Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




UNI 9494-3 Sistemi Evacuatori Fumo Calore SEFC | Controlli e Manutenzione

ID 5140 | | Visite: 27326 | Documenti impianti riservatiPermalink: https://www.certifico.com/id/5140

Premessa
1. Marcatura CE per i SEFC.
2. Sintesi delle verifiche EN 9494-3:2014
3. Estratto UNI 9494-3:2014
4. Fasi e periodicità Controlli e manutenzione.
5. Documentazione da produrre e/o azioni da effettuare
6. Condizioni fasi
Liste di riscontro.
Fonti

UNI 9494-1:2017 
Sistemi per il controllo di fumo e calore - Parte 1: Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Naturale di Fumo e Calore (SENFC)

La norma stabilisce i criteri di progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Naturale di Fumo e Calore (SENFC) in caso d’incendio.
La norma si applica ad ambienti da proteggere con una superficie minima di 600 m2 e un'altezza minima di 3 m nel caso di:
- edifici monopiano;
- ultimo piano di edifici multipiani;
- piano intermedio di edifici multipiani collegabile alla copertura.
La norma è relativa a SENFC realizzati con Evacuatori Naturali di Fumo e Calore (ENFC) installati su tetto; inoltre fornisce indicazioni e concetti (vedere appendice B informativa) per SENFC realizzati con ENFC installati su parete.

UNI 9494-2:2017
Sistemi per il controllo di fumo e calore - Parte 2: Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC)

La norma stabilisce i criteri di progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC) in caso d'incendio. La norma si riferisce ai Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC) in ambienti di altezza h pari ad almeno 3 m, aventi superficie minima di 600 m2. La norma contiene prospetti e procedure per il calcolo delle altezze libere da fumo al fine di rispettare i requisiti imposti dai diversi livelli di protezione.
Il dimensionamento dell'impianto secondo la presente norma non si applica ai seguenti casi:
- ambienti a rischio di esplosione;
- corridoi;
- corridoi con scale.

UNI 9493-1:2014
Sistemi per il controllo di fumo e calore - Parte 3: Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di evacuazione di fumo e calore

La norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, la manutenzione dei sistemi di evacuazione di fumo e calore.

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017

(*) N.B.
I riferimenti numerici a capolettera dei vari periodi sono in accordo con la norma UNI 9494-3:2014

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato UNI 9494-3 Sistemi Evacuatori Fumo Calore SEFC - Liste di controllo.docx
Certifico Srl - Rev. 0.0 2017
1582 kB 135
Allegato riservato UNI 9494-3 Sistemi Evacuatori Fumo Calore SEFC - Controlli e Manutenzione.pdf
Certifico Srl - Rev. 0.0 2017
1086 kB 242

Tags: Impianti Abbonati Impianti Impianti antincendio

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Piano REPowerEU
Mag 19, 2022 62

Piano REPowerEU

Piano REPowerEU ID 16671 | 19.05.2022 / In allegato Comunicazione Piano La Commissione europea ha presentato il 18 maggio 2022, il piano REPowerEU (COM(2022) 230), la risposta alle difficoltà e alle perturbazioni del mercato energetico globale causate dall'invasione russa dell'Ucraina. C'è una… Leggi tutto
Mag 05, 2022 60

Delibera ANAC 13 aprile 2022

Delibera ANAC 13 aprile 2022 Approvazione delle linee guida ANAC-AGCOM per l’affidamento degli appalti pubblici di servizi postali. (Delibera n. 185/2022). (GU n. 103 del 04.05.2022) Leggi tutto
Apr 20, 2022 87

Decreto 5 maggio 2011

Decreto 5 maggio 2011 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. (GU .109 del 12.05.2011) Collegati
Conto Energia | Impianti fotovoltaici
Leggi tutto
Apr 20, 2022 282

CEI 64-14;V1

CEI 64-14;V1 /Guida alle verifiche degli impianti elettrici utilizzatori CEI 64-14;V1Guida alle verifiche degli impianti elettrici utilizzatori Data pubblicazione: 03.2022_______ La presente Variante alla Guida CEI 64-14:2007-02, si propone di fornire criteri uniformi di comportamento da seguire nel… Leggi tutto