Slide background
Slide background




Hydrogen Vent Systems for Customer Applications

ID 4685 | | Visite: 3992 | Documenti Chemicals EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/4685

Hydrogen Vent Systems for Customer Applications

EIGA 211/2017

This publication covers the design, installation and maintenance of hydrogen vent systems used for equipment located at a customer site, it is not applicable to vent systems of hydrogen production sites with capacity exceeding 500 Nm3/hr of hydrogen. It applies to Hydrogen Refuelling Stations with standard supplies of hydrogen (liquid, gas bulk, gas cylinders, on-site production of less than 500 Nm3/hr of hydrogen).

The purpose of this publication is to provide recommendations and a methodology for the safe design of venting systems, the design of hydrogen vent stacks aims at preventing the following three main hazards:

- deflagration due to the delayed ignition of the explosive hydrogen/air mixture coming out of the vent stack;

- thermal radiation generated by the jet fire (the flame coming out of the vent stack); and

- deflagration to detonation transition inside the stack due to the acceleration of the combustion of the air/hydrogen mixture that can be present inside the venting system, in the presence of an ignition source. This hazard is relevant if air can enter the venting system.

The publication does not cover the design of the devices controlling the release of hydrogen, flare systems, or inerted vent systems.

The publication is intended for all those involved in the design, specification, installation and maintenance of hydrogen vent systems.

....

Table of Contents

1 Introduction
2 Scope
3 Definitions
3.1 Publications terminology
3.2 Technical definitions
4 Sizing
4.1 Definition
4.2 Maximum flow rate and maximum pressure drop calculation
4.3 Piping diameter and exit velocity
5 Structural design
5.1 Environmental loads
5.2 Design pressure
5.3 Thrust
5.4 Piping and Fittings
5.5 Resistance to overpressure generated by ignition of an internal hydrogen/air mixture
6 Vent Silencers
7 Functional design
7.1 Vent exit design, prevention of water ingress, water purging
7.2 Prevention of blockages from animals or insects / debris protection
7.3 Grounding / electrical continuity
7.4 No flame arrestor
8 Criteria
8.1 Areas
8.2 Categories of release events
8.3 Heat radiation criteria
9 Location of outlet
9.1 Safe location
9.2 Separation distances - Conditions to be satisfied
10 Hazardous area classification and safety distance definition
11 Venting of cold hydrogen
11.1 Hydrogen vent sources
11.2 Material
11.3 Thermal contraction
11.4 Prevention of blockage by freezing water
11.5 Vaporization prior to release
11.6 Condensation of air
11.7 Protection of personnel
11.8 Specific criteria for location
12 Pressure and leak testing
13 Inspection and maintenance
13.1 Visual inspection
13.2 Physical inspection
13.3 Field repairs
13.4 Ignition at outlet
14 References
15 Additional References
Appendix 1: Hydrogen vent modelling – Horizontal distance

Fonte: EIGA 2017

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Hydrogen Vent Systems for Customer Applications.pdf)Hydrogen Vent Systems for Customer Applications.pdf
EIGA 2017
EN622 kB2833

Tags: Chemicals EIGA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Feb 07, 2023 11

Direttiva PCM 6 aprile 2006

Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 aprile 2006 Coordinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di… Leggi tutto
Feb 07, 2023 10

DPCM 16 febbraio 2007

DPCM 16 febbraio 2007 Linee guida per l'informazione alla popolazione sul rischio industriale. (GU n.53 del 05.03.2007 - S.O, n. 58) Collegati[box-note]Direttiva del 7 dicembre 2022Linee Guida per il PEE stabilimenti industriali a rischio di incidente rilevanteDecreto legislativo 26 giugno 2015 n.… Leggi tutto
Regolamento delegato UE 2023 207  Modello certificato conformit  norme produzione biologica
Feb 01, 2023 81

Regolamento delegato (UE) 2023/207

Regolamento delegato (UE) 2023/207 / Modello certificato conformità norme produzione biologica ID 18878 | 01.02.2023 Regolamento delegato (UE) 2023/207 della Commissione del 24 novembre 2022 che modifica il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il… Leggi tutto
Gen 30, 2023 62

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 ID 18867 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 della Commissione del 16 dicembre 2021 che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, l'elenco dei paesi terzi e l'elenco delle autorità e degli… Leggi tutto
Gen 30, 2023 72

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 ID 18866 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 della Commissione del 27 gennaio 2023 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 per quanto riguarda il riconoscimento di talune autorità di controllo e taluni organismi di controllo… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 120

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Enterococchi
Gen 26, 2023 142

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Enterococchi ID 18841 | 26.01.2023 / In allegato Gli Enterococchi intestinali sono un sottogruppo di un più ampio gruppo di organismi definiti come Streptococchi fecali, che comprendono specie del genere Streptococcus. Sono batteri Gram-positivi, anaerobi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Tallio
Gen 26, 2023 111

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio ID 18840 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Il tallio è rapidamente assorbito e si distribuisce rapidamente (circa 1 ora dopo l’esposizione) in tutto il corpo sia negli animali da laboratorio che negli uomini,… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 24, 2022 74986

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto