Slide background
Slide background




Regolamento (UE) 2021/1902

ID 14868 | | Visite: 1414 | Legislazione cosmeticiPermalink: https://www.certifico.com/id/14868

Regolamento UE 2021 1902

Regolamento (UE) 2021/1902 / Modifica Allegati Reg. cosmetici

Regolamento (UE) 2021/1902 della Commissione del 29 ottobre 2021 che modifica gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'utilizzo nei prodotti cosmetici di determinate sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione

GU L 387/120 del 3.11.2021

Entrata in vigore: 23.11.2021

Applicazione: 1° marzo 2022

_______

Articolo 1

Gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 1223/2009 sono modificati conformemente all'allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Esso si applica a decorrere dal 1° marzo 2022.

...

ALLEGATO

Gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 1223/2009 sono così modificati:

1) all'allegato II sono aggiunte le seguenti voci:

 

Numero d'ordine

Identificazione  della sostanza

Denominazione chimica/INN

Numero CAS

Numero CE

a

b

c

d

«1658

Fibre di carburo di silicio (con diametro < 3 μm, lunghezza > 5 μm e rapporto dimensionale ≥ 3:1)

409-21-2

308076-74-6

206-991-8

1659

Tris(2-metossietossi)vinilsilano; 6-(2-metossietossi)-6-vinil-2,5,7,10-tetraossa-6-silaundecano

1067-53-4

213-934-0

1660

Diottil dilaurato; [1]

stannano, diottil-, bis(coco acilossi) derivati [2]

3648-18-8 [1]

91648-39-4 [2]

222-883-3[1]

293-901-5[2]

1661

Dibenzo[def,p]crisene; dibenzo[a,l]pirene

191-30-0

205-886-4

1662

Ipconazolo (ISO); (1RS,2SR,5RS;1RS,2SR,5SR)-2-(4-clorobenzil)-5-isopropil-1-(1H-1,2,4-triazol-1-ilmetil) ciclopentanolo

125225-28-7

115850-69-6

115937-89-8

-

1663

Bis(2-(2-metossietossi)etil)etere; tetraglima

143-24-8

205-594-7

1664

Paclobutrazolo (ISO); (2RS,3RS)-1-(4-clorofenil)-4,4-dimetil-2-(1H-1,2,4-triazol-1-il)pentan-3-olo

76738-62-0

-

1665

2,2-bis(bromometil)propano-1,3-diolo

3296-90-0

221-967-7

1666

2-(4-terz-butilbenzil)propionaldeide

80-54-6

201-289-8

1667

Diisottilftalato

27554-26-3

248-523-5

1668

2-metossietil-acrilato

3121-61-7

221-499-3

1669

N-(idrossimetil)glicinato di sodio; [formaldeide rilasciata da N-(idrossimetil)glicinato di sodio]

selaconcentrazionemassimateoricadiformaldeiderilasciabile,aprescinderedallafonte,nellamiscelaall'atto dell'immissione sul mercato è ≥ 0,1 %p/p

70161-44-3

274-357-8

1670

Zinco piritione; (T-4)-bis[1-(idrossi-.kappa.O)piridin-2(1H)-tionato-.kappa.S]zinco

13463-41-7

236-671-3

1671

Flurocloridone (ISO); 3-cloro-4-(clorometil)-1-[3-(trifluorometil)fenil]pirrolidin-2-one

61213-25-0

262-661-3

 

 

1672

 

3-(difluorometil)-1-metil-N-(3’,4’,5’-trifluorobifenil-2-il)pirazolo-4-carbossammide; fluxapyroxad

 

907204-31-3

 

-

 

1673

 

N-(idrossimetil)acrilammide; metilolacrilammide; [NMA]

 

924-42-5

 

213-103-2

 

1674

 

5-fluoro-1,3-dimetil-N-[2-(4-metilpentan-2-il)fenil]-1H-pirazolo-4-carbossammide; 2'-[(RS)-1,3-dimetilbutil]- 5-fluoro-1,3-dimetilpirazolo-4-carbossanilide; penflufen

 

494793-67-8

 

-

 

1675

 

Iprovalicarb (ISO); isopropil [(2S)-3-metil-1-{[1-(4-metilfenil)etil]amino}-1-ossobutan-2-il]carbammato

 

140923-17-7

 

-

 

1676

 

Diclorodiottilstannano

 

3542-36-7

 

222-583-2

 

1677

 

Mesotrione (ISO); 2-[4-(metilsolfonil)-2-nitrobenzoil]-1,3-cicloesanedione

 

104206-82-8

 

-

 

1678

 

Imexazol (ISO); 3-idrossi-5-metilisossazolo

 

10004-44-1

 

233-000-6

 

1679

 

Imiprotrina (ISO); massa di reazione di: [2,4-diosso-(2-propin-1-il)imidazolidin-3-il]metil(1R)-cis-crisantemato; [2,4-diosso-(2-propin-1-il)imidazolidin-3-il]metil(1R)-trans-crisantemato

 

72963-72-5

 

428-790-6

 

1680

 

Perossido di bis(α,α-dimetilbenzile)

 

80-43-3;

 

201-279-3»;

2) l'allegato III è così modificato:
a) la voce 24 è sostituita dal testo seguente:

 

Numero di

riferi- mento

Identificazione  della sostanza

Restrizioni

 

Testo relativo alle modalità d'impiego e avvertenze

 

Denominazione chimica/INN

 

Denominazione comune nel glossario degli ingredienti

 

Numero CAS

 

Numero CE

Tipo di prodotto, parti del corpo

Concentrazione massima nei preparati pronti per l'uso

 

Altre

a

b

c

d

e

f

g

h

i

 

«24

 

Sali di zinco idrosolubili, tranne lo zinco solfofenato (n. 25) e lo zinco piritione (Allegato II, n. X)

 

Zinc acetate,

zinc chloride, zinc gluconate, zinc glutamate

 

 

 

 

1 % in zinco»;

 

 

b) le voci 83 e 101 sono soppresse;
3) l'allegato V è così modificato:
a) la voce 8 è soppressa;
b) la voce 51 è sostituita dal testo seguente:

 

 

Numero d'ordine

Identificazione  della sostanza

Condizioni

 

 

Testo relativo alle modalità d'impiego e avvertenze

 

 

Denominazione chimica/INN

 

 

Denominazione comune nel glossario degli ingredienti

 

 

Numero CAS

 

 

Numero CE

 

Tipo di prodotto, parti del corpo

Concentra- zione massima nei preparati pronti per l'uso

 

 

Altre

a

b

c

d

e

f

g

h

i

«51

Idrossimetilamminoace- tato di sodio (idrossimetilglicinato di sodio)

Sodium Hydroxymethylglycinate

70161-44-3

274-357-8

 

0,5 %

Da non utilizzare se la concentrazione massima teorica di formaldeide rilasciabile, a prescindere dalla fonte, nella miscela all'atto dell'immissione sul mercato è ≥ 0,1 % p/p».

 

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Regolamento UE 2021_1902.pdf)Regolamento (UE) 2021/1902
 
IT413 kB234

Tags: Chemicals Cosmetici

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Decreto 20 giugno 2022
Lug 04, 2022 15

Decreto 20 giugno 2022 | Suppl. 10.8 Farmacopea europea 10ª ed.

Decreto 20 giugno 2022 | Suppl. 10.8 Farmacopea europea 10ª ed. Entrata in vigore dei testi, nelle lingue inglese e francese, pubblicati nel supplemento 10.8 della Farmacopea europea 10ª edizione. (GU n.154 del 04.07.2022) Art. 1. 1. I testi nelle lingue inglese e francese dei capitoli generali e… Leggi tutto
Recast Drinking Water Directive
Lug 01, 2022 71

Recast Drinking Water Directive, state of play

Recast Drinking Water Directive, state of play EU JRC - June 2022 Guidance note for the analysis of microbiological parameters The quality of drinking water in the European Union is verified by measuring parameters established in the recast of the Drinking Water Directive (DWD) 2020/2184. Compared… Leggi tutto
Giu 24, 2022 60

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 93

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 116

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 133

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 65121

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto