Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie

ID 16891 | | Visite: 1604 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/16891

Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie

Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie

Linea Guida CFPA-E numero 32:2014 F

Queste specifiche si applicano agli impianti nei quali prodotti di rifiuto combustibili e rifiuti misti sono selezionati, processati ed immagazzinati. Si applicano anche agli impianti per il trattamento meccanico-biologico dei rifiuti, nei quali prodotti di rifiuto con alto calore calorifico sono prelevati per il riciclo energetico e per la frazione organica da stabilizzare mediante la decomposizione e la fermentazione.

Esse si riferiscono allo stoccaggio di masse combustibili da soli o in frazioni miste o in forma compattata, ed anche allo stoccaggio ed al deposito di biogas. Inoltre, queste raccomandazioni si applicano quando i prodotti di rifiuto combustibili con più di 200 m3 in totale in una forma compatta o in una forma di materiale in massa sono stoccati in contenitori fissi o mobili, in depositi o anche all’esterno o nella linea di produzione.

Anche per quantità fino a 200 m3 sono comunque richieste appropriate misure di prevenzione incendi. Queste specifiche non si applicano al trasporto né allo stoccaggio intermedio in luoghi pubblici (per esempio parcheggi o binari ferroviari).

Sommario
Introduzione
Scopo
Definizioni
Protezione antincendio
Protezione contro le cause più comuni di incendio
Previnzione antincendio strutturale
Impianti antincendio
Difesa antincendio
Protezione dalle esplosioni
Equipaggiamento tecnico operativo
Organizzazione del deposito
Organizzazione della lotta antincendio
Protezione ambientale
Linee Guida
Allegato A

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Linea Guida CFPA-E numero 32 2014 F.pdf
 
9497 kB 49

Tags: Ambiente Rifiuti Abbonati Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Specie aliene nei nostri mari 2024
Lug 15, 2024 50

Specie aliene nei nostri mari

Specie aliene nei nostri mari / Opuscolo ISPRA 2024 ID 22261 | 15.07.2024 / In allegato La biodiversità del Mar Mediterraneo è in continua evoluzione, colonizzato da specie in espansione di areale che arrivano attraverso corridoi naturali, come lo Stretto di Gibilterra, e da specie non indigene o… Leggi tutto
Lug 11, 2024 97

Legge 29 ottobre 1987 n. 441

Legge 29 ottobre 1987 n. 441 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 1987, n. 361, recante disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. (GU n.255 del 31.10.1987) Collegati
Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361
Leggi tutto
Lug 11, 2024 86

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361 Disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 29 ottobre 1987, n. 441 (in G.U. 31/10/1987, n.255). (GU n.203 del 01.09.1987)______ Aggiornamenti all'atto 31/10/1987 LEGGE 29 ottobre 1987, n.… Leggi tutto
Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia Anno 2023
Lug 01, 2024 125

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023 ID 22151 | 01.07.2024 / In allegato Durante il 2023 l’Italia è stata colpita da incendi boschivi per una superficie complessiva di 1073 km2 (quasi un terzo della Val D’Aosta). Di questi, circa 157 km2 (una superficie confrontabile con… Leggi tutto

Più letti Ambiente