Slide background

Decreto-Legge 9 agosto 2022 n. 115

ID 17274 | | Visite: 575 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/17274

DL Aiuti bis

Decreto-Legge 9 agosto 2022 n. 115 / DL Aiuti bis

ID 17274 | 05.08.2022 / In allegato Testo in GU

Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali 

GU n. 185 del 09.08.2022

Entrata in vigore: 10.08.2022
_______

In allegato

Decreto-Legge 9 agosto 2022 n. 115 nativo
- Bozza DL - 04.08.2022
- Comunicato Stampa CdM n. 92 del 04.08.2022
________

Articolato

Capo I MISURE URGENTI IN MATERIA DI ENERGIA ELETTRICA, GAS NATURALE E CARBURANTI
Art. 1. Rafforzamento del bonus sociale energia elettrica e gas
Art. 2. Disposizioni per la tutela dei clienti vulnerabili nel settore del gas naturale
Art. 3. Sospensione delle modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di energia elettrica e gas naturale
Art. 4. Azzeramento oneri generali di sistema nel settore elettrico per il quarto trimestre 2022
Art. 5. Riduzione dell’IVA e degli oneri generali nel settore del gas per il quarto trimestre 2022
Art. 6. Contributo straordinario, sotto forma di credito d’imposta, a favore delle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale
Art. 7. Credito di imposta per l’acquisto di carburanti per l’esercizio dell’attività agricola e della pesca
Art. 8. Disposizioni in materia accisa e di imposta sul valore aggiunto su alcuni carburanti
Art. 9. Disposizioni urgenti in materia di trasporto
Art. 10. Organizzazione dell’Unità di missione di cui all’articolo 7 del decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 maggio 2022, n. 51
Art. 11. Gestore dei servizi energetici e ulteriori interventi in materia di elettricità
Art. 12. Misure fiscali per il welfare aziendale

Capo II MISURE URGENTI RELATIVE ALL’EMERGENZA IDRICA
Art. 13. Sostegno alle imprese agricole danneggiate dalla siccità
Art. 14. Rafforzamento della governance della gestione del servizio idrico integrato
Art. 15. Stato di emergenza derivante da deficit idrico

Capo III REGIONI ED ENTI TERRITORIALI
Art. 16. Misure straordinarie in favore degli enti locali
Art. 17. Disposizioni urgenti in materia di eventi sismici
Art. 18. Accelerazione delle procedure di ripiano per il superamento del tetto di spesa per i dispositivi medici e dei tetti di spesa farmaceutici
Art. 19. Riparto risorse destinate alla copertura dei fabbisogni standard

Capo IV MISURE IN MATERIA DI POLITICHE SOCIALI E SALUTE E ACCOGLIENZA
Art. 20. Esonero parziale dei contributi previdenziali a carico dei lavoratori dipendenti
Art. 21. Anticipo della rivalutazione delle pensioni all’ultimo trimestre 2022
Art. 22. Estensione ad altre categorie di lavoratori dell’indennità una tantum di cui agli articoli 31 e 32 del decretolegge 17 maggio 2022, n. 50
Art. 23. Rifinanziamento Fondo per il sostegno del potere d’acquisto dei lavoratori autonomi
Art. 24. Iniziative multilaterali in materia di salute
Art. 25. Bonus psicologi
Art. 26. Modifica e ottimizzazione delle misure di accoglienza di cui all’articolo 44 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50
Art. 27. Rifinanziamento Fondo per bonus trasporti
Art. 28. Misure di accelerazione degli interventi infrastrutturali in materia trasmissione televisiva

Capo V DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE, DI INVESTIMENTI IN AREE DI INTERESSE STRATEGICO E IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI
Art. 29. Disposizioni in materia di procedura liquidatoria dell’amministrazione straordinaria di Alitalia - Società Aerea Italiana S.p.A.
Art. 30. Misure urgenti per il sostegno alla siderurgia
Art. 31. Modifiche all’articolo 28 del decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36, relativo alla Società 3-I S.p.A.
Art. 32. Aree di interesse strategico nazionale
Art. 33. Procedimento autorizzatorio accelerato regionale
Art. 34. Revisione prezzi Fondo complementare - Olimpiadi Milano-Cortina
Art. 35. Disposizioni urgenti per il rifinanziamento di strumenti di sviluppo
Art. 36. Fondo Unico Nazionale Turismo
Art. 37. Disposizioni in materia di intelligence in ambito cibernetico

Capo VI ISTRUZIONE E UNIVERSITÀ
Art. 38. Norme in materia di istruzione
Art. 39. Modifiche alla legge 14 novembre 2000, n. 338, in materia di alloggi e residenze per studenti universitari, in attuazione della Riforma 1.7 della Missione 4, Componente 1, del Piano nazionale di ripresa e resilienza

Capo VII DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIUSTIZIA
Art. 40. Edilizia penitenziaria
Art. 41. Semplificazione del procedimento di assegnazione delle risorse del Fondo unico giustizia

Capo VIII DISPOSIZIONI FINANZIARIE E FINALI
Art. 42. Misure in materia di versamenti del contributo straordinario
Art. 43. Disposizioni finanziarie
Art. 44. Entrata in vigore

Allegati

Allegato 1 (articolo 43, comma 1)
Allegato 2 (articolo 43, comma 3) Allegato 1 (articolo 1, comma 1)
________

Il decreto-legge interviene su alcuni importanti ambiti, tra cui il contrasto al caro-energia e carburanti e all’emergenza idrica, il sostegno agli enti territoriali, il rafforzamento delle politiche sociali per tutelare il potere d’acquisto, il rilancio degli investimenti.

Quanto ai rincari nei settori dell’energia elettrica, del gas naturale e dei carburanti, il decreto interviene innanzitutto rafforzando il bonus sociale elettrico e gas per il quarto trimestre 2022, tutelando i clienti vulnerabili nel settore del gas, sospendendo le modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di elettricità e gas.

In secondo luogo, il decreto azzera gli oneri generali di sistema nel settore elettrico anche per il quarto trimestre 2022 e riduce l’IVA per le somministrazioni di gas metano per combustione per usi civili e industriali nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022. Inoltre, sempre per il quarto trimestre 2022, l’ARERA provvederà a mantenere inalterati gli oneri generali di sistema nel settore del gas in vigore nel terzo trimestre.

Infine, si prorogano i crediti d’imposta in favore delle imprese anche per il terzo trimestre 2022 e si dispone la proroga della riduzione dell’accisa sui carburanti sino al 20 settembre 2022.

Quanto all’emergenza idrica, si stanziano risorse a favore delle imprese agricole colpite dalla siccità, si accelerano gli affidamenti del servizio idrico integrato (prevedendo appositi termini per gli enti di governo dell’ambito che non hanno ancora provveduto all’affidamento e l’attivazione di specifici poteri sostitutivi in caso di inerzia) e si consente alla Protezione civile di chiedere in anticipo lo stato di emergenza in caso di siccità.

Il decreto stanzia inoltre risorse a favore degli enti territoriali, nella forma di contributi straordinari per complessivi 400 milioni di euro in favore di comuni, città metropolitane e province, e prevede la proroga al 2023 della sospensione del rimborso delle anticipazioni di liquidità in favore delle Regioni a seguito del sisma del 2016. Sono inoltre stanziate risorse per favorire la ricostruzione post-sisma del 2012 in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto.

Quanto alle politiche sociali, si dispone la riduzione del cuneo fiscale in favore dei lavoratori dipendenti per i periodi di paga dal 1° luglio al 31 dicembre 2022, inclusa la tredicesima. Si prevede inoltre l’anticipo al 1° ottobre 2022 della rivalutazione delle pensioni, l’estensione del “bonus 200 euro” a lavoratori attualmente non coperti e il rifinanziamento per 100 milioni di euro nel 2022 del Fondo per il sostegno del potere d’acquisto dei lavoratori autonomi.

Quanto agli investimenti, sono introdotte norme in favore di imprese operanti in settori strategici o di interesse pubblico (Alitalia, ILVA, 3-I). Inoltre, il Fondo per l’avvio, entro il 31 dicembre 2022, di opere indifferibili è rifinanziato per complessivi 1,3 miliardi di euro al fine di contrastare il caro-materiali in relazione sia alle opere che rientrano nel Piano Complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sia alle opere relative alle Olimpiadi Milano-Cortina 2026. Sono rifinanziati i Contratti di sviluppo, anche in relazione a progetti di tutela ambientale, e gli Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo-IPCEI, nonché il Fondo Unico Nazionale Turismo.

Infine, è rafforzato il meccanismo di valutazione permanente dei docenti, obiettivo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con particolare riferimento al riconoscimento delle risorse da destinare alla retribuzione integrativa e sono introdotte norme per contrastare in modo più efficace le minacce cibernetiche che coinvolgono la sicurezza nazionale.ha comunicato che le attività accessorie temporanee legate a manifestazioni di pubblico spettacolo o a mostre temporanee, sono da considerarsi anch'esse non soggette.

...

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto-Legge 9 agosto 2022 n. 115.pdf)Decreto-Legge 9 agosto 2022 n. 115
 
IT538 kB156
Scarica questo file (Bozza DL aiuti bis-04.08.2022.pdf)Bozza DL aiuti bis 04.08.2022
 
IT1289 kB69
Scarica questo file (Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 92 del 04.08.2022.pdf)Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 92 del 04.08.2022
 
IT173 kB57

Tags: News