Slide background
Slide background




Draft Guidance on the compilation of safety data sheets | Vers. 4.0 2020

ID 10770 | | Visite: 1398 | Documenti Riservati ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/10770

Draft Guidance SDS

Draft Guidance on the compilation of safety data sheets | Vers. 4.0 2020

Guidance on the compilation of safety data sheets Draft (Public) Version 4.0 April 2020

Version 4.0 Update of the guidance to take into account the revised Annex II that will apply from January 2021.

Safety data sheets (SDSs) have been a well-accepted and effective method for the provision of information to recipients of substances and mixtures in the EU. These have been made an integral part of the system of Regulation (EC) N° 1907/2006 (REACH). The original requirements of REACH for SDSs have been further adapted to take into account the rules for safety data sheets of the Global Harmonised System (GHS) and the implementation of other
elements of the GHS into EU legislation that were introduced by Regulation (EC) N° 1272/2008 (CLP) via amendments to Annex II of REACH.

The SDS provides a mechanism for transmitting appropriate safety information on substances and mixtures where:

- a substance or a mixture meets the criteria for classification as hazardous according to CLP; or
- a substance is persistent, bioaccumulative and toxic (PBT) or very persistent and very bioaccumulative (vPvB), according to the criteria given in Annex XIII of REACH, or;
- a substance is included in the candidate list for eventual authorisation according to Article 59 of REACH for any other reasons.
(See Article 31(1) of REACH).

Under certain conditions some mixtures which do not meet the criteria for classification as hazardous according to CLP also require an SDS to be prepared or be made available on request (See Article 31 of REACH and notes to tables 3.4.6, 3.6.2, 3.7.2, 3.8.3 and 3.9.4 of Annex I of CLP).

SDSs do not have to be provided for articles. Although the SDS format may, for a few specific 26 articles, be used to convey safety information down the supply chain, it is not adapted to most articles 27.

The SDS follows a 16-section format which is internationally agreed. The SDS must be supplied in an official language of the Member State(s) where the substance or mixture is placed on the market, unless the Member State(s) concerned provide(s) otherwise (Article 31 of REACH).

Where a Chemical Safety Report (CSR) is required to be prepared for a substance, the information in the SDS for the substance must be consistent with that provided in the CSR as well as with that provided in the registration dossier. In addition, according to Article 31 of REACH, registrants and downstream users that are required to prepare a CSR, must place the relevant exposure scenario(s) into an annex to the safety data sheet. Downstream users have to consider relevant exposure information received from suppliers when compiling their safety data sheets. For mixtures, there are several options for placing relevant exposure scenarios into an annex or for including relevant exposure information in the core Sections 1 – 16 of the SDS. If however, a Downstream User is required to prepare his own CSR under Article 37 of REACH and this results in the generation of an exposure scenario, this exposure scenario must be placed in an annex to the SDS.

...

Fonte: ECHA

Collegati:



Tags: Chemicals Schede Dati Sicurezza SDS Abbonati Chemicals Guida ECHA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Decreto 16 Aprile 2021
Mag 05, 2021 9

Decreto 16 aprile 2021 | Suppl. 10.4 Farmacopea Europea 10ª Ed.

Decreto 16 aprile 2021 Entrata in vigore dei testi, nelle lingue inglese e francese, pubblicati nel Supplemento 10.4 della Farmacopea europea 10ª edizione. (GU n.106 del 05.05.2021) ...[box-info]Aggiornamenti10.0 Decreto 9 febbraio 2020 | 10ª edizione della Farmacopea Europea10.1 Decreto 2 aprile… Leggi tutto
Decisione UE 2021 727
Mag 05, 2021 11

Decisione (UE) 2021/727

Decisione (UE) 2021/727 del Consiglio del 29 aprile 2021 relativa alla presentazione, a nome dell’Unione europea, di proposte di modifica degli allegati A e B della convenzione di Minamata sul mercurio riguardanti i prodotti con aggiunta di mercurio e i processi di fabbricazione che comportano… Leggi tutto
Mag 04, 2021 13

Regolamento (UE) n. 518/2013

Regolamento (UE) n. 518/2013 Regolamento (UE) n. 518/2013 del Consiglio, del 13 maggio 2013, che adatta il regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio in ragione dell'adesione della Repubblica di Croazia (GU L 158 del 10.6.2013) Collegati[box-note]Regolamento (CE)… Leggi tutto
Mag 04, 2021 12

Regolamento (UE) 2018/605

Regolamento (UE) 2018/605 Regolamento (UE) 2018/605 della Commissione, del 19 aprile 2018, che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1107/2009 stabilendo criteri scientifici per la determinazione delle proprietà di interferente endocrino. (GU L 101 del 20.4.2018)… Leggi tutto
Mag 04, 2021 31

Regolamento (UE) 2015/2283

Regolamento (UE) 2015/2283 Regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativo ai nuovi alimenti e che modifica il regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga il regolamento (CE) n. 258/97 del Parlamento europeo e del… Leggi tutto
Mag 04, 2021 39

Regolamento (CE) n. 1331/2008

Regolamento (CE) n. 1331/2008 Regolamento (CE) n. 1331/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, che istituisce una procedura uniforme di autorizzazione per gli additivi, gli enzimi e gli aromi alimentari. (GU L 354 del 31.12.2008) In allegato: - Testo nativo- Testo… Leggi tutto
Mag 03, 2021 21

Regolamento (UE) 1282/2011

Regolamento (UE) 1282/2011 Regolamento (UE) n. 1282/2011 della Commissione del 28 novembre 2011 che modifica e corregge il regolamento (UE) n. 10/2011 della Commissione riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. (GU L 328 del… Leggi tutto
Mag 03, 2021 23

Regolamento (UE) 1183/2012

Regolamento (UE) 1183/2012 Regolamento (UE) n. 1183/2012 della Commissione del 30 novembre 2012 che modifica e corregge il regolamento (UE) n. 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. (GU L 338 del 12.12.2012)… Leggi tutto
Mag 03, 2021 24

Regolamento (UE) 865/2014

Regolamento (UE) 865/2014 Regolamento (UE) n. 865/2014 della Commissione dell'8 agosto 2014 che corregge la versione spagnola del regolamento (UE) n. 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. (GU L 238 del 9.8.2014)… Leggi tutto
Mag 03, 2021 23

Regolamento di esecuzione (UE) 321/2011

Regolamento di esecuzione (UE) 321/2011 Regolamento di esecuzione (UE) n. 321/2011 della Commissione del 1 aprile 2011 che modifica il regolamento (UE) n. 10/2011 per quanto riguarda le restrizioni d'uso del bisfenolo A nei biberon di plastica. (GU L 87 del 2.4.2011) Collegati[box-note]Regolamento… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mag 04, 2021 44371

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto