Slide background
Slide background




Relazione Annuale 2018 esportazioni importazioni Regolamento PIC

ID 9614 | | Visite: 61 | Documenti Chemicals ECHAPermalink: https://www.certifico.com/id/9614

Report PIC 2018

Relazione Annuale 2018 esportazioni importazioni Regolamento PIC

ECHA - Reports on PIC chemicals exported and imported under Regulation 649/2012 | 2018

La relazione dell'ECHA sulle esportazioni e le importazioni avvenute nel 2018 ai sensi del regolamento sul consenso informato preliminare (PIC) mostra il benzene come la sostanza chimica PIC più scambiata, sia per le esportazioni che per le importazioni.

Helsinki, 2 dicembre 2019

L'ultima relazione annuale sulle esportazioni e le importazioni nell'ambito del PIC elenca il benzene come sostanza chimica più esportata e importata dall'UE nel 2018, con circa 228 000 tonnellate esportate e 445 000 tonnellate importate.

La quantità di benzene esportata è aumentata di oltre 80 000 tonnellate rispetto ai dati del 2017. Il benzene viene utilizzato principalmente per produrre materie plastiche, resine, fibre sintetiche, lubrificanti per gomma, coloranti, detergenti, droghe e pesticidi.

La quantità della successiva sostanza chimica PIC più esportata, il dicloruro di etilene è diminuita in modo significativo di oltre 200.000 tonnellate, con i numeri del terzo prodotto chimico più esportato, il clorato, che sono rimasti stabili rispetto alle esportazioni del 2017.

Nel complesso, la quantità totale di prodotti chimici PIC esportati è diminuita in modo significativo di circa 120 000 tonnellate rispetto alle cifre del 2017, da circa 829 000 tonnellate nel 2017 a meno di 708 000 tonnellate nel 2018.

Tre prodotti chimici PIC più esportati:

Sostanza

Quantità nel 2018 (tonnellate)

Benzene

228 084

Dicloruro di etilene (1,2-dicloroetano)

136 171

Clorato

118 730

Più di 445 000 tonnellate di benzene sono state anche importate nell'UE nel 2018, rendendola anche la sostanza chimica più importata quell'anno (che rappresenta oltre l'80% di tutte le importazioni di prodotti chimici PIC nell'UE). Questo è stato un aumento significativo di circa 200.000 rispetto al 2017 (+82%). Il benzene è stato importato in Belgio, Francia, Germania, Italia, Polonia, Spagna e Regno Unito.

Dopo una diminuzione approssimativamente del 30% tra il 2016 e il 2017, la quantità totale di prodotti chimici PIC importati nell'UE è aumentata di oltre 246 000 tonnellate rispetto ai dati del 2017 (principalmente dovuti alle importazioni di benzene), per raggiungere approssimativamente 547 500 tonnellate nel 2018.

Quattro prodotti chimici PIC più importati:

Sostanza

Quantità nel 2018 (tonnellate)

Benzene

445 333

Dicloruro di etilene (1,2-dicloroetano)

62 872

Composti dell'arsenico; Ossido di etilene 1

17 616

1 I dati di alcuni prodotti chimici vengono fusi per garantire la riservatezza dei dati per le società coinvolte o per garantire il rispetto del diritto della concorrenza.

L'articolo 10 del regolamento PIC impone agli esportatori e agli importatori di fornire informazioni sul commercio annuale dei prodotti chimici di cui all'allegato I alle rispettive autorità nazionali designate (DNA) entro il 31 marzo dell'anno successivo. Ciascuno Stato membro dell'UE deve quindi fornire le informazioni aggregate all'ECHA in modo che possano essere sintetizzate a livello dell'Unione e che le informazioni non riservate possano essere rese pubbliche.

...

Fonte: ECHA 

Collegati:

Pin It


Tags: Chemicals Abbonati Chemicals Regolamento PIC Guida ECHA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Practical Guide on Biocidal Products Regulation
Nov 15, 2019 132

Practical Guide on Biocidal Products Regulation

Practical Guide on Biocidal Products Regulation The basic principle in the Biocidal Products Regulation ((EU) No 528/2012 (BPR)) is that a biocidal product (BP) must be authorised before it can be made available on the market or used in the European Union (EU)/ European Economic Area (EEA). This… Leggi tutto
Rettifica Decreto 9 maggio 2019 n  72
Nov 14, 2019 217

Rettifica Decreto 9 maggio 2019 n. 72

Rettifica decreto del Ministro della salute 9 maggio 2019 n. 72 Avviso di rettifica - Comunicato relativo al decreto del Ministro della salute 9 maggio 2019, n. 72 concernente il «Regolamento recante l'aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, recante: "Disciplina igienica… Leggi tutto
RapportoISTISAN 1918
Nov 11, 2019 105

Metalli in prodotti cosmetici | Valutazione dei rischi per la salute

Metalli in prodotti cosmetici: procedure raccomandate per la determinazione e valutazione dei rischi per la salute ISTISAN 19/18 Il Regolamento (CE) 1223/2009 sui prodotti cosmetici contiene le disposizioni armonizzate per proteggere la salute dei consumatori (art. 3) e garantire il buon… Leggi tutto
Regolamento CE  428 2009
Nov 08, 2019 119

Regolamento (CE) N. 428/2009

Regolamento (CE) N. 428/2009 Regolamento (CE) N. 428/2009 del Consiglio del 5 maggio 2009 che istituisce un regime comunitario di controllo delle esportazioni, del trasferimento, dell’intermediazione e del transito di prodotti a duplice uso GU L 134/1 del 29.5.2009 Data di entrata in… Leggi tutto
Micotossine alimenti
Ott 30, 2019 108

Relazione controllo delle micotossine negli alimenti | anno 2018

Relazione riguardante il controllo delle micotossine negli alimenti anno 2018 A cura di Ministero della Salute Anno 2019 Il Ministero della Salute, in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità, ha predisposto a partire dall’anno 2016 il Piano nazionale di controllo ufficiale delle… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 22153

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Mar 02, 2019 21144

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto