Slide background




Decreto 21 ottobre 2015

ID 2007 | | Visite: 7682 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/2007

Decreto 21 ottobre 2015

Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle metropolitane.

Att. 78 del DPR 151/2011
_______

Art. 1. Campo di applicazione
1. Le disposizioni contenute nel presente decreto si applicano per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle metropolitane, così come definite nella regola tecnica di cui all’art. 3.

Art. 2. Obiettivi
1. Ai fi ni della prevenzione incendi, allo scopo di raggiungere i primari obiettivi di sicurezza relativi alla salvaguardia delle persone e alla tutela dei beni contro i rischi di incendio, le opere civili e gli impianti fissi delle metropolitane sono progettate, realizzate e gestite in modo da:
a) minimizzare la probabilità di insorgenza degli incendi e nel caso in cui un incendio si sviluppi comunque sul treno, sulla sede, ed in particolare in galleria e nelle aree di stazione, limitarne la sua propagazione;
b) assicurare la possibilità che gli occupanti possano lasciare indenni, in modo autonomo, i luoghi in cui si è sviluppato l’incendio, nell’ambito delle procedure di emergenza, o che gli stessi possano essere soccorsi in altro modo;
c) garantire la stabilità delle strutture portanti;
e) limitare la propagazione di un incendio ad attività contigue;
f) garantire la possibilità per le squadre di soccorso di operare in condizioni di sicurezza.

Art. 3. Disposizioni tecniche
1. Ai fini del raggiungimento degli obiettivi di cui all’art. 2, è approvata la regola tecnica di prevenzione incendi, comprensiva dell’appendice tecnica, di cui all’allegato I che costituisce parte integrante del presente decreto.

...segue

GU n.253 del 30-10-2015

Att. 78 del DPR 1° agosto 2011, n. 151

Aerostazioni, stazioni ferroviarie, stazioni marittime, con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 m2; metropolitane in tutto o in parte sotterranee 

N.

ATTIVITÀ

(DPR 151/2011)

CATEGORIA

A

B

C

78

Aerostazioni, stazioni ferroviarie, stazioni marittime, con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 m2; metropolitane in tutto o in parte sotterranee.

 

 

Tutti

Equiparazione con le attività di cui all’allegato ex DM 16/02/82

--

Non presente nell’allegato al DM 16/02/82 in quanto attività di nuova istituzione

STAZIONI FERROVIARIE E METROPOLITANE

DATA

NORMA

ARGOMENTO

11/01/1988

DM 11/01/88

Norme di prevenzione degli incendi nelle metropolitane.

21/05/2013

CHIARIMENTO 21/05/13, n° 6959

Rinvii al D.M. 16/02/1982 effettuati da regole tecniche di prevenzione incendi. (Relativo  a quali attività considerare quando una regola tecnica, preesistente all’entrata in vigore del DPR 151/2011, rinvii alle attività dell’abrogato DM 16/02/82 o si riferisca genericamente alle “attività soggette a controllo” e, per esclusione, “non soggette”. N.d.R.)

 

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto 21 Ottobre 2015.pdf)Decreto 21 Ottobre 2015
Regola tecnica Prevenzione Incendi Metropolitane
IT1731 kB1331

Tags: Prevenzione Incendi

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Mag 27, 2022 32

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 20127 | 24 Maggio 2022

Cassazione Penale Sez. 4 del 24 maggio 2022 n. 20127 Infortunio con la macchina masticatrice. Principio di effettività Penale Sent. Sez. 4 Num. 20127 Anno 2022Presidente: PICCIALLI P.P.ARelatore: CIRESE MARINAData Udienza: 30/03/2022 [panel]Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del 10.12.2018 il… Leggi tutto
Decreto 23 marzo 2022
Mag 26, 2022 63

Decreto 23 marzo 2022

Decreto 23 marzo 2022 Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento della funzione pubblica Esperienze di formazione e lavoro professionalizzanti per giovani nella pubblica amministrazione. (GU n.122 del 26.05.2022) Leggi tutto
Rapporto ISTISAN 22 11
Mag 26, 2022 43

Sensibilità chimica multipla: un campanello di allarme da inquinamento chimico?

Sensibilità chimica multipla: un campanello di allarme da inquinamento chimico? Rapporto ISTISAN 22/11 (EN) La sensibilità chimica multipla è una sindrome multisistemica dai risvolti ancora poco definiti. Data la correlazione ipotizzata con l’esposizione a basse dosi (sotto i limiti di legge) o a… Leggi tutto

Più letti Sicurezza