Slide background
Slide background




Decisione di esecuzione (UE) 2022/677

ID 16509 | | Visite: 208 | Legislazione cosmeticiPermalink: https://www.certifico.com/id/16509

Dec di esecuzione UE 2022 677

Decisione di esecuzione (UE) 2022/677 / Glossario etichettatura Reg. cosmetici

Decisione di esecuzione (UE) 2022/677 della Commissione del 31 marzo 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti da utilizzare nell’etichettatura dei prodotti cosmetici

GU L 127/1 del 29.04.2022

Entrata in vigore: 19.05.2022

In applicazione dal 29.04.2023

_________

La Commissione europea,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 30 novembre 2009, sui prodotti cosmetici, in particolare l’articolo 33, primo comma,

considerando quanto segue:

(1) L’articolo 19, paragrafo 1, lettera g), del regolamento (CE) n. 1223/2009 dispone che le informazioni riportate sull’etichetta dei prodotti cosmetici comprendano un elenco degli ingredienti. Gli ingredienti vanno indicati utilizzando la denominazione comune degli ingredienti contenuta in un glossario che la Commissione è tenuta a compilare e tenere aggiornato a norma dell’articolo 33 del summenzionato regolamento. Il glossario deve tenere conto delle nomenclature riconosciute a livello internazionale, compresa la nomenclatura internazionale degli ingredienti cosmetici (INCI).

(2) La decisione (UE) 2019/701 della Commissione ha stabilito il glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti a norma dell’articolo 33 del regolamento (CE) n. 1223/2009. È necessario apportare numerose modifiche a tale glossario al fine di tener conto delle nuove denominazioni degli ingredienti attualmente in uso per i prodotti cosmetici immessi sul mercato dell’Unione. È pertanto opportuno, per motivi di chiarezza, sostituire la decisione (UE) 2019/701.

(3) Ai fini dell’aggiornamento del glossario, la Commissione ha utilizzato, in particolare, le nuove denominazioni INCI pubblicate dal Personal Care Products Council e ha anche rettificato le denominazioni già in essere degli ingredienti riportate erroneamente o omesse.

(4) L’articolo 19, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1223/2009 prevede che, per i coloranti diversi da quelli destinati a colorare le zone pilifere, ai fini dell’etichettatura dei prodotti cosmetici deve essere utilizzata, se del caso, la nomenclatura CI (Colour Index). Il numero CI dovrebbe pertanto figurare nell’elenco quale denominazione comune degli ingredienti per i coloranti diversi da quelli destinati a colorare le zone pilifere.

(5) Alcuni ingredienti utilizzati nei composti odoranti e aromatici non presentano una denominazione INCI. I cosiddetti «nomi delle profumazioni» sono stati utilizzati nell’Unione per l’etichettatura dei prodotti cosmetici contenenti tali ingredienti. Nel glossario dovrebbero pertanto figurare i nomi delle profumazioni precedentemente utilizzati nell’Unione per tali ingredienti.

(6) A norma dell’articolo 33 del regolamento (CE) n. 1223/2009, le denominazioni comuni degli ingredienti elencate nel glossario vanno impiegate nell’etichettatura dei prodotti cosmetici immessi sul mercato al più tardi dodici mesi dopo la pubblicazione del glossario nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. A fini di chiarezza e di certezza del diritto, è pertanto opportuno posticipare l’applicazione della presente decisione di un periodo di 12 mesi, lasciando agli operatori economici la possibilità di iniziare immediatamente ad applicare il nuovo glossario,

Ha adottato la presente decisione:

Articolo 1

Il glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti di cui all’articolo 33 del regolamento (CE) n. 1223/2009 figura nell’allegato della presente decisione.

Articolo 2

La decisione (UE) 2019/701 è abrogata.

Articolo 3

A decorrere dal 29 aprile 2022 e fino al 28 aprile 2023, gli operatori economici possono utilizzare le denominazioni comuni degli ingredienti figuranti nell’allegato della presente decisione ai fini della conformità [alle prescrizioni relative all’etichettatura di cui al] regolamento (CE) n. 1223/2009.

Articolo 4

La presente decisione entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Essa si applica a decorrere dal 29 aprile 2023.

....

ALLEGATO

GLOSSARIO DELLE DENOMINAZIONI COMUNI DEGLI INGREDIENTI

...

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisione di esecuzione UE 2022 677.pdf)Decisione di esecuzione (UE) 2022/677
 
IT10548 kB78

Tags: Chemicals Cosmetici

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Recast Drinking Water Directive
Lug 01, 2022 53

Recast Drinking Water Directive, state of play

Recast Drinking Water Directive, state of play EU JRC - June 2022 Guidance note for the analysis of microbiological parameters The quality of drinking water in the European Union is verified by measuring parameters established in the recast of the Drinking Water Directive (DWD) 2020/2184. Compared… Leggi tutto
Giu 24, 2022 59

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 89

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 115

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 130

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 65064

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto