Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




EMAS e Ecolabel Fitness Check

ID 4283 | | Visite: 3944 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/4283

EMAS e Ecolabel Fitness Check

La Commissione ha adottato una relazione che presenta le conclusioni dell'ampia valutazione (Fitness Check ) del sistema di gestione economica e di controllo (EMAS) e del programma di qualità ecologica dell'UE.

Lo scopo della Fitness Check era quello di analizzare la pertinenza, l'efficacia, l'efficienza e il valore aggiunto dell'UE dei sistemi EMAS e EU Ecolabel.

In tal modo, la verifica della forma fisica è valutata se la regolamentazione EMAS è adatta allo scopo, se i suoi obiettivi sono stati rispettati e se l'attuazione sia stata eseguita in modo economico. È possibile trovare la relazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio, alla verifica della forma fisica e ai documenti di accompagnamento riportati di seguito

Circular Economy: New chapter for European green products and organisations

REPORT FROM THE COMMISSION TO THE EUROPEAN PARLIAMENT AND TO THE COUNCIL on the review of implementation of Regulation (EC)No 122/2009 of the European Parliament and of the Council of 25 November 2009 on the voluntary participation by organisations in a Community eco-management and audit scheme (EMAS) and the Regulation (EC) No 66/2010 of the parliament and of the Council of 25 November 2009 on the EU Ecolabel.

 

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Supporting evaluation study.pdf)Supporting evaluation study
 
EN5022 kB958
Scarica questo file (Executive Summary of the Fitness Check.pdf)Executive Summary of the Fitness Check
 
EN231 kB755
Scarica questo file (Fitness check.pdf)Fitness Check
 
EN2587 kB1033
Scarica questo file (Report to the Council and Parliament.pdf)Report to the Council and Parliament
 
EN384 kB835
Scarica questo file (Press release.pdf)Press release
 
EN356 kB800

Tags: Ambiente EMAS

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Specie aliene nei nostri mari 2024
Lug 15, 2024 57

Specie aliene nei nostri mari

Specie aliene nei nostri mari / Opuscolo ISPRA 2024 ID 22261 | 15.07.2024 / In allegato La biodiversità del Mar Mediterraneo è in continua evoluzione, colonizzato da specie in espansione di areale che arrivano attraverso corridoi naturali, come lo Stretto di Gibilterra, e da specie non indigene o… Leggi tutto
Lug 11, 2024 102

Legge 29 ottobre 1987 n. 441

Legge 29 ottobre 1987 n. 441 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 1987, n. 361, recante disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. (GU n.255 del 31.10.1987) Collegati
Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361
Leggi tutto
Lug 11, 2024 90

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361 Disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 29 ottobre 1987, n. 441 (in G.U. 31/10/1987, n.255). (GU n.203 del 01.09.1987)______ Aggiornamenti all'atto 31/10/1987 LEGGE 29 ottobre 1987, n.… Leggi tutto
Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia Anno 2023
Lug 01, 2024 125

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023 ID 22151 | 01.07.2024 / In allegato Durante il 2023 l’Italia è stata colpita da incendi boschivi per una superficie complessiva di 1073 km2 (quasi un terzo della Val D’Aosta). Di questi, circa 157 km2 (una superficie confrontabile con… Leggi tutto

Più letti Ambiente