Slide background

Campagna Europea Eu-Osha, il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura

ID 1993 | | Visite: 37000 | News generaliPermalink: https://www.certifico.com/id/1993



Campagna Europea Eu-Osha, il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura

Si tiene nella capitale la giornata conclusiva della Campagna comunitaria “Ambienti di lavoro sani e sicuri. Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro-correlato”, promossa dall’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro di Bilbao, di cui l’Inail è Focal Point nazionale per l’Italia. Sono presentate le migliori ‘Buone Pratiche’ introdotte da enti e imprese per il miglioramento delle condizioni di benessere e salute tra i lavoratori.

E’ in programma per il 29 ottobre 2015 a Roma, a Villa Malta, in Via di Porta Pinciana 1, il seminario dell’Inail organizzato a conclusione della campagna europea. La giornata di studio, dal titolo: “Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia” - in linea con la chiusura ufficiale della campagna, che si terrà a Bilbao il 3 e 4 novembre prossimi - prevede la presentazione degli elementi chiave che hanno caratterizzato la campagna in Italia e i risultati del concorso “Premio europeo per le buone pratiche”.

Un’altra tappa della campagna al termine della Settimana europea su salute e sicurezza. L’iniziativa, curata dalla Direzione centrale Prevenzione, si inserisce nell’ambito della campagna europea biennio 2014-2015 promossa dall’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul lavoro (Eu-Osha) di Bilbao di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero della Salute, l’Inail, l’Iss, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Cgil, Cisl, Uil, Organizzazioni di rappresentanza dei datori di lavoro e l’Anmil e sarà un ulteriore occasione per affrontare i temi chiave della campagna, focalizzata sulle criticità e le emergenze derivanti dallo stress connesso al lavoro e sulle migliori soluzioni organizzative predisporre per cercare di superarle.

Aziende ed enti presentano le ‘Buone Pratiche’. E sono proprio le ‘Buone Pratiche’ a essere al centro della giornata, aperta dagli interventi di Ester Rotoli, Direttore Centrale Prevenzione Inail, e da Paolo Onelli, Direttore della Direzione Generale Tutela delle condizioni di lavoro e Relazioni industriali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Grandi e piccole imprese, ministeri e regioni, enti privati e aziende pubbliche, operanti in diversi comparti produttivi dell’industria, del terziario e dei servizi illustreranno le innovazioni più appropriate messe in campo per migliorare gli standard lavorativi e per aumentare le condizione di salute e benessere tra i lavoratori. Con alcuni previsti intervalli costituiti da momenti di discussione e di confronto, l’evento romano si concluderà nel pomeriggio con la consegna dei riconoscimenti ai partecipanti al concorso e ai partner nazionali della campagna.

- il programma della giornata del 29 ottobre 2015

- il portale dell’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul lavoro di Bilbao

Tags: Sicurezza lavoro Rischio stress lavoro-correlato