Slide background

DVR & Procedure Spazi confinati

ID 3876 | | Visite: 8805 | Prodotti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/3876

Cover4 0

DVR & Procedure Spazi confinati

NEW Ed. 4.0 Giugno 2019(*) (Rev. 5a)

(*) Aggiornamento disponibile gratuitamente Clienti Ed. precedenti entro un anno dall'acquisto (Download Area Riservata).

La Rev. 4.0 Giugno 2019 aggiorna il Modello di DVR & Procedure Spazi Confinati:

1. Modifica/Aggiornamento DVR/PRO dei paragrafi relativi:
1. Nota introduttiva con una lettura e schemi relativi agli obblighi di cui al D.P.R. 177/2011 e alla qualifica appalti.
1.1. Riferimenti legislativi

2. Inserimento: 
18. Spazi Confinati - Verifiche ed Ispezioni Impianti e attrezzature
19. INL Qualificazione imprese appaltatrici

3. Sostituzione allegati: 
Sostituzione Testo-Unico-81-08-Ed. 17.1 Marzo 2019

Il Prodotto consente di redigere un DVR e relative Procedure di sicurezza per il Rischio Ambienti Confinati. 
E' disponibile un Modello master doc di Documento completo di Procedure, check list, guide, normativa e altra documentazione d'interesse. 

La valutazione dei rischio specifico ambienti confinati è prevista, se presente, come attività da integrare nel DVR generale (artt. 17 e 28 D.Lgs. 81/2008) in particolare in riferimento agli Artt. 66 e 121 o in accordo con il D.P.R. 177/2011.

Il Modello è strutturato con la metodologia di OHSA CFR 1910.146 con il concetto di "permesso di lavoro per operare negli spazi confinati" (PRCS) "Permit-Required Confined Spaces" e alcuni passi (di studio) estratti da NIOSH Worker Deaths in Confined Spaces No. 94-103 e Working in Confinated Spaces No 80‐106; illustrate inoltre apposite Procedure di sicurezza per operare in ambienti confinati.

Quindi in relazione alla possibilità di dover intervenire all'interno degli spazi confinati e, al fine di avere uno strumento efficace per la gestione della sicurezza e salute, nonché, delle criticità nella gestione delle emergenze, viene adottata la metodologia OSHA per la valutazione del rischio e classificazione degli spazi confinati, ad integrazione del processo di valutazione compiuto nel DVR generale aziendale.

NB - Accesso spazi confinati

Dopo aver valutato e classificato gli spazi confinati, in accordo con il seguente documento, l’accesso agli spazi confinati può avvenire da parte di:

1. Azienda stessa (se in possesso dei requisiti previsti Art. 2 c.1 del DPR 177/2011
2. Imprese e lavoratori autonomi in appalto (di cui Art. 2 c. 1 del DPR 177/2011 i cui contratti devono essere certificati(*) con richiesta all’INL), 

Nel caso 1 saranno fornite tutte le informazioni previste (Art. 2 c.1 del DPR 177/2011) e le relative Procedure di sicurezza/Permessi di lavoro ai lavoratori dell’Azienda.

Nel caso 2 saranno fornite tutte le informazioni previste da parte del DL committente (Art. 2 c.1 del DPR 177/2011) e le relative Procedure di sicurezza/Permessi di lavoro; l’impresa in subappalto fornirà POS (o DVR dell’Impresa stessa) e sarà effettuato un ridondante scambio di informazioni sul rischio Spazi Confinati.



Soggetti qualificati lavori in ambienti confinati

Imprese lavori ambienti confinati

Vedi Circolare INL

Certificazione contratto di appalto e-o subappalto in ambienti confinati

Istanza di richiesta per la certificazione di contratti di appalto/subappalto in ambienti confinati ai sensi artt. 75 e ss. D.Lgs. n. 276/2003.

Sono soggetti all’obbligo di certificazione tutti i contratti di appalto che esternalizzano le attività in luoghi sospetti di inquinamento e/o in luoghi confinati (art. 2, comma 1, lettera c), D.P.R. n. 177/2011)

Vedi Circolare INL.

Excursus Modello DVR

Procedura

Le fasi della valutazione dei rischi sono le seguenti:

- individuazione spazi confinati;
- identificazione pericoli;
- valutazione dei rischi inerenti gli spazi confinati;
- classificazione spazi confinati;
- individuazione misure di prevenzione e di protezione adeguate;
- elaborazione di procedure, di istruzioni operative, di permessi di lavoro ecc.

Fig. 1 - Procedura valutazione dei rischio

La necessità di accedere agli spazi confinati interessa le attività di tipo ordinaria (ispezioni, pulizie ecc.), sia le attività di tipo straordinario (manutenzioni, riparazioni o modifiche a causa di rotture, anomalie funzionali o implementazione agli impianti tecnologici presenti).

Lo spazio confinato secondo OHSA CFR 1910.146 è un luogo in cui sussistono le seguenti condizioni:

1. largo abbastanza da consentire ad un lavoratore di entrare interamente con il corpo ed eseguire il lavoro assegnato

2. che crea limitazioni e/o impedimenti per l’ingresso o l’uscita (cioè non si riesce ad entrare o uscire senza piegarsi, senza ostacoli, senza salire o scendere, senza girarsi o contorcersi)

3. non è progettato per essere occupato continuativamente da un lavoratore.

Se, nello spazio così identificato, si verifica una delle seguenti condizioni: 

- rischio anche potenziale di atmosfera pericolosa
- rischio di seppellimento
- rischio di intrappolamento
- rischio grave di altro tipo

è necessario richiedere obbligatoriamente un permesso per consentire l’accesso (Permit-­required confined spaces).
....

Individuazione spazi confinati OHSA CFR 1910.146


Fig. 2 - Individuazione spazi confinati OHSA CFR 1910.146
...

Con la metodologia OSHA la classificazione dei luoghi è rimandata alla necessità o meno dei PRCS.

_______

Classificazione spazi confinati secondo NIOSH

A scopo di studio, il punto presente, illustra la classificazione e Procedure per gli spazi confinati secondo NIOSH:

- Working in Confinated Spaces No 80‐106
- Worker Deaths in Confined Spaces No. 94-103


E' possibile classificare  gli spazi confinati in tre categorie:


Tab. 1 - Tabella classificazione spazi confinati di cui NIOSH 80‐106, 1979 (rielaborata)
_____________

...

Riduzione del rischio

Il rischio potenziale Rp sarà ridotto dall’applicazione delle misure di prevenzione e protezione.

L’applicazione di queste misure potrà eliminare il rischio o avere al limite un rischio finale/residuo Rf.

Il rischio residuo Rf, ottenuto da Rp applicando le misure di riduzione, potrà assumere i valori di:

- rischio accettabile (A): la situazione è accettabile, è consentito l’accesso allo spazio confinato;
- rischio non accettabile (NA): non è possibile svolgere l’attività, è necessario introdurre misure di miglioramento che possano ridurre il livello di rischio

È definito rischio accettabile un rischio che è stato ridotto a un livello tale da poter essere sopportato da un’organizzazione, tenuto conto degli obblighi di legge.

Il rischio si può ritenere accettabile quando:

- l’indice di rischio residuo Rf assume un valore minore o uguale 2.
- in situazioni a rischio non migliorabile, sono considerate a rischio accettabile anche situazioni in cui Rf è maggiore di 2 e le migliori tecnologie disponibili sul mercato sono già applicate e di fatto non è possibile, con soluzioni comunemente disponibili, abbassare ulteriormente il livello di rischio.

Quando un rischio è accettabile non dà luogo a un obiettivo di miglioramento.


Tab. 2 - Riduzione de rischio
...

Modulo di autorizzazione per l’ingresso in ambienti confinati in caso di affidamento dei lavori ad imprese appaltatrici o a lavoratori autonomi


Fig. 3 - Modulo PRCS imprese subappaltato

...

Indice
00. Dettagli Versione
01. DVR e Procedure Spazi Confinati Rev. 4.0 2019 [NEW]
02. Appendice A OSHA 1910.146
03. Appendice F OSHA 1910.146
04. Confined Space Pre Entry Check List - 1910.146 App D
05. Confined Spaces Regulations 1997 HSE
06. Worker Deaths in Confined Spaces NIOSH
07. Working in Confinated Spaces NIOSH 80-106
08. D.Lgs. 81/2008 Testo Unico Salute e Sicurezza Lavoro - Certifico S.r.l. Ed. 17.1 Marzo 2019 [NEW]
09. Istanza certificazione appalto ambienti confinati INL
10. Guida ISPEL 2008 Lavori in ambienti sospetti di inquinamento
11. Manuale Ambienti Confinati INAIL 2013
12. Circolare MLPS 42 2010
13. Circolare MLPS 13 2011
14. D.P.R. 14 Settembre 2011 n. 177
15. ISO 7010:2011/Amd 7:2016 W041 - Scheda Segnale W041
16. UNI 10449 Manutenzione Permesso di lavoro
17. Gestione dei lavori in ambienti confinati linee di indirizzo del sistema SGI-AE | ALLEGATO 6
18. Spazi Confinati - Verifiche ed Ispezioni Impianti e attrezzature [NEW]
19. INL Qualificazione imprese appaltatrici [NEW]
20. Elenco riferimenti normativi/prassi/norme tecniche a Giugno 2019 (elenco non esaustivo)[NEW]


ISBN: 978-88-98550-64-7 
Cod.: CM45 
Edizione: 4.0
Anno: 2019
Formato: .docx 
Struttura: Adobe Portfolio.pdf 
Tipo: Modello 
Livello tecnico: *****/*****
Pagine: --- 
Dimensioni: 50 Mb

Maggiori Info e acquisto

Pin It
Scarica questo file (00. Dettagli versione Ed. 4.0.pdf)DVR & Procedure Spazi confinati00. Dettagli versione Ed. 4.0 Giugno 2019IT213 kB(137 Downloads)
Scarica questo file (00. Dettagli versione Ed. 3.1 2019.pdf)DVR & Procedure Spazi confinati00. Dettagli versione Ed. 3.1 Novembre 2018IT219 kB(502 Downloads)
Scarica questo file (00. Dettagli versione Ed. 3.0.pdf)DVR & Procedure Spazi confinati00. Dettagli versione Ed. 3.0 Febbraio 2018IT236 kB(810 Downloads)
Scarica questo file (00. Dettagli versione Ed. 2.0.pdf)DVR & Procedure Spazi confinati00. Dettagli versione Ed. 2.0 Maggio 2017IT362 kB(392 Downloads)
Scarica questo file (00. Dettagli versione Ed. 1.0.pdf)DVR & Procedure Spazi confinati00. Dettagli versione Ed. 1.0 Aprile 2017IT444 kB(474 Downloads)

Tags: Prodotti Certifico Rischio ambienti confinati