Slide background

Relazione UE veicoli fuori uso (2008 2014)

ID 3803 | | Visite: 2531 | News generaliPermalink: https://www.certifico.com/id/3803

Temi: Ambiente , Rifiuti

Relazione UE veicoli fuori uso (2008 2014)

Relazione della Commissione al Consiglio, al parlamento europeo, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni sull'attuazione della Direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso per i periodi 2008-2011 e 2011-2014.

La direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso mira principalmente a evitare la produzione di rifiuti derivati dai veicoli e dai relativi componenti, onde ridurre lo smaltimento finale di rifiuti e il conseguente impatto complessivo sull'ambiente. Inoltre le misure adottate dalla direttiva mirano a migliorare le prestazioni ambientali di tutti gli operatori economici che intervengono nel ciclo di vita dei veicoli, in particolare di quelli direttamente coinvolti nel trattamento dei veicoli fuori uso. Nel complesso la direttiva in questione segue l'approccio dell'economia circolare, in quanto promuove la progettazione ecocompatibile, dispone l'eliminazione delle sostanze pericolose contenute nei veicoli e fissa obiettivi ambiziosi per quanto riguarda il reimpiego, il riciclaggio e il recupero, riutilizzando i materiali utili dei veicoli fuori uso e mantenendo nell'economia risorse preziose.

L'articolo 9 della direttiva impone agli Stati membri di trasmettere ogni tre anni alla Commissione una relazione sull'applicazione della direttiva, sulla base di un questionario elaborato dalla decisione 2001/753/CE della Commissione. Il questionario consta di due parti: la prima verte sui particolari del recepimento della direttiva nel diritto nazionale e la seconda presenta informazioni sull'effettiva attuazione della direttiva. In base alle informazioni comunicate dagli Stati membri, per ciascun periodo oggetto di relazione la Commissione stila una relazione sull'attuazione.

La presente è la terza relazione sull'attuazione della direttiva relativa ai veicoli fuori uso e riguarda due periodi oggetto di relazione: dal 21 aprile 2008 al 20 aprile 2011; e dal 21 aprile 2011 al 20 aprile 2014.

La prima relazione sull'attuazione, che riguardava il periodo compreso fra il 21 aprile 2002 e il 20 aprile 2005, è stata pubblicata nel 2007; la seconda relazione sull'attuazione, che riguardava il periodo compreso fra il 21 aprile 2005 e il 20 aprile 2008, è stata pubblicata nel 2010.

Rispetto ai precedenti periodi oggetto di relazione, la puntualità e la qualità della presente terza relazione sono migliorate. Tutti gli Stati membri hanno trasmesso alla Commissione le relazioni relative al periodo 2008-2011, mentre due Stati membri non hanno trasmesso le relazioni relative al periodo 2011-2014.

Le informazioni comunicate sono complete e nel complesso di qualità soddisfacente, integrate da ulteriori informazioni a disposizione della Commissione, quali il controllo della conformità delle misure nazionali di attuazione della direttiva sui veicoli fuori uso.

Inoltre, sulla base della decisione 2005/293/CE della Commissione, i dati relativi agli obiettivi stabiliti dalla direttiva per quanto riguarda il reimpiego/riciclaggio e il reimpiego/recupero costituiscono oggetto di comunicazione annuale entro 18 mesi dalla fine dell'anno cui si riferiscono. La presente relazione tiene conto anche di tali informazioni.

Bruxelles, 27.2.2017
COM(2017) 98 final

Fonte: Commissione Europea

Pin It
Scarica questo file (Relazione COM 2017_98.pdf)Relazione veicoli fuori uso 2008-2011 2011-2014COM_2017_98 IT246 kB(510 Downloads)

Tags: Ambiente Rifiuti