Slide background




Acciai per uso strutturale: Procedura di qualificazione

ID 7922 | | Visite: 2215 | News CostruzioniPermalink: https://www.certifico.com/id/7922

Acciai per uso strutturale non marcati CE

Acciai per uso strutturale: Procedura di qualificazione

Procedura di qualificazione nei casi di non applicabilità della marcatura CE

L’inizio della procedura di qualificazione deve essere preventivamente comunicato al Servizio Tecnico Centrale (STC) allegando una relazione che descriva le caratteristiche dei prodotti da qualificare, lo stabilimento, i processi di produzione, l’organizzazione del controllo interno e il  sistema di qualità, i responsabili aziendali, le apparecchiature e gli strumenti del laboratorio interno per il controllo interno di qualità, le modalità di marchiatura del prodotto finito, le condizioni generali di fabbricazione. A tale relazione va allegata la  copia controllata del manuale di qualità aziendale.
Il STC verifica l’adeguatezza della documentazione presentata e, in caso di esito positivo, potrà seguire, una verifica ispettiva del STC presso lo stabilimento di produzione.
In caso di esito positivo, la procedura continua con: 

- esecuzione delle Prove di Qualificazione a cura di un laboratorio di cui all’art. 59 del DPR n. 380/2001 incaricato dal STC su proposta del produttore;
- invio dei risultati delle prove di qualificazione da sottoporre a giudizio di conformità al STC da parte del laboratorio di cui all’art. 59 del DPR n. 380/2001 incaricato;
- in caso di giudizio positivo il STC provvede al rilascio dell’Attestato di Qualificazione al produttore e inserisce il Produttore nel Catalogo Ufficiale dei Prodotti Qualificati sul sito istituzionale www.cslp.it;
- in caso di giudizio negativo, il Produttore può individuare le cause delle non conformità, apportare le opportune azioni correttive, dandone comunicazione sia al STC che al Laboratorio incaricato e successivamente ripetere le prove di qualificazione.

Il prodotto può essere immesso sul mercato solo dopo il rilascio dell’Attestato di Qualificazione. La qualificazione ha validità 5 (cinque) anni.

I prodotti interessati alla qualificazione sono:

- Acciai da cemento armato ordinario, in forma di fili, barre, rotoli, reti e tralicci elettrosaldati;
- Acciai da cemento armato precompresso, in forma di fili, barre, trecce e trefoli;
- Acciai per strutture metalliche, in forma di profilati pieni e cavi, barre, lamiere, larghi piatti, ecc;

DPR 380/01
...
Art. 59 (L) Laboratori (legge 5 novembre 1971, n. 1086, art. 20) 

1. Agli effetti del presente testo unico sono considerati laboratori ufficiali: 
a) i laboratori degli istituti universitari dei politecnici e delle facolta' di ingegneria e delle facolta' o istituti universitari di architettura;
b) il laboratorio di scienza delle costruzioni del centro studi ed esperienze dei servizi antincendi e di protezione civile (Roma); 
b-bis) il laboratorio dell'Istituto sperimentale di rete ferroviaria italiana spa; 
b-ter) il Centro sperimentale dell'Ente nazionale per le strade (ANAS) di Cesano (Roma), autorizzando lo stesso ad effettuare prove di crash test per le barriere metalliche. 
2. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti puo' autorizzare, con proprio decreto, ai sensi del presente capo, altri laboratori ad effettuare: 
a) prove sui materiali da costruzione; 
b) LETTERA SOPPRESSA DALLA L. 7 AGOSTO 2012, N. 134;
c) prove di laboratorio su terre e rocce.
3. L'attivita' dei laboratori, ai fini del presente capo, e' servizio di pubblica utilita'.


Elenco Aziende

Collegati

Tags: Costruzioni NTC 2018

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

Recinzioni   SCIA o Permesso di costruire   Casi
Ago 04, 2021 20

Recinzioni: SCIA o Permesso di costruire - Casi

Recinzioni: SCIA o Permesso di costruire / Casi da Sentenze TAR e CS ID 14205 | 03.08.2021 1. Recinzione con muretto Una recinzione costituita da un muretto in calcestruzzo e paletti di ferro richiede il permesso di costruire Secondo l’orientamento della giurisprudenza dominante, “sono esenti dal… Leggi tutto
Decreto MLPS n  143 del 25 giugno 2021
Lug 19, 2021 158

Decreto MLPS n. 143 del 25 giugno 2021

Decreto MLPS n. 143 del 25 giugno 2021 | decreto verifica di congruità nel settore edile ​Con il decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 143 del 25 giugno 2021 viene definito un sistema di verifica della congruità dell'incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di… Leggi tutto
Guida 18 06 2021
Giu 23, 2021 157

Guida in materia di appalti per l'innovazione

Guida in materia di appalti per l'innovazione EC 22.06.2021 - Orientamenti in materia di appalti per l'innovazione Gli appalti per l'innovazione possono migliorare la ripresa economica dell'UE dopo la crisi della COVID-19 con investimenti pubblici migliori. Si tratta di uno strumento importante per… Leggi tutto
BIM 2021
Mag 28, 2021 283

BIM - Building Information Modelling Methodology Handbook

BIM - Building Information Modelling Methodology Handbook Calculating Costs and Benefits for the use of Building Information Modelling in Public tenders Construction is a strategic sector for the development of the European economy, and governments and public players are its largest client base.… Leggi tutto
Apr 29, 2021 414

Nota CSLLPP prot. n. 0003499 del 06 aprile 2021

Nota CSLLPP prot. n. 0003499 del 06 aprile 2021 CSLLPP Oggetto: D.lgs. n. 264/2006 – Attuazione della Direttiva 2004/54/CE in materia di sicurezza per le gallerie della rete stradale transeuropea. Definizione dei requisiti minimi di sicurezza e delle condizioni di appartenenza all’ambito di… Leggi tutto
Legge 28 gennaio 1977 n  10 Bucalossi
Apr 27, 2021 543

Legge 28 gennaio 1977 n. 10 (Bucalossi)

Legge 28 gennaio 1977 n. 10 Norme in materia di edificabilità dei suoli (GU n.27 del 29.01.1977) In allegato:- Testo nativo 1977- Testo aggiornato 04.2021 Collegati
D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380D.P.R. 380/2001 Testo Unico Edilizia | Consolidato 2020
Leggi tutto

Più letti Costruzioni