Slide background

ISO/PAS 21195:2018

ID 5856 | | Visite: 3982 | News ConsumersPermalink: https://www.certifico.com/id/5856

ISO PAS 21195 2018

ISO/PAS 21195:2018 | Man overboard detection

Vista la crescente popolarità delle vacanze in crociera – sono oltre 27 milioni i turisti previsti per il 20181) – ISO pubblica delle linee guida internazionali che mirano a migliorare la tecnologia che rileva la caduta accidentale in mare di passeggeri e che ne facilita il recupero a bordo.
Sebbene la sicurezza delle navi venga raramente messa in discussione, una media di 21 incidenti “uomo a mare” viene purtroppo registrata ogni anno2): l’industria del settore è al lavoro per sviluppare sistemi di rilevamento in grado di attivare l’allarme e di localizzare la vittima il più rapidamente possibile.

La nuova ISO/PAS 21195:2018 “Ships and marine technology - Systems for the detection of persons while going overboard from ships (Man overboard detection)” fornisce specifiche tecniche riconosciute a livello globale per i sistemi progettati per rilevare una persona caduta dal ponte di una nave passeggeri. Il documento copre le modalità in cui il sistema dovrebbe funzionare, tenendo conto delle condizioni ambientali e del profilo dell’incidente.

Robin Townsend, presidente del comitato ISO/TC 8 “Ships and marine technology” SC 1 “Maritime safety” che ha sviluppato lo standard, spiega che questo è il primo documento del suo genere a standardizzare e definire chiaramente le specifiche tecniche per tali sistemi nel settore delle navi da crociera.
“Per i fabbricanti è più facile valutare la sicurezza, l’efficienza e le prestazioni di un sistema se tutte le parti coinvolte si affidano agli stessi requisiti. Allo stesso tempo, la ISO/PAS rappresenta una solida base per lo sviluppo di nuove tecnologie” ha ribadito Townsend. “La nostra intenzione è quella di lavorare al documento per poterlo pubblicare come norma internazionale: incoraggiamo pertanto un ritorno di informazioni (feedback), reazioni e commenti delle parti interessate, in particolare del settore delle navi da crociera e dei progettisti di questi sistemi, per garantire un documento il più possibile robusto ed efficace".

Per ottenere informazioni più dettagliate, l'interfaccia nazionale dell'ISO/TC 8/SC 1 è la Commissione Navale.

Fonte: UNI

1) https://cruising.org/
2) Report on Operational Incidents 2009 to 2016 per CLIA Global – G.P. Wild (International) Limited

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Report on operational incidents 2009 to 2016.pdf)Report on operational incidents 2009 to 2016
CLIA Global – G.P. Wild (International) Limited 2017
EN1365 kB770

Tags: News

Articoli correlati