Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici

ID 11645 | | Visite: 1707 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/11645

Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici

Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici. Elementi per una strategia nazionale di prevenzione

L'Inquinamento atmosferico e i Cambiamenti climatici rappresentano gravi rischi per la salute pubblica. Politiche integrate volte a contrastare l'IA ed a mitigare i CC possono ottenere vantaggi sostanzialmente maggiori rispetto ai costi necessari alla loro attuazione. La riduzione di inquinanti atmosferici di breve durata come il metano, l'ozono troposferico e il black carbon non solo protegge il clima, ma migliora anche la qualità dell'aria. Tale approccio integrato è raccomandato per proteggere la salute dei gruppi più vulnerabili della popolazione e ridurre i costi sanitari legati alle Malattie Croniche Non Trasmissibili (MCNT). In questo documento verrà privilegiata l’attenzione sulle malattie cardio-respiratorie ed allergiche e sulle relazioni esistenti tra queste patologie, i CC e l’IA.

Presentazione
ELENCO ABBREVIAZIONI
PRESENTAZIONE pag. 6 INTRODUZIONE
INQUINAMENTO ATMOSFERICO ESTERNO (“OUTDOOR”)
INQUINAMENTO ATMOSFERICO NEGLI AMBIENTI CONFINATI (“INDOOR”) 
CAMBIAMENTI CLIMATICI 
STRATEGIE DI PREVENZIONE: MITIGAZIONE E ADATTAMENTO
1. Promuovere un approccio integrato per affrontare le problematiche legate all’inquinamento atmosferico ed ai CC
2. Integrare le politiche per ridurre le emissioni in atmosfera e per migliorare la qualità dell’aria con le altre politiche e conferirgli priorità
3. Ridurre le emissioni di gas serra e raggiungere i co-benefici di salute previsti dall’applicazione dell’Accordo di Parigi del 2015
4. Garantire il rispetto degli standard fissati dalle direttive dell’Unione Europea in un processo di miglioramento continuo della qualità dell’aria
5. Potenziare il trasporto attivo, ampliare le zone di aria pulita nelle aree urbane nell’ambito di programmi di riqualificazione urbana e di sviluppo sostenibile del territorio
6. Migliorare il monitoraggio ed estendere la valutazione ambientale e sanitaria dell’inquinamento atmosferico, in particolare nei luoghi frequentati dalle fasce di popolazioni più vulnerabili
7. Promuovere politiche energetiche “low carbon”
8. Promuovere specifiche misure e linee guida per migliorare la qualità dell’aria indoor (IAQ)
9. Sviluppare azioni di sistema, intersettoriali, che mettano al centro la promozione della salute e la prevenzione per creare ambienti di vita e di lavoro sani e sicuri
10. Promuovere la sostenibilità ambientale e l’adattamento del sistema sanitario in relazione ai cambiamenti climatici ed all’inquinamento atmosferico

ALLEGATO 1 Tabella: Effetti respiratori degli inquinanti atmosferici su bambini e adolescenti
ALLEGATO 2 Qualità dell’aria atmosferica – Inquadramento normativo
ALLEGATO 3 Quadro politico, istituzionale di riferimento pag. 32

A cura di Ministero della Salute - GARD ITALIA

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici GARD 2020.pdf)Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici
Min Salute 2020
IT1598 kB392

Tags: Ambiente Clima

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 18

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano ID 18788 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’antimonio elementare viene utilizzato per formare leghe molto forti con il rame, il piombo e lo stagno. I composti dell’antimonio hanno diversi usi terapeutici (malattie parassitarie).… Leggi tutto
Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 22

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano ID 18787 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’acrilammide è usata come intermedio chimico o come monomero nella produzione di poliacrilammide, ed ambedue sono usate per il trattamento dell’acqua destinata al consumo umano.… Leggi tutto
Valori limite nichel nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 69

Valori limite nichel nelle acque consumo umano

Valori limite nichel nelle acque consumo umano ID 18772 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il nichel è un metallo argenteo, appartenente al gruppo del ferro; è duro, malleabile e duttile. Circa il 65% del nichel consumato nel mondo occidentale viene impiegato per fabbricare acciaio… Leggi tutto
Valori limite manganese nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 80

Valori limite manganese nelle acque consumo umano

Valori limite manganese nelle acque consumo umano ID 18768 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il manganese è uno dei metalli più abbondanti sulla crosta terrestre, frequentemente associato al ferro. Viene utilizzato per la produzione di leghe di ferro e acciaio, per la confezione di… Leggi tutto
Valori limite mercurio nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 57

Valori limite mercurio nelle acque consumo umano

Valori limite mercurio nelle acque consumo umano ID 18767 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il mercurio (Hg) è un metallo di transizione dalla tipica colorazione bianco-argentea e piuttosto ricco di elettroni, per cui risulta pesante. Rispetto ad altri metalli, è un cattivo… Leggi tutto
Valori limite piombo nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 66

Valori limite piombo nelle acque consumo umano

Valori limite piombo nelle acque consumo umano ID 18766 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il piombo è il più comune degli elementi pesanti, pari a 13 mg/kg di crosta terrestre. Il piombo è utilizzato nella produzione di batterie, è presente nelle saldature, nelle leghe, nelle guaine… Leggi tutto
Sicurezza dell acqua negli edifici
Gen 25, 2023 35

Sicurezza dell'acqua negli edifici

Sicurezza dell'acqua negli edifici / Water safety in buildings Rapporti ISTISAN 12/47 Italian translation OMS Numerose esperienze hanno dimostrato che una progettazione non adeguata e una cattiva gestione dei sistemi idrici negli edifici possono causare epidemie. Possono essere diversi i tipi di… Leggi tutto
Valori limite cromo nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 71

Valori limite cromo nelle acque consumo umano

Valori limite cromo nelle acque consumo umano ID 18763 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il cromo è un metallo che si trova abbondantemente in natura in complesso con altre specie chimiche. Può essere presente in diverse forme che hanno specifiche proprietà chimicofisiche e… Leggi tutto

Più letti Ambiente