Slide background
Slide background




Sostanze chimiche incompatibili: Fonti ufficiali

ID 11606 | | Visite: 1869 | Documenti Riservati ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/11606

Sostanze chimiche incompatibili   Fonti ufficiali

Sostanze chimiche e rifiuti chimici incompatibili: Fonti ufficiali

ID 11606 | 23.09.2020 / News in aggiornamento

Documenti e tabelle di compatibilità/incompatibilità di sostanza chimiche e rifiiuti chimici tratte da Fonti ufficiali riconosciute.

Un criterio fondamentale da seguire per la miscelazione/deposito/stoccaggio/altro delle sostanze chimiche e rifiuti chimici è costituito dalla loro compatibilità sotto il profilo della sicurezza.

Il termine "sostanze chimiche incompatibili" si riferisce a quelle sostanze che possono:

- reagire violentemente
- reagire producendo una notevole quantità di calore
- reagire determinando la formazione di prodotti infiammabili
- reagire determinando la formazione di prodotti tossici

I contenitori delle sostanze chimiche incompatibili devono essere conservati separatamente, oltre a ciò durante l'attività devono essere prese tutte le misure necessarie affinché tali sostanze non debbano venire in contatto, in alcun modo, anche inavvertitamente. 

Molte sostanze chimiche comunemente usate reagiscono in modo pericoloso quando vengono a contatto con altre.

In allegato Elenchi di sostanze incompatibili (non esaustivo) da fonti ufficiali:

- 40 CFR Appendix V to Part 264 - Examples of Potentially Incompatible Waste. - Code of Federal Regulations US
- Safe Storage of Hazardous Chemicals at - UC Berkeley US
- Chemical Waste Compatibility List - Harward University US
- EPA's Chemical Compatibility Chart - EPA US
- Chemical Segregation and Storage Table at the NIH Office of Research Services US
- Examples of incompatible chemicals - American Chemical Society US
- Guide for Safety in the Chemical Laboratory, pp. 215–217, Van Nostrand (Lawrence Berkeley National Laboratory | LBNL) US

Nel Documento allegato è riportato link al Database di compatibilità Cole-Parmer.

Alcune di queste sostanze incompatibili sono qui di seguito elencate, a titolo esemplificativo e NON esaustivo dal LNBL.

Per una corretta manipolazione e stoccaggio dei reagenti chimici fare riferimento alla scheda di sicurezza SDS, capitolo 7.1 (manipolazione), 7.2 (stoccaggio), altro.
________

Lawrence Berkeley National Laboratory | LBNL (From Manufacturing Chemists' Association, Guide for Safety in the Chemical Laboratory, pp. 215–217, Van Nostrand)

Table K-2. Incompatibilities by Hazard Class

 

Acids, inorganic

Acids, oxidizing

Acids, organic

Alkalis (bases)

Oxidizers

Poisons, inorganic

Poisons, organic

Water- reactives

Organic solvents

Acids, inorganic

 

 

X

X

 

X

X

X

X

Acids, oxidizing

 

 

X

X

 

X

X

X

X

Acids, organic

X

X

 

X

X

X

X

X

 

Alkalis (bases)

X

X

X

 

 

 

X

X

X

Oxidizers

 

 

X

 

 

 

X

X

X

Poisons, inorganic

X

X

X

 

 

 

X

X

X

Poisons, organic

X

X

X

X

X

X

 

 

 

Water-reactives

X

X

X

X

X

X

 

 

 

Organic solvents

X

X

 

X

X

X

 

 

 

X = incompatible

Table K-3. Chemical Incompatibility Table

Chemical

Keep out of Contact With

Acetic acid

Chromic acid, nitric acid, perchloric acid, peroxides, permanganates and other oxidizers

Acetone

Concentrated nitric and sulfuric acid mixtures, and strong bases

Acetylene

Chlorine, bromine, copper, fluorine, silver, mercury

Alkali metals

Water, carbon tetrachloride, or other chlorinated hydrocarbons, carbon dioxide, halogens

Ammonia, anhydrous

Mercury, chlorine, calcium hypochlorite, iodine, bromine, hydrofluoric acid

Ammonium nitrate

Acids, metal powders, flammable liquids, chlorates, nitrites, sulfur, finely divided organic or combustible materials

Aniline

Nitric acid, hydrogen peroxide

Arsenic materials

Any reducing agent

Azides

Acids

Bromine

Same as chlorine

Calcium oxide

Water

Carbon (activated)

Calcium hypochlorite, all oxidizing agents

Carbon tetrachloride

Sodium

Chlorates

Ammonium salts, acids, metal powders, sulfur, finely divided organic or combustible materials

Chromic acid and chromium trioxide

Acetic acid, naphthalene, camphor, glycerol, glycerin, turpentine, alcohol, flammable liquids in general

Chlorine

Ammonia, acetylene, butadiene, butane, methane, propane (or other petroleum gases), hydrogen, sodium carbide, turpentine, benzene, finely divided metals

Chlorine dioxide

Ammonia, methane, phosphine, hydrogen sulfide

Copper

Acetylene, hydrogen peroxide

Cumene hydroperoxide

Acids, organic or inorganic

Cyanides

Acids

Flammable liquids

Ammonium nitrate, chromic acid, hydrogen peroxide, nitric acid, sodium peroxide, halogens

Hydrocarbons

Fluorine, chlorine, bromine, chromic acid, sodium peroxide

Hydrocyanic acid

Acids

Hydrofluoric acid

Ammonia, aqueous or anhydrous, bases and silica

Hydrogen peroxide

Copper, chromium, iron, most metals or their salts, alcohols, acetone, organic materials, aniline, nitromethane, flammable liquids

Hydrogen sulfide

Fuming nitric acid, other acids, oxidizing gases, acetylene, ammonia (aqueous or anhydrous), hydrogen

Hypochlorites

Acids, activated carbon

Iodine

Acetylene, ammonia (aqueous or anhydrous), hydrogen

Mercury

Acetylene, fulminic acid, ammonia

Nitrates

Sulfuric acid

Nitric acid (concentrated)

Acetic acid, aniline, chromic acid, hydrocyanic acid, hydrogen sulfide, flammable liquids, flammable gases, copper, brass, any heavy metals

Nitrites

Acids

Nitroparaffins

Inorganic bases, amines

Oxalic acid

Silver, mercury

Oxygen

Oils, grease, hydrogen; flammable liquids, solids, or gases

Perchloric acid

Acetic anhydride, bismuth and its alloys, alcohol, paper, wood, grease, and oils

Peroxides, organic

Acids (organic or mineral); avoid friction, store cold

Phosphorus (white)

Air, oxygen, alkalis, reducing agents

Potassium

Carbon tetrachloride, carbon dioxide, water

Potassium chlorate and perchlorate

Sulfuric and other acids, alkali metals, magnesium, calcium.

Potassium permanganate

Glycerin, ethylene glycol, benzaldehyde, sulfuric acid

Selenides

Reducing agents

Silver

Acetylene, oxalic acid, tartaric acid, ammonium compounds, fulminic acid

Sodium

Carbon tetrachloride, carbon dioxide, water

Sodium nitrite

Ammonium nitrate and other ammonium salts

Sodium peroxide

Ethyl or methyl alcohol, glacial acetic acid, acetic anhydride, benzaldehyde, carbon disulfide, glycerin, ethylene glycol, ethyl acetate, methyl acetate, furfural

Sulfides

Acids

Sulfuric acid

Potassium chlorate, potassium perchlorate, potassium permanganate (or compounds with similar light metals, such as sodium, lithium, etc.)

Tellurides

Reducing agents

(From Manufacturing Chemists' Association, Guide for Safety in the Chemical Laboratory, pp. 215–217, Van Nostrand)
...
segue in allegato

Certifico Srl - IT | Rev. 0.0 2020
©Copia autorizzata Abbonati 

Tags: Chemicals Reach Abbonati Chemicals

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Report Seveso III   2022
Gen 13, 2022 58

Report Directive 2012/18/EU (Seveso III Directive) | 2022

Report Directive 2012/18/EU (Seveso III Directive) | 2022 Assessment and summary of Member States’ implementation reports for Implementing Decision 2014/896/EU (implementing Directive 2012/18/EU on the control of major accident hazards involving dangerous substances) This report presents our… Leggi tutto
Gen 13, 2022 57

Decisione di esecuzione 2014/896/UE

Decisione di esecuzione 2014/896/UE della Commissione del 10 dicembre 2014 che definisce il formato per la trasmissione delle informazioni da parte degli Stati membri in merito all'attuazione della direttiva 2012/18/UE del Parlamento europeo e del Consiglio sul controllo del pericolo di incidenti… Leggi tutto
Regolamento UE 2021 821
Gen 06, 2022 95

Regolamento (UE) 2021/821

Regolamento (UE) 2021/821 Regolamento (UE) 2021/821 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 2021 che istituisce un regime dell’Unione di controllo delle esportazioni, dell’intermediazione, dell’assistenza tecnica, del transito e del trasferimento di prodotti a duplice uso GU L 206/1… Leggi tutto
Gen 06, 2022 170

Regolamento delegato (UE) 2022/1

Regolamento delegato (UE) 2022/1 Regolamento delegato (UE) 2022/1 della Commissione, del 20 ottobre 2021, che modifica il regolamento (UE) 2021/821 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'elenco dei prodotti a duplice uso GU L 3/1 del 6.1.2022 Entrata in vigore: 07.01.2022… Leggi tutto
Piano nazionale di controllo ufficiale contaminanti nei prodotti alimentari   anno 2022
Gen 03, 2022 95

Piano nazionale di controllo ufficiale contaminanti nei prodotti alimentari - anno 2022

Piano nazionale di controllo ufficiale contaminanti nei prodotti alimentari - anno 2022 Piano nazionale di controllo ufficiale e indicazioni per le attività di monitoraggio dei contaminanti di origine ambientale e industriale nei prodotti alimentari - anno 2022 Ministero della Salute, 03 gennaio… Leggi tutto
Dic 29, 2021 72

DPR 11 agosto 1959 n. 750

DPR 11 agosto 1959 n. 750 Revisione dei ruoli organici e delle carriere del personale del Ministero della sanita' e dell'Istituto superiore di sanita'. (GU n.226 del 19.09.1959)_______ Abrogato da: D.L. 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla L. 6 agosto 2008, n. 133… Leggi tutto
Dic 29, 2021 89

Legge 26 febbraio 1963 n. 441

Legge 26 febbraio 1963 n. 441 Modifiche ed integrazioni alla legge 30 aprile 1962, n. 283, sulla disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande ed al decreto del Presidente della Repubblica 11 agosto 1959, n. 750. (GU n.98 del 11.04.1963)… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 21, 2021 57579

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto