Slide background
Slide background




Chemical Recycling of Polymeric Materials from Waste in the Circular Economy

ID 14929 | | Visite: 474 | Documenti Chemicals ECHAPermalink: https://www.certifico.com/id/14929

Chemical Recycling of Polymeric Materials from Waste in the Circular Economy

Chemical Recycling of Polymeric Materials from Waste in the Circular Economy

Helsinki, 11 novembre 2021

Il riciclaggio chimico dei rifiuti di plastica copre attualmente diverse tecnologie con un potenziale variabile per contribuire a un'economia circolare, rileva un nuovo rapporto. Seguire i requisiti di registrazione REACH per i materiali riciclati e trovare modi per eliminare le sostanze preoccupanti dai flussi di rifiuti di plastica è fondamentale per ottenere un riciclaggio non tossico.

Il rapporto commissionato dall'ECHA indaga le attuali conoscenze sul riciclaggio chimico di materiali polimerici come plastica e gomma dai rifiuti. Introduce conclusioni e raccomandazioni che dovrebbero essere prese in considerazione per sviluppare ulteriormente il riciclaggio chimico e ridurre l'inquinamento da plastica, in particolare perché la produzione globale di plastica dovrebbe quadruplicare entro il 2050.

I problemi normativi nel riciclo chimico non sono attualmente discussi negli articoli scientifici. Le opportunità e le sfide poste da REACH e da altre normative sui prodotti chimici, sui rifiuti e sulla sicurezza dei prodotti sono specifiche per ciascuna tecnologia di riciclaggio dei prodotti chimici. Pertanto, il rapporto raccomanda che le questioni normative siano studiate caso per caso, separatamente per ciascun tipo di tecnologia di riciclaggio chimico. Riepiloga inoltre il feedback degli operatori sulle sfide per ciascuna tecnologia di riciclaggio.

C'è poca conoscenza delle capacità dei diversi processi di riciclaggio chimico di eliminare le sostanze preoccupanti. Per trarre conclusioni valide, dovrebbero essere effettuate indagini presso gli impianti di riciclaggio chimico.

Le tecnologie di riciclo chimico differiscono nel loro potenziale per garantire la circolarità della plastica. Il potenziale di tecnologie specifiche dovrebbe essere valutato caso per caso per evitare false generalizzazioni sui pro ei contro di una tecnologia per l'intero campo del riciclaggio chimico.

Le tecnologie digitali contribuiscono a migliorare la tracciabilità delle sostanze preoccupanti nel riciclaggio. Tuttavia, la loro attuazione richiede sforzi sostanziali tra e all'interno delle organizzazioni.

...

Che cos'è il riciclaggio chimico?

Nel riciclaggio chimico, i polimeri plastici vengono scomposti chimicamente per fornire nuovi prodotti come petrolio greggio, nafta o combustibili, che possono essere utilizzati nella nuova produzione di plastica. Il riciclaggio chimico può integrare il riciclaggio meccanico, ovvero la frantumazione meccanica della plastica in granulato, poiché può trattare rifiuti di plastica misti e contaminati che altrimenti non possono essere riciclati.

...

Fonte: ECHA

Tags: Chemicals Rifiuti Abbonati Chemicals Guida ECHA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Giu 24, 2022 34

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 73

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 95

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 110

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto
Mag 30, 2022 145

Regolamento delegato (UE) 2022/825

Regolamento delegato (UE) 2022/825 Regolamento delegato (UE) 2022/825 della Commissione del 17 marzo 2022 che modifica l’allegato II del regolamento delegato (UE) n. 1062/2014 relativo al programma di lavoro per l’esame sistematico di tutti i principi attivi esistenti contenuti nei biocidi di cui… Leggi tutto
Mag 30, 2022 100

Regolamento (CE) n. 907/2006

Regolamento (CE) n. 907/2006 Regolamento (CE) n. 907/2006 della Commissione, del 20 giugno 2006, che modifica il regolamento (CE) n. 648/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai detergenti ai fini di un adeguamento degli allegati III e VII. (GU L 168, 21.6.2006)… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 64809

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto