Slide background




CEI 64-8: Tutte le varianti

ID 6210 | | Visite: 43849 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/6210

Update 28 Maggio 2019

La Norma CEI 64-8 precisa i requisiti per la progettazione e la realizzazione di un impianto elettrico utilizzatore di bassa tensione. Essa costituisce il riferimento normativo CEI per eseguire impianti elettrici a regola d’arte, come espressamente richiesto dalla Legge 186/68 e dal DM 37/08 sulla sicurezza degli impianti tecnici all’interno degli edifici.
Il contenuto tecnico della Norma risulta aggiornato, in tutte le sue parti, ai più recenti documenti internazionali ed in particolare a quelli del TC 64 CENELEC. Le modifiche introdotte tengono conto dell’evoluzione tecnologica del settore avvenuta in questi anni. Si evidenziano le prescrizioni e le raccomandazioni sulle misure di protezione da adottare contro le interferenze elettromagnetiche; le prescrizioni sul dimensionamento delle condutture in presenza di armoniche, sulle terre di fondazione e sui dispersori per gli impianti di terra. Per quanto riguarda gli ambienti particolari si segnalano aggiornamenti alle prescrizioni per impianti elettrici nei locali da bagno, per le piscine e le fontane, le aree per campeggio e per gli ambienti a maggior rischio in caso di incendio. Sono nuove le Sezioni dedicate agli impianti elettrici nelle darsene, per i caravan e i camper, e quella per la protezione dai contatti elettrici nei passaggi di servizio e manutenzione.
La presente settima edizione della Norma CEI 64-8 è suddivisa, come la precedente edizione, in 7 Parti, ciascuna delle quali è riportata in un fascicolo separato.

La Norma CEI 64-8 attualmente in vigore è la VII edizione pubblicata nel 2012. Dal 2102 la Norma ha subito aggiornamenti sia per tener conto dell’evoluzione tecnologica del settore avvenuta in questi anni sia per mantenere l’allineamento con i contenuti tecnici dei documenti internazionali ed in particolare a quelli del TC64 del CENELEC, il Comitato europeo di normazione elettrotecnica del quale il CEI è membro.

CEI 64-8 le parti allo stato attuale

CEI 64-8/1 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 1: Oggetto, scopo e principi fondamentali

CEI 64-8/2 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 2: Definizioni

CEI 64-8/3 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 3: Caratteristiche generali

CEI 64-8/4 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 4: Prescrizioni per la sicurezza

CEI 64-8/5 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 5: Scelta ed installazione dei componenti elettrici

CEI 64-8/6 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 6: Verifiche

CEI 64-8/7 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 7: Ambienti ed applicazioni particolari

CEI 64-8/8-1 (2012)
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua Parte 8-1: Efficienza energetica degli impianti elettrici

 

Le varianti dal 2012 al 2017

Variante 1 (V1) | 01/lug/2013

La presente Variante contiene due nuove Sezioni della Norma CEI 64-8:2012:06 e l'inserimento di una nuova prescrizione relativa alle modalità di connessione di componenti elettrici, nonché una modifica nella Parte 6 relativa alle verifiche.In particolare sono state eseguite aggiunte o modifiche a:

Parte 3, "Caratteristiche generali" nota all'art. 37.1
Parte 4, Sezione 442 "Protezione degli impianti contro i guasti tra sistemi di II e III categoria e la terra";
Parte 5, Articolo 526.4; Parte 6, Articoli 62.2.1;
Parte 7, Sezione 722 - "Alimentazione dei veicoli elettrici".

Variante 2 (V2) | 01/ago/2015 

La Variante alla Norma CEI 64-8 contiene la nuova Sezione 557, un aggiornamento della Sezione 710 unitamente all'inserimento di alcune prescrizioni relative a Parti già esistenti della Norma CEI 64-8.

In particolare la Variante contiene:

- Parte 5: modifica all'articolo 512.1.5;
- Parte 5: nuova Sezione 557 "Circuiti ausiliari";
- Parte 7: modifica all'articolo 701.55;
- Parte 7: nuova Sezione 710 "Locali medici".
Questa Variante contiene inoltre l'indicazione del recepimento nella Norma CEI 64-8 della Sezione 718" Communal facilities" della Norma CENELEC HD 67036-7-78

Variante 3 (V3) | 01/mar/2017

La presente variante contiene modifiche ad alcuni Capitoli e Sezioni della Norma CEI 64-8/4, della Norma CEI 64-8/5 e nuove Sezioni della Norma CEI 64-8/7.

In particolare essa contiene per la:

Parte 4 "Prescrizioni per la sicurezza" il nuovo articolo 422.7 della Sezione 422 "Protezione contro gli incendi"

Parte 5 Scelta ed installazione dei componenti elettrici, essa contiene i nuovi:

- Capitolo 53 Dispositivi di protezione, sezionamento e comando
- Capitolo 57 Coordinamento dei dispositivi di protezione, sezionamento, manovra e comando e le nuove:
- Sezione 551 Gruppi generatori a bassa tensione
- Sezione 559 Apparecchi e impianti di illuminazione
Il Capitolo 53 sostituisce il Capitolo 53 della Norma CEI 64-8:2012, con esclusione della Sezione 534 "Limitatori di sovratensione (SPD) e della Sezione 537 "Dispositivi di sezionamento e di comando".

La Sezione 570 della presente Variante, sostituisce la Sezione 536 "Coordinamento tra diversi dispositivi di protezione" della Norma CEI 64-8:2012.

Parte 7 Ambienti ed applicazioni particolari essa contiene le nuove Sezioni:

- Sezione 714. Impianti di illuminazione situati all'esterno
- Sezione 715. Impianti di illuminazione a bassissima tensione
- Sezione 753. Sistemi di riscaldamento per pavimenti e soffitti
Il testo di questa variante deriva dai risultati dell'Inchiesta Pubblica dei Progetti C.1171 e C.1198

Variante 4 (V4) | 01/mag/2017

La seguente Variante contiene integrazioni di alcuni articoli della Sezione 527 e della Sezione 751 della Norma CEI 64-8:2012 ai fini della realizzazione degli impianti elettrici destinati ad essere incorporati in modo permanente in opere di costruzione o in parti di esse così come definite all'articolo 2 comma 3 del Regolamento (UE) 305/2011.
In particolare il documento contiene integrazioni agli articoli:
- 527.1;
- 751.04.2.8;
- 751.04.3.

Variante V4/IS1 | 01/dic/2017

Il presente documento contiene la risposta del CT 64 ad una domanda relativa alla nota riportata nella seconda pagina di copertina della Norma CEI 64-8; V4:2017-05.

Variante 5 (V5) | 01/feb/2019

Questa Variante contiene la nuova Sezione 443 della Norma CEI 64-8/4, la nuova Sezione 534 della Norma CEI 64-8/5, e la nuova Sezione 722 della Norma CEI 64-8/7.

In particolare la Variante tratta:
Parte 4: Prescrizioni per la sicurezza Capitolo 44 Protezione contro le sovratensioni Sezione 443 Protezione contro le sovratensioni di origine atmosferica o dovute a manovra
Parte 5: Scelta ed installazione dei componenti elettrici Capitolo 53 Dispositivi di protezione, sezionamento e comando Sezione 534 Dispositivi per la protezione contro le sovratensioni transitorie
Parte 7: Ambienti ed applicazioni particolari Sezione 722 Alimentazione dei veicoli elettrici

Collegati

Pin It


Tags: Normazione Norme CEI Abbonati Impianti

Ultimi archiviati Normazione

ISO 18589 1 2019
Nov 18, 2019 10

ISO 18589-1:2019

ISO 18589-1:2019 Measurement of radioactivity in the environment - Soil - Part 1: General guidelines and definitions ISO Publication date: 2019-11 ... In allegato Preview ISO 1859-1:2019 riservata Abbonati This document specifies the general requirements to carry out radionuclides tests, including… Leggi tutto
Nov 13, 2019 51

PdR Linee guida calcolo computerizzato LENI

PdR Linee guida calcolo 5 LENI secondo UNI EN 15193-1:2017 Linee guida per il calcolo computerizzato per la determinazione del LENI secondo il metodo di calcolo della norma UNI EN 15193-1:2017. In sviluppo dal 25/11/2019 / ENEA Questo documento para-normativo ha l’obiettivo di definire una linea… Leggi tutto
ISO 16092 2 2019
Nov 04, 2019 117

ISO 16092-2:2019 Sicurezza Presse meccaniche

ISO 16092-2:2019 Sicurezza Presse meccaniche Machine tools safety - Presses - Part 2: Safety requirement for mechanical presses Introduction This document is a type-C standard as stated in ISO 12100. This document is of relevance, in particular, for the following stakeholder groups representing the… Leggi tutto
UNI EN 16750
Ott 26, 2019 110

UNI EN 16750:2017

UNI EN 16750:2017 Installazione fisse antincendio - Sistemi a riduzione di ossigeno - Progettazione, installazione, pianificazione e manutenzione La norma specifica i sistemi a riduzione di ossigeno che sono impiegati come sistemi di prevenzioni incendi attraverso la creazione di un'atmosfera in un… Leggi tutto

Più letti Normazione