Slide background
Slide background
Slide background




European Union emission inventory report 1990-2018

ID 11802 | | Visite: 49 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/11802

European Union emission inventory report 1990 2018 EEA 2020

European Union emission inventory report 1990-2018

under the UNECE Convention on Long-range Transboundary Air Pollution (LRTAP)

This document is the annual EU(1) emission inventory report under the United Nations Economic Commission for Europe (UNECE) Convention on Long-range Transboundary Air Pollution (LRTAP Convention)
(UNECE, 1979). The report and its accompanying data constitute the official submission to the UNECE secretariat by the European Commission on behalf of the EU as a Party to the UNECE Executive Secretary

(Box ES.1). The EEA compiled the report in cooperation with the EU Member States, the United Kingdom and the European Commission.

The LRTAP Convention obliges and invites Parties to report emission data for numerous air pollutants:
• main pollutants: nitrogen oxides (NOX), non‑methane volatile organic compounds (NMVOCs), sulphur oxides (SOX), ammonia (NH3) and carbon monoxide (CO);
• particulate matter (PM) emitted directly to the air (primary PM):
– PM with a diameter of 2.5 μm or less (PM2.5; also called fine particulate matter);
– PM with a diameter of 10 μm or less (PM10);
– black carbon (BC), the most strongly light‑absorbing component of PM;
• total suspended particulates (TSPs);
• priority heavy metals (HMs): lead (Pb), cadmium (Cd) and mercury (Hg);
• additional HMs: arsenic (As), chromium (Cr), copper (Cu), nickel (Ni), selenium (Se) and zinc (Zn);
• persistent organic pollutants (POPs): polychlorinated dibenzodioxins/dibenzofurans (PCDD/Fs), polycyclic aromatic hydrocarbons (PAHs), hexachlorobenzene (HCB) and polychlorinated biphenyls (PCBs);
•additional reporting of the individual PAHs, benzo(a) pyrene (B(a)P), benzo(b)fluoranthene (B(b)F), benzo(k)fluoranthene (B(k)F) and indeno(1,2,3-cd) pyrene (IP), and the sum of all four.

These pollutants harm human health and the environment. Certain species also contribute to the formation of ground-level ozone (O3) and secondary PM in the atmosphere. Some pollutants have both an indirect and a direct effect on the sunlight absorbed by the Earth and reflected back to space (radiative forcing) and hence on climate (EEA, 2014, 2015, 2019a).

This report addresses:
• the institutional arrangements and preparation processes behind the EU's emission inventory, methods and data sources, reporting, key category analyses, information on quality assurance and control, general uncertainty evaluation, and information on completeness and underestimations (Chapter 1);
• information on approved adjustments and adjustment applications under the Gothenburg Protocol (Chapter 2);
• emission trends for the EU as a whole and for individual EU Member States, and the contribution of key categories to total emissions (Chapter 3);
• sectoral analyses and emission trends for key pollutants (Chapter 4);
• information on recalculations, as well as planned and implemented improvements (Chapter 5);
• brief information on the status of the (not mandatory) reporting of the condensable component of PM10 and PM2.5 (Section 1.5.5).

Emission data presented in this report are presented

(1) The United Kingdom left the EU on February 1, 2020, but applies EU law until the end of the transition period, December 31, 2020. References to 'EU Member States' and 'EU-28' made in this report in relation to information to the period 1990-2018, therefore refers to the air pollutant emission totals of the EU-27 plus the emissions of the United Kingdom, i.e. the EU-28.

...add more in attachment

EEA 2020

Collegati



Tags: Ambiente Emissioni Abbonati Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Direttiva 87 217 CEE
Ott 28, 2020 11

Direttiva 87/217/CEE

Direttiva 87/217/CEE Direttiva 87/217/CEE del Consiglio del 19 marzo 1987 concernente la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento dell'ambiente causato dell'amianto (GU L 85 del 28.3.1987) [box-note]Recepimento D.Lgs. 17 marzo 1995 n. 114 Attuazione della direttiva 87/217/CEE in materia di… Leggi tutto
Ott 28, 2020 9

D.Lgs. 17 marzo 1995 n. 114

D.Lgs. 17 marzo 1995 n. 114 Attuazione della direttiva 87/217/CEE in materia di prevenzione e riduzione dell'inquinamento dell'ambiente causato dall'amianto. (G.U. del 20.04.1995 n. 42) Collegati
Direttiva 87/217/CEED.Lgs. 15 agosto 1991 n. 277
Leggi tutto
Ott 28, 2020 17

Regolamento (UE) 2020/1566

Regolamento (UE) 2020/1566 Regolamento (UE) 2020/1566 della Commissione del 27 ottobre 2020 che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di bupirimato, carfentrazone etile, etirimol e… Leggi tutto
Ott 28, 2020 17

Regolamento (UE) 2020/1565

Regolamento (UE) 2020/1565 Regolamento (UE) 2020/1565 della Commissione del 27 ottobre 2020 che modifica gli allegati II, III e IV del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di 1,4‐diamminobutano, 1‐metilciclopropene,… Leggi tutto
Ott 22, 2020 38

Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73

Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73 | Direttiva Zoo Attuazione della direttiva 1999/22/CE relativa alla custodia degli animali selvatici nei giardini zoologici (GU n. 100 del 2 maggio 2005) Collegati
Direttiva 1999/22/CEDirettiva UE sui giardini zoologici - Buone pratiche
Leggi tutto
Ott 22, 2020 48

Direttiva 1999/22/CE

Direttiva 1999/22/CE Direttiva 1999/22/CE del Consiglio, del 29 marzo 1999, relativa alla custodia degli animali selvatici nei giardini zoologici (GU L 94, 9.4.1999) Attuata con il Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73 Collegati[box-note]Decreto Legislativo 21 marzo 2005 n. 73Direttiva UE sui… Leggi tutto
Direttiva parchi zoologici   Buone pratiche
Ott 22, 2020 36

Direttiva UE sui giardini zoologici - Buone pratiche

Direttiva UE sui giardini zoologici - Documento sulle buone pratiche Scopo del presente documento sulle buone pratiche Gli sforzi maggiori profusi a favore della conservazione e dell'uso sostenibile della biodiversità devono concentrarsi sulle misure in natura. L'azione a livello UE si concentra… Leggi tutto
Legge 11 febbraio 1992 n  157
Ott 22, 2020 29

Legge 11 febbraio 1992 n. 157

Legge 11 febbraio 1992 n. 157 Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. (G.U. 25 febbraio 1992, n. 46 - S.O. n. 41) Recepimento Direttiva 2009/147/CE "Uccelli" (già Direttiva Direttiva 79/409/CEE) In allegato testo consolidato al 10.2020.… Leggi tutto
Rete Natura 2000
Ott 22, 2020 32

Rete Natura 2000

Rete Natura 2000: lo strumento europeo per conservazione della biodiversità Natura 2000 è il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Si tratta di una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione, istituita ai sensi… Leggi tutto

Più letti Ambiente