Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Relazione speciale n. 18/2019: Emissioni di gas a effetto serra UE

ID 9575 | | Visite: 2238 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/9575

Emissioni di gas a effetto serra UE

Relazione speciale n. 18/2019: Emissioni di gas a effetto serra nell’UE

Emissioni di gas a effetto serra nell’UE: la rendicontazione è adeguata, ma occorre una migliore comprensione delle future riduzioni

Update 29.11.2019

Rettifica della relazione speciale n. 18/2019 «Emissioni di gas a effetto serra nell’UE: la rendicontazione è adeguata, ma occorre una migliore comprensione delle future riduzioni» (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 400 del 26 novembre 2019) (2019/C 403/09)
La presente pubblicazione va considerata nulla e non avvenuta
C 403/78  del 29.11.2019

_______

20.11.2019

L’UE partecipa agli sforzi a livello mondiale per ridurre le emissioni di gas a effetto serra, puntando a una riduzione del 20 % delle proprie emissioni entro il 2020, del 40 % entro il 2030 e dell’80-95 % entro il 2050.

La Commissione ha il compito di esaminare i dati comunicati dagli Stati membri in merito alle emissioni attuali e previste, nonché di proporre politiche e misure a livello di UE per raggiungere i valori-obiettivo di riduzione.

La Corte ha riscontrato che i dati sulle emissioni nell’UE vengono comunicati in modo appropriato, ma che l’UE deve ottenere una migliore comprensione ai fini di future riduzioni delle emissioni di gas a effetto serra.

La Corte formula raccomandazioni allo scopo di migliorare il processo di analisi dei dati sulle emissioni di gas a effetto serra svolto dalla Commissione per il settore dell’uso del suolo, cambiamento di uso del suolo e silvicoltura (LULUCF), nonché il quadro per future riduzioni delle emissioni.

Relazione speciale della Corte dei conti europea presentata in virtù dell’articolo 287, paragrafo 4, secondo comma, del TFUE.

Fonte: Corte dei Conti Europea

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Rettifica Relazione 18 2019.pdf)Rettifica della relazione speciale n. 18/2019
 
IT493 kB509
Scarica questo file (Relazione speciale n. 18 2019.pdf)Relazione speciale n. 18/2019
 
IT2161 kB687

Tags: Ambiente Emissioni

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Apr 17, 2024 80

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024 ID 21698 | 17.04.2024 Rettifica del regolamento (UE) 2023/1542 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2023, relativo alle batterie e ai rifiuti di batterie, che modifica la direttiva 2008/98/CE e il regolamento (UE) 2019/1020 e abroga… Leggi tutto
DPCM 22 febbraio 2024
Apr 12, 2024 117

DPCM 22 febbraio 2024

DPCM 22 febbraio 2024 ID 21682 | 12.04.2024 DPCM 22 febbraio 2024 - Adozione della nota metodologica relativa all'aggiornamento e alla revisione della metodologia per i fabbisogni dei comuni per il 2023 ed il fabbisogno standard complessivo per ciascun comune delle regioni a statuto ordinario. (GU… Leggi tutto
Regolamento delegato  UE  2024 873
Apr 04, 2024 216

Regolamento delegato (UE) 2024/873

Regolamento delegato (UE) 2024/873 / Procedure di assegnazione gratuita quote di emissioni ID 21631 | 04.04.2024 Regolamento delegato (UE) 2024/873 della Commissione, del 30 gennaio 2024, che modifica il regolamento delegato (UE) 2019/331 per quanto riguarda le norme transitorie per l’insieme… Leggi tutto
The implementation of the DNSH priciple EU 2024
Apr 02, 2024 108

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ principle in selected EU instruments

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ (DNS) principle in selected EU instruments / A comparative analysis ID 21608 | 02.04.2024 / In allegato In its more common formulation in the European Union (EU) policy context, the Do No Significant Harm principle aims to ensure that EU policies… Leggi tutto

Più letti Ambiente