Slide background

Legge 19 dicembre 2019 n. 157

ID 9769 | | Visite: 2196 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/9769

Temi: News

Legge 19 dicembre 2019 n  157

Legge 19 dicembre 2019 n. 157

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili.

(GU Serie Generale n.301 del 24-12-2019)

Entrata in vigore del provvedimento: 25/12/2019

...

Modifica decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231

Dopo l’articolo 25 -quaterdecies del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, è aggiunto il seguente:
“Art. 25 -quinquiesdecies (Reati tributari) .
1. In relazione alla commissione dei delitti previsti dal decreto legislativo 10 marzo 2000, n. 74, si applicano all’ente le seguenti sanzioni pecuniarie: a) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti previsto dall’articolo 2, comma 1, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;
b) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, previsto dall’articolo 2, comma 2 -bis , la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote; c) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici, previsto dall’articolo 3, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;
d) per il delitto di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, previsto dall’articolo 8, comma 1, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;
e) per il delitto di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, previsto dall’articolo 8, comma 2 -bis , la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote;
f) per il delitto di occultamento o distruzione di documenti contabili, previsto dall’articolo 10, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote;
g) per il delitto di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, previsto dall’articolo 11, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote.
2. Se, in seguito alla commissione dei delitti indicati al comma 1, l’ente ha conseguito un profitto di rilevante entità, la sanzione pecuniaria è aumentata di un terzo.
3. Nei casi previsti dai commi 1 e 2, si applicano le sanzioni interdittive di cui all’articolo 9, comma 2, lettere c) , d) ed e)”»

...

Collegati:

Scarica questo file (Testo DL 123 2019 Legge 156 2019.pdf)Testo DL 123 2019 Legge 156 2019Testo coordinatoIT2182 kB(241 Downloads)
Scarica questo file (Legge 19 dicembre 2019 n. 157.pdf)Legge 19 dicembre 2019 n. 157 it1749 kB(310 Downloads)

Tags: News