Slide background
Slide background
Slide background




RT-31 Accredia | Sistema nazionale certificazione biocarburanti e bioliquidi

ID 9615 | | Visite: 90 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/9615

RT 31 Rev  3 0 2019

RT-31 Accredia | Regolamento tecnico Sistema nazionale certificazione sostenibilità biocarburanti e bioliquidi

Accredia - Rev. 3.0 2018 - Entrata in vigore 29.11.2019

Prescrizioni per l’accreditamento degli Organismi che rilasciano certificati di conformità a fronte del Sistema Nazionale di Certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi

Il presente documento contiene prescrizioni per gli Organismi di Certificazione che intendono gestire sotto accreditamento sistemi di certificazione di prodotto finalizzati alla produzione di biocarburanti, bioliquidi e biometano in accordo al sistema nazionale di cui alla normativa di riferimento.

I contenuti del presente Regolamento sono da considerarsi parte integrante dello schema di certificazione.

Il presente Regolamento si applica anche alle attività di certificazione svolte dagli Organismi di Certificazione al di fuori del territorio nazionale.

Ai sensi del Decreto Interministeriale che disciplina il Sistema nazionale di certificazione di sostenibilità per biocarburanti e bioliquidi, ACCREDIA, in qualità di Ente unico di Accreditamento ai sensi del Reg. CE 765/08, ha emesso il presente Regolamento Tecnico a seguito delle indicazioni pervenute dalle Autorità Competenti.

Il presente Regolamento Tecnico, al fine di conseguire il più ampio livello di condivisione delle prescrizioni in esso contenute, è stato elaborato e aggiornato da un apposito Gruppo di Lavoro, coordinato da ACCREDIA Dipartimento Organismi di Certificazione e Ispezione (ACCREDIA-DC), composto da rappresentanti del Ministero dell’Ambiente e degli Organismi di Certificazione (OdC) accreditati.

_________

INTRODUZIONE
2. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
3. RIFERIMENTI NORMATIVI
4. DEFINIZIONI
5. PRESCRIZIONI PER L’ACCREDITAMENTO
5.1. ACCREDITAMENTO
5.2. CAMPIONAMENTO BASATO SUL RISCHIO
5.3. CRITERI DI QUALIFICA DEI GRUPPI DI VERIFICA E DELL’ORGANO CHE RICOPRE LA FUNZIONE DI DELIBERA DELLE CERTIFICAZIONI
5.4. GESTIONE DEI TRASFERIMENTI DELLE CERTIFICAZIONI

...

Fonte: Accredia

Collegati:

Pin It
Scarica questo file (RT-31 Rev. 3.0 2019.pdf)RT-31 Rev. 3.0 2019AccrediaIT588 kB(10 Downloads)

Tags: Ambiente Emissioni

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Regolamento di esecuzione UE 2019 2072
Dic 10, 2019 59

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072 Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072 della Commissione del 28 novembre 2019 che stabilisce condizioni uniformi per l’attuazione del regolamento (UE) 2016/2031 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le misure di protezione contro gli… Leggi tutto
Ambiente in Europa 2020
Dic 04, 2019 47

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020 EEA, 04 Dicembre 2019 Sfide ambientali di portata e urgenza senza precedenti attendono l’Europa nel 2020. Nonostante le politiche climatiche e ambientali dell’UE abbiano portato vantaggi sostanziali negli ultimi decenni, il nostro continente deve… Leggi tutto
Dic 02, 2019 49

Legge 15 dicembre 2004 n. 308

Legge 15 dicembre 2004 n. 308 Delega al Governo per il riordino, il coordinamento e l'integrazione della legislazione in materia ambientale e misure di diretta applicazione. (GU n.302 del 27-12-2004 - S.O. n. 187) Testo allegato consolidato 2019 con le modifiche apportate dagli atti:… Leggi tutto
Rapporto 308 2019
Dic 02, 2019 44

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018)

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018) ISPRA 308/2019 Le Agenzie Ambientali del Friuli Venezia Giulia e della Lombardia hanno organizzato con il CISBA (Centro Italiano Studi di Biologia Ambientale), in collaborazione con ISPRA e ASSOARPA un confronto interlaboratorio finalizzato a… Leggi tutto
Comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari
Dic 02, 2019 52

Decisione di esecuzione (UE) 2019/2000

Comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari Decisione di esecuzione (UE) 2019/2000 della Commissione del 28 novembre 2019 che stabilisce un formato per la comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari e per la presentazione della relazione di controllo della qualità conformemente alla direttiva… Leggi tutto

Più letti Ambiente