Slide background
Slide background
Slide background

D. M. 6 Settembre 1994

ID 2994 | | Visite: 3121 | Legislazione amiantoPermalink: https://www.certifico.com/id/2994

Temi: Ambiente , Amianto

DM 6 Settembre 1994

Decreto Ministeriale 6 Settembre 1994

Normative e metodologie tecniche di applicazione dell'art. 6, comma 3, e dell'art. 12, comma 2, della legge 27 marzo 1992, n. 257, relativa alla cessazione dell'impiego dell'amianto.

(G.U. 20 settembre 1994, n. 220, S.O)
______

Art. unico

Le norme relative agli strumenti necessari ai rilevamenti e alle analisi del rivestimento degli edifici, nonché alla pianificazione e alla programmazione delle attività di rimozione e di fissaggio e le procedure da seguire nei diversi processi lavorativi di rimozione previste dall' art. 12, comma 2, della legge 27 marzo 1992, n. 257, nonché le normative e metodologie tecniche per gli interventi di bonifica, ivi compresi quelli per rendere innocuo l'amianto, previste all' art. 6, comma 3, della legge medesima sono riportate nell' allegato al presente decreto.


Allegato 1

Normative e metodologie tecniche per la valutazione del rischio, il controllo, la manutenzione e la bonifica di materiali contenenti amianto presenti nelle strutture edilizie.

Legge 27 marzo 1992, n. 257
...
Art. 5. Compiti della commissione

1. La commissione di cui all'articolo 4 provvede:

a) ad acquisire i dati dei censimenti di cui all'articolo 10;

b) a predisporre entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, avvalendosi dell'Istituto superiore di sanita' e dell'ISPESL, un piano di indirizzo e di coordinamento per la formazione professionale del personale del Servizio sanitario nazionale addetto al controllo dell'attivita' di bonifica;

c) a predisporre disciplinari tecnici sulle modalita' per il trasporto e il deposito dei rifiuti di amianto nonche' sul trattamento, l'imballaggio e la ricopertura dei rifiuti medesimi nelle discariche autorizzate ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915, successive modificazioni e integrazioni;

a) ad individuare i requisiti per la omologazione dei materiali sostitutivi dell'amianto e dei prodotti che contengono materiali, in relazione alle necessita' d'uso ed a rischi sanitari ed ambientali, avvalendosi anche dei laboratori delle universita' o del CNR o di enti operanti nel settore del controllo della qualita' e della sicurezza dei prodotti;

e) a definire i requisiti tecnici relativi ai marchi e alla denominazione di qualita' dei prodotti costituiti da materiali sostitutivi dell'amianto;

f) a predisporre, entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, normative e metodologie tecniche per gli interventi di bonifica, ivi compresi quelli per rendere innocuo l'amianto.

2. Per l'espletamento delle attivita' di cui al comma 1, la commissione puo' avvalersi della collaborazione di istituti ed enti di ricerca.

3. La commissione predispone rapporti annuali sullo stato di attuazione dei compiti ad essa attribuiti dalla presente legge che trasmette al Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, al Ministro della sanita', al Ministro dell'ambiente, al Ministro del lavoro e della previdenza sociale e al Ministro dell'universita' e della ricerca scientifica e tecnologica.

Art. 6. Norme di attuazione

1. Il Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, di concerto con il Ministro della sanita', puo' integrare con proprio decreto, su proposta della commissione di cui all'articolo 4, la lista delle sostanze di cui all'articolo 23 del decreto legislativo 15 agosto 1991, n. 277.

2. Entro trecentosessantacinque giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, di concerto con il Ministro dell'ambiente e con il Ministro della sanita', stabilisce con proprio decreto, sulla base di quanto indicato dalla commissione di cui all'articolo 4 ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera d), i requisiti per la omologazione dei materiali sostitutivi dell'amianto e dei prodotti che contengono tali materiali e individua prodotti per i quali sia prevista la sostituzione dei componenti di amianto.

3. Il Ministro della sanita', di concerto con il Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, adotta con proprio decreto, da emanare entro trecentosessantacinque giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, le normative e le metodologie tecniche di cui all'articolo 5, comma 1, lettera f). 
...
Art. 12 Rimozione dell'amianto e tutela dell'ambiente

1. Le unita' sanitarie locali effettuano l'analisi del rivestimento degli edifici di cui all'articolo 10, comma 2, lettera l), avvalendosi anche del personale degli uffici tecnici erariali e degli uffici tecnici degli enti locali.

2. Con decreto del Ministro della sanita', da emanare entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono stabilite le norme relative agli strumenti necessari ai rilevamenti e alle analisi del rivestimento degli edifici, nonche' alla pianificazione e alla programmazione delle attivita' di rimozione e di fissaggio di cui al comma 3 e le procedure da seguire nei diversi processi lavorativi di rimozione.

Collegati

Scarica questo file (DM 06 settembre 1994 Gazzetta.pdf)DM 06 settembre 1994 GazzettaMetodologie cessazione impiego amiantoIT2259 kB(48 Downloads)
Scarica questo file (D. M. 6 Settembre 1994.pdf)D. M. 6 Settembre 1994Metodologie cessazione impiego amiantoIT695 kB(543 Downloads)

Tags: Ambiente Amianto

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Circolare n  153 del 07 dicembre 2018
Dic 12, 2018 14

Circolare n. 153 del 07 dicembre 2018

Circolare n. 153 del 07 dicembre 2018 Calcolo dei requisiti minimi per l’iscrizione nella categoria 1, sottocategoria di cui alla Tab. D6 OGGETTO: Applicazione disposizioni previste dalla delibera 8/ALBO/CN del 12/09/2017, riguardante il calcolo dei requisiti minimi per l'iscrizione nella categoria… Leggi tutto
Circolare n  152 del 07 dicembre 2018
Dic 12, 2018 19

Circolare n. 152 del 07.12.2018 | Responsabile Tecnico categoria 10

Circolare n. 152 del 07 dicembre 2018 Chiarimenti sul Responsabile Tecnico della categoria 10 OGGETTO: Chiarimenti riguardanti il Responsabile Tecnico in categoria 10. E' stato richiesto al Comitato Nazionale di chiarire: a) Se un responsabile tecnico nominato per la categoria 10A, in una… Leggi tutto
Territorio Processi e trasformazioni
Dic 12, 2018 27

Territorio. Processi e trasformazioni in Italia

Territorio. Processi e trasformazioni in Italia Rapporto ISPRA 296/2018 La prima edizione del Rapporto "Territorio. Processi e trasformazioni in Italia" è un nuovo strumento che permette di leggere, rappresentare e analizzare le principali trasformazioni del nostro Paese sulla base delle attività… Leggi tutto
User Manual 2018
Dic 11, 2018 29

User Manual EU ecolabel for detergents and cleaning products

EU ecolabel for detergents and cleaning products User Manual 2018 This manual guides the applicants and the competent bodies through the process of applying for an EU Ecolabel and verifying compliance with the requirements set within the criteria published in: [panel]Commission Decision (EU)… Leggi tutto
Dic 06, 2018 50

Delibera n. 7 del 21 novembre 2018

Delibera n. 7 del 21 novembre 2018 Albo Nazionale Gestori Ambientali Modifiche alla deliberazione n. 2 del 20 luglio 2009, recante i criteri ed i requisti per l'iscrizione all'Albo nella categoria 1 per lo svolgimento dell'attività di gestione dei centri di raccolta di cui al decreto del Ministro… Leggi tutto
Linee guida analisi granulometriche sedimenti marini
Dic 06, 2018 36

Analisi granulometriche dei sedimenti marini

Analisi granulometriche dei sedimenti marini Delibera del Consiglio SNPA. Seduta del 03.10.2018. Doc. n.40/18 L’elevata eterogeneità del territorio italiano dal punto di vista geologico e geomorfologico è la causa principale di una grande variabilità della granulometria dei sedimenti lungo la… Leggi tutto
Elenco  europeo impianti riciclaggio delle  navi
Dic 06, 2018 27

Decisione di esecuzione (UE) 2018/1906

Aggiornamento elenco europeo impianti di riciclaggio delle navi Decisione di esecuzione (UE) 2018/1906 della Commissione del 30 novembre 2018 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2016/2323 al fine di aggiornare l'elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi a norma… Leggi tutto
PV status report 2018
Dic 03, 2018 47

Photovoltaics status report 2018

Photovoltaics status report 2018 Study 2018 Photovoltaics is a solar-power technology for generating electricity using semiconductor devices known as solar cells. A number of solar cells form a solar ‘module’ or ‘panel’, which can then be combined to form solar power systems, ranging from a few… Leggi tutto

Più letti Ambiente