Slide background
Slide background
Slide background




DPCM 11 dicembre 2020

ID 12712 | | Visite: 234 | Legislazione RifiutiPermalink: https://www.certifico.com/id/12712

Temi: Ambiente , Rifiuti

DPCM 11 dicembre 2020

DPCM 11 dicembre 2020

Revisione della metodologia dei fabbisogni standard dei comuni delle regioni a statuto ordinario per il servizio smaltimento rifiuti.

(GU n.23 del 29.01.2021 - SO n. 6)

...

Art. 1.

1. È adottata la nota metodologica relativa alla revisione della metodologia dei fabbisogni standard dei comuni delle regioni a statuto ordinario per il servizio smaltimento rifiuti in base all’art. 6 del decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216. La predetta nota metodologica di revisione dei fabbisogni standard per il servizio di smaltimento rifiuti è allegata al presente decreto e ne costituisce parte integrante.

_____

INDICE
Elenco delle figure e delle tabelle
Elenco delle abbreviazioni
1. INTRODUZIONE
Finalità della nota metodologica
Il servizio smaltimento rifiuti
Elementi innovativi rispetto alla metodologia approvata nel 2016
Struttura della nota metodologica
2. LA BASE DATI DI RIFERIMENTO
Le variabili e le annualità di riferimento
Statistiche descrittive
3. IL MODELLO PER LA STIMA DEL COSTO STANDARD
Impianto metodologico di riferimento
Modello panel lineare a due stadi
Risultati delle stime
Riferimenti bibliografici
APPENDICE A – Costruzione delle principali variabili
La spesa storica di riferimento
Tonnellate di rifiuti urbani e percentuale di raccolta differenziata
Distanza in Km tra il comune e gli impianti
La dotazione impiantistica
Le modalità di raccolta dei rifiuti urbani
Le forme di gestione associata
APPENDICE B – La costruzione dei gruppi omogenei (cluster)
La metodologia per l’individuazione dei gruppi omogenei
L’individuazione dei gruppi omeogenei di comuni
APPENDICE C – Analisi di robustezza
APPENDICE D – Coefficiente di riparto e componenti del costo standard
Elenco delle figure e delle tabelle
Figura 1. 1 – Composizione del Fabbisogno standard complessivo
Tabella 2.1 – Distribuzione dei comuni inclusi nel campione di regressione per anno
Tabella 2.2 – Distribuzione dei comuni inclusi nel campione di regressione per regione e anno
Tabella 2.3 – Distribuzione dei comuni inclusi nel campione di regressione per classe dimensionale e anno
Tabella 2.4 – Statistiche descrittive e fonti delle variabili utilizzate per la stima del cost o standard (comuni nel campione di regressione)
Tabella 2.5 – Costo storico per tonnellata (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per regione
Tabella 2.6 – Costo storico per tonnellata (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per fascia di popolazione
Tabella 2.7 – Kg di rifiuti urbani per abitante (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per regione
Tabella 2.8 – Kg di rifiuti urbani per abitante (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per fascia di popolazione
Tabella 2.9 – Percentuale di raccolta differenziata (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per regione
Tabella 2.10 – Percentuale di raccolta differenziata (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per fascia di popolazione
Tabella 2.11 – Distanza in Km tra il comune e gli impianti (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per regione
Tabella 2.12 – Distanza in Km tra il comune e gli impianti (comuni nel campione di regressione), medie aritmetiche per fascia di popolazione
Tabella 2.13 – Impianti regionali di trattamento e smaltimento rifiuti, dati 2010
Tabella 2.14 – Impianti regionali di trattamento e smaltimento rifiuti, dati 2013
Tabella 2.15 – Impianti regionali di trattamento e smaltimento rifiuti, dati 2015
Tabella 2.16 – Impianti regionali di trattamento e smaltimento rifiuti, dati 2016
Tabella 2.17 – Rifiuti urbani trattati e smaltiti negli impianti regionali (percentuale), dati 2010
Tabella 2.18 – Rifiuti urbani trattati e smaltiti negli impianti regionali (percentuale), dati 2013
Tabella 2.19 – Rifiuti urbani trattati e smaltiti negli impianti regionali (percentuale), dati 2015
Tabella 2.20 – Rifiuti urbani trattati e smaltiti negli impianti regionali (percentuale), dati 2016
Tabella 2.21 – Percentuali di comuni in gestione associata per regione (comuni nel campione di regressione)
Tabella 2.22 – Percentuali di comuni in gestione associata per fascia di popolazione (comuni nel campione di regressione)
Tabella 2.23 – Modalità di raccolta, percentuali di comuni per regione (comuni nel campione di regressione)
Tabella 2.24 – Modalità di raccolta, percentuali di comuni per fascia di popolazione (comuni nel campione di regressione)
Figura 3. 1 – Modello di calcolo dei fabbisogni standard del servizio rifiuti
Figura 3.2 – Rappresentazione del costo standard per tonnellata di rifiuti e delle sue componenti (scatter plot con comuni aggregati in percentili, fit con intervalli di confidenza al 95%)
Tabella 3.1 – Stime puntuali delle componenti del costo standard, variabile dipendente costo storico per tonnellata di rifiuti urbani (dati 2010, 2013, 2015, 2016)
Tabella 3.2 – Componenti del costo standard, valori medi per regione (base dati di riferimento relativa all’anno 2016)
Tabella 3.3 – Componenti del costo standard, valori medi per fascia di popolazione (base dati di riferimento relativa all’anno 2016)
Tabella A.1 – Calcolo spesa storica di riferimento, dati 2013
Tabella A.2 – Calcolo spesa storica di riferimento, dati 2015
Tabella A.3 – Calcolo spesa storica di riferimento, dati 2016
Figura A.1 – Costo storico per tonnellata (Kernel density)
Tabella A.4 – Formule di calcolo delle variabili relative alla raccolta differenziata
Tabella A.5 – Formule di calcolo delle variabili relative alla modalità di raccolta dei rifiuti urbani
Tabella B.1 – Schema fattoriale
Tabella B.2 – Pesi fattoriali
Tabella B.3 – Descrizione e numerosità dei cluster
Tabella B.4 –Statistiche per Cluster
Tabella B.5 – Medie dei Fattori per Cluster
Tabella B.6 – Matrice Sigma (inversa) per Cluster
Tabella B.7 – Peso Mistura
Tabella B.8 – Determinanti
Tabella C.1 – Stime puntuali delle componenti del costo standard, analisi di robustezza con modelli panel e cross-section, variabile dipendente spesa per tonnellata (annualità del panel 2010, 2013, 2015, 2016)
Tabella D.1 – Coefficienti di riparto e componenti del costo standard misurate in relazione ai dati del 2016

...

Collegati

Scarica questo file (DPCM 11 dicembre 2020.pdf)DPCM 11 dicembre 2020 IT5712 kB(94 Downloads)

Tags: Ambiente Rifiuti

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

2021 958
Giu 15, 2021 15

Decisione di esecuzione (UE) 2021/958

Decisione di esecuzione (UE) 2021/958 Decisione di esecuzione (UE) 2021/958 della Commissione del 31 maggio 2021 che stabilisce il formato per la comunicazione dei dati e delle informazioni sugli attrezzi da pesca immessi sul mercato e sui rifiuti di attrezzi da pesca raccolti negli Stati membri e… Leggi tutto
Giu 14, 2021 29

Linee guida Criteri Minimi per le Ispezioni Ambientali (CMIA)

Linee guida Criteri Minimi per le Ispezioni Ambientali (CMIA) ISPRA, 30.06.2014 (Delibera CF n. 40 del 30.06.2014) 1. I CONTROLLI AMBIENTALI NELLA UE1.1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO ITALIANO2 DEFINIZIONI, CICLO REGOLATORE E ISPEZIONI AMBIENTALI2.1 DEFINIZIONI2.2 CICLO REGOLATORE2.3 CONTROLLO DELLA… Leggi tutto
Giu 14, 2021 16

Raccomandazione 2001/331/CE

Raccomandazione 2001/331/CE Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 aprile 2001, che stabilisce i criteri minimi per le ispezioni ambientali negli Stati membri (GU L 118 del 27.4.2001) Leggi tutto
EEA Italian bathing water quality in 2020
Giu 14, 2021 28

Rapporto EEA sulle acque di balneazione in Italia 2020

Rapporto EEA sulle acque di balneazione in Italia 2020 EEA, 01.06.2021 La relazione annuale sulle acque di balneazione pubblicata il 1° giugno 2021, evidenzia che nel 2020 quasi l'83 % dei siti di balneazione europei ha rispettato gli standard di qualità più severi dell'Unione europea, meritandosi… Leggi tutto
Giu 11, 2021 31

Direttiva (UE) 2015/1513

Direttiva (UE) 2015/1513 Direttiva (UE) 2015/1513 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 settembre 2015, che modifica la direttiva 98/70/CE, relativa alla qualità della benzina e del combustibile diesel, e la direttiva 2009/28/CE, sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili… Leggi tutto
Revision of EU ecolabel criteria for cosmetic products
Giu 07, 2021 74

Revision of EU ecolabel criteria for cosmetic products

Revision of EU ecolabel criteria for cosmetic products Revision of EU ecolabel criteria for cosmetic products and animal care products (previously Rinse-off Cosmetic Products)This Technical Report aims at providing a technical basis to the revision process of the EU Ecolabel criteria for Rinse-off… Leggi tutto
Giu 03, 2021 57

Decisione 94/3/CE

Decisione 94/3/CE Decisione 94/3/CE della Commissione, del 20 dicembre 1993, che istituisce un elenco di rifiuti conformemente all'articolo 1 a) della direttiva 75/442/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti (GU L 5 del 7.1.1994) Abrogata da: Decisione 2000/532/CE della Commissione, del 3 maggio… Leggi tutto

Più letti Ambiente