Slide background
Slide background
Slide background

Rumore ambientale - Report EC 2017 Direttiva 2002/49/CE

ID 3843 | | Visite: 1815 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/3843

Report EC 2017 Direttiva 2002/49/CE Rumore ambientale

Relazione 2017 della Commissione al Parlamento europeo e il Consiglio sull'attuazione della direttiva sul rumore ambientale ai sensi dell'articolo 11 della direttiva 2002/49/CE

L'articolo 11 della direttiva sul rumore ambientale, prevede una relazione di attuazione predisposta dalla Commissione europea ogni 5 anni.

Oltre ad affrontare l'attuazione, la direttiva 2002/49/CE, impone che tale relazione dovrebbe includere una revisione degli ambienti acustici, fissare gli obiettivi e le misure per la riduzione del rumore ambientale (legislazione alla fonte), e valutare la necessità di ulteriori azioni comunitarie.

Questa seconda relazione di attuazione fa il punto della situazione dopo la pubblicazione della prima relazione, e rappresenta anche il piano d'azione.

L'inquinamento acustico continua a costituire un grave problema di salute ambientale in Europa. Prove scientifiche dimostrano che l'esposizione prolungata a livelli elevati di inquinamento acustico può portare a gravi effetti sulla salute nelle aree controllate dal sistema endocrino umano e dal cervello, come le malattie cardiovascolari, disturbi del sonno e fastidio (una sensazione di disagio che colpisce il benessere generale). Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'inquinamento acustico porta ad un carico di malattie che è secondo solo all'inquinamento atmosferico fra le cause legate all'ambiente in Europa.

A livello UE, la direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale, è lo strumento legislativo fondamentale per proteggere i cittadini dall'inquinamento eccessivo rumore causato dal trasporto stradale, ferroviario e del traffico aeroportuale, così come dai grandi impianti industriali.

Il suo scopo è duplice: definire un approccio comune volto ad evitare, prevenire o ridurre gli effetti nocivi del rumore ambientale e fornire una base per lo sviluppo di misure per ridurre il rumore generato dalle principali fonti.

La valutazione e l'attuazione della direttiva hanno dimostrato diverse aree in cui sono necessarie attività per ridurre l'impatto del rumore sulla salute dei cittadini all'interno dell'Unione, per raggiungere meglio gli obiettivi della direttiva e per avvicinarsi più possibile ai valori OMS consigliati.

Fonte: Commissione europea
2017

Articoli correlati

Direttiva 2002/49/CE

Direttiva QUADRO (UE) 2015/996

Scarica questo file (COM-2017-151-F1-EN-MAIN-PART-1.PDF)COM-2017-151-F1-EN-MAIN-PART-1.PDF EN477 kB(349 Downloads)

Tags: Ambiente Rumore ambientale

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Apr 24, 2019 15

Decisione (UE) 2019/638

Decisione (UE) 2019/638 del Consiglio del 15 aprile 2019 relativa alla posizione da adottare, a nome dell'Unione europea, alla quattordicesima riunione della conferenza delle parti per quanto riguarda talune modifiche degli allegati II, VIII e IX della convenzione di Basilea sul controllo dei… Leggi tutto
Catalogo
Apr 24, 2019 22

Catalogo sussidi ambientalmente dannosi e favorevoli

Catalogo dei sussidi ambientalmente dannosi e dei sussidi ambientalmente favorevoli Catalogo dei sussidi (2016) L’art. 68 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali) ha… Leggi tutto
Manuale 187 2019
Apr 23, 2019 23

La Flora Micologica delle principali essenze vegetali italiane

La Flora Micologica delle principali essenze vegetali italiane ISPRA, Manuali e linee guida 187/2019 Il presente Manuale raccoglie i contributi storici, dal 2012 al 2018, sulla conoscenza della flora micologica delle principali specie arboree italiane, realizzati dal “Centro di Eccellenza ISPRA per… Leggi tutto
Apr 20, 2019 59

Regolamento (UE) 2018/2026

Regolamento (UE) 2018/2026 Regolamento (UE) 2018/2026 della Commissione, del 19 dicembre 2018, che modifica l'allegato IV del regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sull'adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS)… Leggi tutto
ARPAE Linea guida odore attivit  produttive e impianti industriali
Apr 18, 2019 57

ARPAE Linea guida odore attività produttive e impianti industriali

ARPAE Linea guida odore attività produttive e impianti industriali Indirizzi operativi sulle problematiche di odore associate ad attività produttive e impianti industriali La Linea Guida di Arpae 35/DT “Indirizzo operativo sull´applicazione dell'art. 272 Bis del D.Lgs.152/2006 e ss.mm” relativa… Leggi tutto
Apr 14, 2019 68

Decreto 9 gennaio 2003

Decreto 9 gennaio 2003 Esclusione dei pneumatici ricostruibili dall'elenco di rifiuti non pericolosi. (GU. n. 14 del 18 Gennaio 2003) IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIOVisto il decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, e successive modificazioni;Visto il proprio decreto in… Leggi tutto
Decreto 11 aprile 2011 n  82
Apr 14, 2019 118

Decreto 11 aprile 2011 n. 82

Decreto 11 aprile 2011 n. 82 Regolamento per la gestione degli pneumatici fuori uso (PFU), ai sensi dell'articolo 228 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modificazioni e integrazioni, recante disposizioni in materia ambientale.(GU n.131 del 08-06-2011)Allegati ALLEGATO A… Leggi tutto
Piano rischio idrogeologico
Apr 13, 2019 96

D.P.C.M. 20 febbraio 2019

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 febbraio 2019 Approvazione del Piano nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico, il ripristino e la tutela della risorsa ambientale (GU Serie Generale n.88 del 13-04-2019) Art. 1. 1. È adottato il Piano nazionale per la mitigazione… Leggi tutto

Più letti Ambiente