Slide background
Slide background
Slide background




Inquinamento atmosferico e beni culturali: effetti sui materiali a Roma

ID 4686 | | Visite: 2498 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/4686

Temi: Ambiente , Aria

Inquinamento atmosferico e beni culturali: effetti sui materiali a Roma

Il deterioramento dei materiali che costituiscono il patrimonio culturale è un fenomeno complesso solitamente riconducibile a vari fattori, tra cui l’inquinamento dell’aria e le condizioni climatiche del territorio in cui i beni sono collocati.

Nel presente lavoro è descritta la campagna di monitoraggio della durata di tre anni avviata a Roma nel 2013 da ISPRA e ISCR (Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro), in collaborazione con ARPA Lazio. La campagna sperimentale ha consentito di analizzare i processi di annerimento e di degradazione causati dalla deposizione degli inquinanti atmosferici su alcuni dei materiali costituenti il patrimonio culturale italiano.

In particolare lo studio sperimentale è consistito nell’esposizione di campioni di marmo, rame e vetro in sette siti, all’interno del Grande Raccordo Anulare, in corrispondenza di sette centraline di monitoraggio della qualità dell’aria caratterizzate da differenti condizioni ambientali.

La sperimentazione ha permesso di definire l’andamento dei processi di annerimento del marmo e del vetro, di studiare la recessione superficiale del marmo e la corrosione del rame nel tempo.

...

INDICE

INTRODUZIONE
1. I MATERIALI E IL DANNO
2. LA DEGRADAZIONE DEI MATERIALI
 2.1 La degradazione dei materiali lapidei carbonatici
 2.2 La corrosione del rame
 2.3 Le funzioni dose- risposta
3. L’ANNERIMENTO
4. LA CAMPAGNA DI MONITORAGGIO
5. I CAMPIONI ESPOSTI
6. IL METODO
 6.1 Le misure colorimetriche
 6.2 Le variazioni in peso
 6.3 Le analisi al Microscopio Elettronico a Scansione (SEM)
 6.4 Le indagini allo stereomicroscopio
 6.5 Le analisi con Spettroscopia Raman
7. LA CARATTERIZZAZIONE DEI SITI
 7.1 La caratterizzazione geografica
 7.2 I dati climatici
 7.3 La qualità dell’aria
8. I RISULTATI
 8.1 Il marmo
 8.1.1 La recessione superficiale
 8.1.2 L’annerimento
 8.1.3 Le analisi al SEM e allo stereomicroscopio
 8.2 Il vetro
 8.2.1 L’annerimento
 8. 3 Il rame
 8.3.1 La corrosione
 8.3.2 Le analisi al SEM e allo stereomicroscopio
 8.8.3 Le analisi con Spettroscopia Raman
CONCLUSIONI
BIBLIOGRAFIA

ISPRA 270/2017

Pin It

Tags: Ambiente Aria

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Regolamento di esecuzione UE 2019 2072
Dic 10, 2019 82

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072 Regolamento di esecuzione (UE) 2019/2072 della Commissione del 28 novembre 2019 che stabilisce condizioni uniformi per l’attuazione del regolamento (UE) 2016/2031 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le misure di protezione contro gli… Leggi tutto
Ambiente in Europa 2020
Dic 04, 2019 58

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020 EEA, 04 Dicembre 2019 Sfide ambientali di portata e urgenza senza precedenti attendono l’Europa nel 2020. Nonostante le politiche climatiche e ambientali dell’UE abbiano portato vantaggi sostanziali negli ultimi decenni, il nostro continente deve… Leggi tutto
Dic 02, 2019 58

Legge 15 dicembre 2004 n. 308

Legge 15 dicembre 2004 n. 308 Delega al Governo per il riordino, il coordinamento e l'integrazione della legislazione in materia ambientale e misure di diretta applicazione. (GU n.302 del 27-12-2004 - S.O. n. 187) Testo allegato consolidato 2019 con le modifiche apportate dagli atti:… Leggi tutto

Più letti Ambiente