Slide background
Slide background
Slide background




Regolamento (UE) 2018/1999

ID 7427 | | Visite: 1928 | Legislazione EnergyPermalink: https://www.certifico.com/id/7427

Temi: Ambiente , Energy , Clima

Regolamento UE 2018 1999

Regolamento (UE) 2018/1999

Regolamento (UE) 2018/1999 del Parlamento Europeo  e del Consiglio dell'11 dicembre 2018 sulla governance dell'Unione dell'energia e dell'azione per il clima che modifica le direttive (CE) n. 663/2009 e (CE) n. 715/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive 94/22/CE, 98/70/CE, 2009/31/CE, 2009/73/CE, 2010/31/UE2012/27/UE e 2013/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive del Consiglio 2009/119/CE e (UE) 2015/652 e che abroga il regolamento (UE) n. 525/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio

GU L 328/1 del 21.12.2018

...

Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione

1. Il presente regolamento istituisce un meccanismo di governance per:

a) attuare strategie e misure volte a conseguire gli obiettivi e traguardi dell'Unione dell'energia e gli obiettivi a lungo termine dell'Unione relativi alle emissioni dei gas a effetto serra conformemente all'accordo di Parigi, e in particolare, per il primo decennio compreso tra il 2021 e il 2030, i traguardi dell'Unione per il 2030 in materia di energia e di clima;
b) incoraggiare la cooperazione tra gli Stati membri, anche, se del caso, a livello regionale, al fine di conseguire gli obiettivi e i traguardi dell'Unione dell'energia;
c) assicurare la tempestività, la trasparenza, l'accuratezza, la coerenza, la comparabilità e la completezza delle informazioni comunicate dall'Unione e dagli Stati membri al segretariato della convenzione UNFCC e dell'accordo di Parigi;
d) contribuire a garantire una maggiore certezza normativa nonché una maggiore certezza per gli investitori e a sfruttare appieno le opportunità per lo sviluppo economico, la promozione degli investimenti, la creazione di posti di lavoro e la coesione sociale.

Il meccanismo di governance è basato sulle strategie a lungo termine, sui piani nazionali integrati per l'energia e il clima che coprono periodi di dieci anni a partire dal decennio 2021-2030, sulle corrispondenti relazioni intermedie nazionali integrate sull'energia e il clima trasmesse dagli Stati membri e sulle modalità integrate di monitoraggio della Commissione. Il meccanismo di governance garantisce al pubblico effettive opportunità di partecipare alla preparazione di tali piani nazionali e di tali strategie a lungo termine. Esso comprende un processo strutturato, trasparente e iterativo tra la Commissione e gli Stati membri volto alla messa a punto e alla successiva attuazione dei piani nazionali integrati per l'energia e il clima, anche per quanto riguarda la cooperazione regionale, e la corrispondente azione della Commissione.

2. Il presente regolamento si applica alle cinque dimensioni dell'Unione dell'energia, che sono strettamente correlate e si rafforzano reciprocamente:

a) sicurezza energetica;
b) mercato interno dell'energia;
c) efficienza energetica;
d) decarbonizzazione;
e) ricerca, innovazione e competitività.

[...]

Collegati:

Scarica questo file (Regolamento UE 2018 1999.pdf)Regolamento (UE) 2018/1999 IT985 kB(248 Downloads)

Tags: Ambiente Energy Clima

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Ott 22, 2020 23

Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73

Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73 | Direttiva Zoo Attuazione della direttiva 1999/22/CE relativa alla custodia degli animali selvatici nei giardini zoologici (GU n. 100 del 2 maggio 2005) Collegati
Direttiva 1999/22/CEDirettiva UE sui giardini zoologici - Buone pratiche
Leggi tutto
Ott 22, 2020 27

Direttiva 1999/22/CE

Direttiva 1999/22/CE Direttiva 1999/22/CE del Consiglio, del 29 marzo 1999, relativa alla custodia degli animali selvatici nei giardini zoologici (GU L 94, 9.4.1999) Attuata con il Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73 Collegati[box-note]Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73Direttiva UE sui… Leggi tutto
Direttiva parchi zoologici   Buone pratiche
Ott 22, 2020 22

Direttiva UE sui giardini zoologici - Buone pratiche

Direttiva UE sui giardini zoologici - Documento sulle buone pratiche Scopo del presente documento sulle buone pratiche Gli sforzi maggiori profusi a favore della conservazione e dell'uso sostenibile della biodiversità devono concentrarsi sulle misure in natura. L'azione a livello UE si concentra… Leggi tutto
Legge 11 febbraio 1992 n  157
Ott 22, 2020 22

Legge 11 febbraio 1992 n. 157

Legge 11 febbraio 1992 n. 157 Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. (G.U. 25 febbraio 1992, n. 46 - S.O. n. 41) Recepimento Direttiva 2009/147/CE "Uccelli" (già Direttiva Direttiva 79/409/CEE) In allegato testo consolidato al 10.2020.… Leggi tutto
Rete Natura 2000
Ott 22, 2020 23

Rete Natura 2000

Rete Natura 2000: lo strumento europeo per conservazione della biodiversità Natura 2000 è il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Si tratta di una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione, istituita ai sensi… Leggi tutto
Ott 22, 2020 21

Decreto 17 ottobre 2007

Decreto 17 ottobre 2007 Criteri minimi uniformi per la definizione di misure di conservazione relative a Zone Speciali di Conservazione (ZSC) e a Zone di Protezione Speciale (ZPS) (G.U. 6 novembre 2007, n. 258) Art. 1. Finalità Il presente decreto integra la disciplina afferente la gestione dei… Leggi tutto
Decreto 11 gennaio 2013
Ott 22, 2020 49

Decreto 11 gennaio 2013

Decreto 11 gennaio 2013 Approvazione dell'elenco dei siti che non soddisfano i requisiti di cui ai commi 2 e 2-bis dell'art. 252 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e che non sono piu' ricompresi tra i siti di bonifica di interesse nazionale. (GU Serie Generale n.60 del 12-03-2013)… Leggi tutto
Inquinanti emergenti
Ott 20, 2020 76

Report Inquinanti Emergenti

Report Inquinanti Emergenti Rapporto del Gruppo di Lavoro-MIE, Settembre 2020 Report “Inquinanti Emergenti. Quadro delle conoscenze sulla presenza, le tecnologie di contenimento e lo stato della ricerca su microinquinanti e microplastiche nei compartimenti acquatici lombardi”. Il volume nasce come… Leggi tutto

Più letti Ambiente