Slide background




Esercizi di vendita artifici pirotecnici declassificati "libera vendita"

ID 2629 | | Visite: 7595 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/2629

Esercizi di vendita di artifici pirotecnici declassificati "libera vendita"

Ministero dell'interno-dip. VVF, Circolare n. 6251 del 18 maggio 2016
DPR 151/11 Allegato I Att. n. 18: Esercizi di vendita di artifici pirotecnici declassificati in "libera vendita" con quantitativi complessivi in vendita e/o deposito superiori a 500 kg.

Alle Direzioni Regionali dei Vigili del Fuoco 
Ai Comandi provinciali dei Vigili del Fuoco

Oggetto
D.P.R. 151/11. Allegato I - Att. n. 18: Esercizi di vendita di artifici pirotecnici declassificati in "libera vendila" con quantitativi complessivi in vendita e/o deposito superiori a 500 kg. comprensivi degli imballaggi.

Giungono a questo Dipartimento richieste di chiarimento in merito agli Esercizi di vendita di artifici pirotecnici declassificati in "libera vendita" con quantitativi complessivi in vendita e/o deposito superiori a 500 kg. comprensivi degli imballaggi riportati al secondo capoverso dell’attività n. 18 dell’Allegato I al D.P.R. 151/11. 

Al riguardo si evidenzia che, a seguito di aggiornamenti normativi derivanti dal recepimento di direttive comunitarie (cfr. D.Lgs. 58/2010, emanato in attuazione alla direttiva 2007/23/CE, D.Lgs. 123/15, emanato in attuazione alla direttiva 2013/29/UE) che hanno comportato modifiche anche al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (cfr. D.M. 9 agosto 2011, D.M. 26 novembre 2012 e D.M. 4 giugno 2014), non è più possibile lare riferimento ad artifici pirotecnici declassificati in quanto tutti i prodotti esplodenti sono ora classificati.

Tutto ciò premesso - nel richiamare anche quanto rappresentalo in merito dall’Ufficio per gli Affari della Polizia Amministrativa c Sociale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza con circolare prot.n. 557/PAS/U/017791/XV.H.8 del 9 dicembre 2015, trasmessa dalla Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica con nota DCPREV prot. n. 15373 del 23 dicembre 2015 - si ritiene, per quanto di competenza, che gli articoli pirotecnici in “libera vendita”, di cui all'attività specificata al punto 18 cat. B in argomento, possano attualmente corrispondere alle tipologie indicate dallo stesso D.M. 4 giugno 2014, emanato anche in considerazione del principio di proporzionalità degli adempimenti amministrativi.

IL CAPO DEL CORPO NAZIONALE
DEI VIGILI DEL FUOCO
(GIOMI)

Scarica questo file (Circolare 6251 del 18 Maggio 2016 - Articoli pirotecnici libera vendita.pdf)Circolare 6251 del 18 Maggio 2016Articoli pirotecnici libera venditaIT81 kB(1003 Downloads)

Tags: Prevenzione Incendi

Ultimi archiviati Sicurezza

Giu 23, 2021 42

Convenzione ILO n. 187/2006

Convenzione ILO n. 187/2006 In attesa di ratifica IT C187 - Convenzione sul quadro promozionale per la salute e la sicurezza sul lavoro, 2006 Convenzione sul quadro promozionale per la salute e la sicurezza sul lavoroData di adozione: 15/06/2006Data di entrata in vigore: 20/02/2009.Status:… Leggi tutto
Giu 23, 2021 17

Convenzione ILO n. 119/1963

Convenzione ILO n. 119/1963 C119 - Convenzione sulla protezione dalle macchine, 1963 Convenzione sulla protezione dalle macchineData di entrata in vigore : 21/04/1965Status: strumento da aggiornare Leggi tutto
Giu 23, 2021 86

Convenzione ILO n. 155/1981

Convenzione ILO n. 155/1981 In attesa di ratifica IT Convenzione sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, 1981 Data di adozione: 22/06/1981Status: strumento aggiornato (convenzione tecnica) C155 - Convenzione sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, 1981CollegateR164 - Raccomandazione sulla… Leggi tutto
Giu 23, 2021 18

Protocollo ILO 22 giugno 1995

Protocollo ILO 22 giugno 1995 Protocollo alla Convenzione sulle ispezioni 81/1947 - Integrazione 22 giugno 1995 Entrata in vigore: 9 giugno1998 Ratifica: Non ratificato dall'Italia [box-note]Protocollo ILO 22 giugno 1995 Geneva, 22 giugno 1995 The General Conference of the International Labour… Leggi tutto
Giu 23, 2021 19

Legge 2 agosto 1952 n. 1305

Legge 2 agosto 1952 n. 1305 Ratifica ed esecuzione di ventisette convenzioni internazionali del lavoro (Convenzione ILO n. 81/1947) (GU n.242 del 17-10-1952 - S.O.) Collegati
Convenzione ILO n. 81/1947
Leggi tutto
Convenzione ILO n  81 1947
Giu 23, 2021 25

Convenzione ILO n. 81/1947

Convenzione ILO n. 81/1947 / Allegato PDF Convenzione sull’ispezione del lavoro nell’industria e nel commercio Data di entrata in vigore: 07/04/1950 Ratifica: Legge 2 agosto 1952, n. 1305Aggiornamento: Protocollo ILO 22 giugno 1995 [box-note]Convenzione ILO n. 81/1947 Ginevra, 11 luglio 1947 La… Leggi tutto
INAIL 2021
Giu 17, 2021 50

Analisi statistica sugli infortuni e sulle malattie professionali per l’industria chimica

Analisi statistica sugli infortuni e sulle malattie professionali e strumenti a sostegno delle politiche di prevenzione per l’industria chimica Relazione tecnica INAIL 2021 Questa relazione tecnica riporta i dati relativi al settore chimico relativi al quinquennio 2015-2019, per il quale sono… Leggi tutto
Workplace exposure to dusts and aerosols   diesel exhaust
Giu 14, 2021 91

Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust

Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust ID 13791 | 14.06.2021 EU OSHA 10.06.2021 Workplace exposure to dusts and aerosols - diesel exhaust Diesel engines are widely used for transport and power-supply and, therefore, occupational exposure to diesel exhaust is common. In 2012, the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza