Slide background




Elenco professionisti dei beni culturali | Piattaforma

ID 9633 | | Visite: 1562 | News CostruzioniPermalink: https://www.certifico.com/id/9633

Elenco professionisti dei beni culturali

Elenco professionisti dei beni culturali | Piattaforma

Elenchi nazionali dei professionisti competenti a eseguire interventi sui beni culturali (D.M. 244 del 20 maggio 2019)

La piattaforma "Professionisti dei beni culturali" consente l'iscrizione agli elenchi e la consultazione degli iscritti ai seguenti profili professionali competenti ad eseguire interventi sui beni culturali:

Antropologo fisico
Archeologo
Archivista
Bibliotecario
Demoetnoantropologo
Esperto di diagnostica e di scienze e tecnologia applicata ai beni culturali
Storico dell'arte

Link alla piattaforma: http://professionisti.beniculturali.it

Iscrizione

Prima dell'iscrizione è necessario consultare i bandi permanenti dei singoli profili e i requisiti richiesti per l'inserimento in una delle tre fasce previste per ogni profilo, cliccando sulla voce di menù Professioni e sul profilo di interesse.
È possibile iscriversi ad una fascia superiore dello stesso profilo o a più profili, se si è in possesso dei requisiti necessari, presentando una nuova domanda.
Per la compilazione della domanda di iscrizione consultare le istruzioni.

Il ruolo delle associazioni

Le associazioni di categoria riconosciute dal Ministero dello sviluppo economico (legge n. 4/2013) svolgono un ruolo importante nella formazione degli elenchi. Infatti possono rilasciare un’attestazione del possesso dei requisiti per l'iscrizione ad un profilo e ad una specifica fascia. Le associazioni abilitate al rilascio di tale attestazione sono consultabili sul sito del Ministero dello sviluppo economico

Consultazione

L'elenco di ogni profilo è suddiviso in tre fasce I, II e III (corrispondenti ai livelli del quadro europeo delle qualifiche EQF 8, 7, 6) ed è progressivamente aggiornato. La ricerca all'interno di un profilo professionale può avvenire mediante: fascia, cognome e regione.
L'indirizzo email del professionista è disponibile solo se è stato espresso il consenso alla pubblicazione all'atto della domanda.
Gli elenchi non sono albi professionali e la non iscrizione di un professionista non preclude l'esercizio della professione.

____

FAQ

È già possibile iscriversi agli elenchi nazionali dei professionisti dei beni culturali?
Con la circolare n. 25 del 4 settembre 2019 sono stati pubblicati i bandi permanenti di cui all’art. 2 del DM n. 244 del 20 maggio 2019. Per l’iscrizione effettiva all’elenco di ciascuno dei profili professionali è necessario aspettare l’attivazione della piattaforma informatica, disponibile sul sito della Direzione Generale Educazione e Ricerca (http://dger.beniculturali.it/) a partire dal 1 dicembre 2019.
La mancata iscrizione all’elenco preclude la possibilità di esercitare la professione?
La mancata iscrizione agli elenchi dei professionisti dei beni culturali (Archeologi, Archivisti, Bibliotecari, Demoetnoantropologi, Antropologi fisici, Esperti di diagnostica e di scienze e tecnologia applicata ai beni culturali e Storici dell'arte) non preclude la possibilità di esercitare la professione.
È possibile iscriversi a più elenchi?
Ove in possesso dei requisiti previsti, gli interessati possono iscriversi a più di un elenco di professionisti.
Qual è la procedura da seguire per l’iscrizione?
L’iscrizione avverrà per via telematica mediante la piattaforma informatica appositamente predisposta insieme alle istruzioni per la compilazione.
È possibile dichiarare il possesso dei requisiti tramite autocertificazione?
L’interessato può autocertificare il possesso dei requisiti. Se in possesso di attestazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione, dovrà indicare i dati necessari all’individuazione della relativa documentazione. Se in possesso di attestazioni rilasciate da privati, copia di queste potrà in seguito essere richiesta dalla commissione di verifica
È possibile ottenere, ai fini dell’iscrizione, il riconoscimento dei titoli accademici e
delle esperienze professionali conseguiti all’estero?
Si. Il riconoscimento dei titoli accademici è di competenza delle Università e, nel caso di dottorati, del MIUR; l’esperienza professionale, invece, dovrà essere certificata e/o vidimata dall’Ente Pubblico o di Ricerca.
L’iscrizione online determina l’immediato inserimento nell’elenco dei professionisti?
La positiva conclusione della proceduta telematica determina l’iscrizione all’elenco sotto riserva di accertamento del possesso dei requisiti richiesti e di verifica della completezza e correttezza della documentazione presentata. Tale verifica è affidata ad una Commissione appositamente nominata, la quale indicherà se necessario le opportune integrazioni o chiarimenti e confermerà o meno l’inserimento effettivo in elenco. Qualora i requisiti siano insufficienti all’inserimento nella fascia richiesta ma consentano l’iscrizione ad una fascia inferiore del medesimo elenco, la Commissione iscriverà d’ufficio l’interessato in quest’ultima fascia, inviandogli la contestuale comunicazione.
È previsto un termine dopo il quale l’iscrizione decade e necessita di rinnovo?
L’iscrizione all’elenco dei professionisti avviene una tantum e non necessita di essere rinnovata nel tempo.

Fonte: http://professionisti.beniculturali.it/

...

Collegati:

Pin It
Scarica questo file (Circolare n. 25 del 4 settembre 2019.pdf)Circolare n. 25 del 4 settembre 2019 IT40 kB(129 Downloads)

Tags: Costruzioni Beni culturali

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

Lug 19, 2020 88

Legge 24 luglio 2018 n. 89

Legge 24 luglio 2018 n. 89 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55, recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24… Leggi tutto
Circolare MIT n  269 del 07 07 2020
Lug 08, 2020 128

Circolare MIT n. 269 del 07.07.2020

Circolare MIT n. 269 del 07.07.2020 MIT, 07 Luglio 2020 Una legge per assicurare l’omogeneità della classificazione e gestione del rischio, della valutazione della sicurezza e del monitoraggio dei viadotti e delle gallerie esistenti lungo tutta la rete stradale e autostradale: attraverso apposite… Leggi tutto
Lug 06, 2020 95

DPR 27 aprile 2006 n. 204

DPR 27 aprile 2006 n. 204 Regolamento di riordino del Consiglio superiore dei lavori pubblici. (GU n.129 del 6-6-2006 ) Aggiornamenti atto: 06/12/2011DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201 (in SO n.251, relativo alla G.U. 06/12/2011, n.284), convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n.… Leggi tutto
Sede CSLP
Lug 06, 2020 88

Relazione CSLP 2018

Relazione CSLP al Parlamento 2018 (art. 2, comma 6, del DPR 27 aprile 2006, n. 204)_______ Il Consiglio superiore dei lavori pubblici è il massimo Organo tecnico consultivo dello Stato, cui è garantita indipendenza di giudizio e di valutazione, nonché autonomia funzionale, organizzativa e… Leggi tutto
Lug 06, 2020 75

Decreto 10 luglio 2014 n. 315

Decreto 10 luglio 2014 n. 315 Ripartizione analitica delle materie di competenza delle tre sezioni del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici SEZIONE 1^ Opere edili, strutturali, assetto territoriale, ambiente, informatica, energia e affari generaliOpere e impianti di edilizia ordinaria e speciale;… Leggi tutto
Commissione Permanente gallerie
Lug 06, 2020 110

Commissione permanente gallerie

Commissione Permanente gallerie Struttura organizzativa di appartenenza: Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Competenze stabilite dal D.Lgs. 5 ottobre 2006, n. 264. Funzionamento della Commissione permanente per le gallerie L'obiettivo è diretto a garantire il funzionamento della Commissione… Leggi tutto
Lug 03, 2020 88

Circolare Min. LL.PP. 25 febbraio 1991 n. 34233

Circolare MLP 25 febbraio 1991 n 34233 Legge 2 febbraio 1974, n. 64 - Art. 1 D.M. 4 maggio 1990 Istruzioni relative alla normativa tecnica dei ponti stradali. Leggi tutto

Più letti Costruzioni