Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Criteri EU GPP Pitture, vernici e segnaletica orizzontale

ID 15568 | | Visite: 651 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/15568

Criteri EU GPP Vernici

Criteri EU GPP Pitture, vernici e segnaletica orizzontale (2018)

Il gruppo di prodotti comprende due sottoinsiemi: «pitture e vernici» e «segnaletica orizzontale».

Il sottoinsieme «pitture e vernici» (altresì detto «prodotti vernicianti») comprende pitture e vernici per interni ed esterni, impregnanti per legno e prodotti correlati, secondo la definizione che segue, destinati agli utilizzatori professionali (per usi non industriali).

Le pitture e le vernici comprendono, tra l'altro:

- pitture per pavimenti;
- prodotti tinti dai distributori su richiesta di decoratori professionisti;
- sistemi di colorazione;
- pitture decorative, liquide o in pasta, pretrattate, colorate o preparate dal fabbricante per soddisfare le esigenze dei consumatori, compresi impregnanti per legno e impalcati, rivestimenti per muratura e prodotti per il finissaggio (primer) dei metalli nonché sottofondi per tali prodotti, ai sensi dell'allegato I, sezione 1, punto 1.1, lettere d) e g), della direttiva 2004/42/CE.

Il sottoinsieme «segnaletica orizzontale» comprende prodotti quali pitture o sistemi di plastica strutturali applicati a superfici stradali per delineare corsie di traffico, piattaforme e segnaletica, nonché per garantire un determinato coefficiente di attrito della superficie e contrassegni retroriflettenti notturni in condizioni di asciutto, bagnato e pioggia. Sono prodotti generalmente composti da materiale per segnaletica orizzontale pigmentato e granuli di vetro che, insieme, possono o meno formare una pellicola sopra il substrato. Sono altresì compresi nel campo di applicazione i prodotti preformati di segnaletica orizzontale (nastro, materiale plastico a freddo preformato o materiale termoplastico preformato con o senza materiali per il post-trattamento), nonché i primer e gli adesivi necessari per l'applicazione del materiale per la segnaletica orizzontale.

Il gruppo di prodotti in questione non comprende:

- rivestimenti anti-incrostazione;
- prodotti preservanti del legno;
- rivestimenti per particolari usi industriali e professionali, compresi i rivestimenti resistenti (heavy-duty);
- rivestimenti in polvere;
- sistemi di pittura induribile con UV;
- pitture principalmente destinate ai veicoli;
- prodotti la cui funzione primaria non è la formazione di una pellicola sul substrato, ad esempio, oli e cere (a eccezione di taluni sistemi di segnaletica orizzontale);
- rivestimenti chimici trasparenti per pavimenti a base di resine reattive che fungono da agenti leganti per rivestimenti spessi per pavimenti industriali;
- segnaletica meccanica, come i catarifrangenti.

Le seguenti definizioni di prodotto sono riportate a sostegno dell'applicazione dei criteri:

per «pittura» si intende un materiale di rivestimento pigmentato, liquido o in pasta, che, applicato su un substrato, forma una pellicola opaca avente una funzione protettiva, decorativa o caratteristiche tecniche specifiche;
per «prodotti vernicianti per decorazione» si intendono pitture e vernici applicate su edifici e rispettive finiture e impianti, a scopo decorativo e protettivo. La loro funzione primaria è la decorazione, ma svolgono anche un ruolo di protezione;
per «rivestimenti per muratura» si intendono rivestimenti che creano una pellicola decorativa e protettiva e sono destinati all'uso su cemento, murature in mattoni (idonee alla verniciatura), blocchi, prima mano di intonaco e cemento rinforzato con placche di silicato di calcio o fibre.

[...]

Fonte: CE

Collegati

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente GPP

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Rapporto 2021 Osservatorio atmosferico della Commissione europea
Gen 30, 2023 57

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021 ID 18863 | 30.01.2023 JRC Technichal report 18.01.2023 La missione dell'Osservatorio atmosferico della Commissione europea è valutare l'impatto delle politiche europee e delle convenzioni internazionali sull'inquinamento atmosferico… Leggi tutto
Aggiornamento delle modalit  di calcolo delle emissioni navali
Gen 27, 2023 62

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali ID 18849 | 27.01.2023 Rapporto ISPRA 382/2023 - Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali con particolare riferimento all’ambito portuale a livello nazionale e locale Il rapporto sintetizza i risultati di un… Leggi tutto
Decreto n  345 del 18 dicembre 2018
Gen 27, 2023 76

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018 ID 18848 | 27.01.2023 Decreto del Ministro dell’Ambiente n. 345 del 18 dicembre 2018 Approvazione del Piano degli interventi di contenimento ed abbattimento del rumore dell’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino In allegato Leggi tutto
Linea guida ARPAE   Metodologia individuazione MTD BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
Gen 27, 2023 83

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati ID 18846 | 27.01.2023 / Linee guida in allegato Linea guida ARPAE - Rev. 0.0 del 01.03.2020 La Linea Guida è uno strumento di indirizzo per tutti gli operatori coinvolti nei procedimenti… Leggi tutto
Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 89

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano ID 18788 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’antimonio elementare viene utilizzato per formare leghe molto forti con il rame, il piombo e lo stagno. I composti dell’antimonio hanno diversi usi terapeutici (malattie parassitarie).… Leggi tutto
Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 71

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano ID 18787 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’acrilammide è usata come intermedio chimico o come monomero nella produzione di poliacrilammide, ed ambedue sono usate per il trattamento dell’acqua destinata al consumo umano.… Leggi tutto

Più letti Ambiente