.2021)

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Direttiva 2009 45 CE Testo consolidato 19.09.2021.pdf
 
3270 kB 0
DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Direttiva 2009 45 Testo consolidato 21.12.2019.pdf)Direttiva 2009/45/CE Testo consolidato 21.12.2019
 
IT2136 kB769
Scarica questo file (Direttiva 2009 45 CE.pdf)Direttiva 2009/45/CE
Disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri
IT1857 kB977

Tags: News

Articoli correlati