Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia"

ID 13424 | | Visite: 2407 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/13424

Le emergenze ambientali in mare: Il caso della M N Costa Concordia

Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia"

17 Marzo 2021

Un’emergenza ambientale in mare si verifica quando un evento, accidentale o messo in atto deliberatamente, determina, in matrici quali organismi, sedimenti, acqua e atmosfera, condizioni tali da minacciare l’integrità degli ecosistemi marini interessati tali da richiedere interventi urgenti per essere fronteggiata.

Il naufragio della nave da crociera “Costa Concordia”, avvenuto il 13 gennaio 2012 presso l’isola del Giglio, ha anche determinato un’emergenza ambientale senza precedenti e suscitato attenzione a livello globale.

Salpata dal porto di Civitavecchia in direzione di Savona, la grande nave, in seguito a una improvvida manovra di avvicinamento alle coste dell’isola del Giglio (il cosiddetto inchino), alle ore 21:45’ urtava a velocità sostenuta uno scoglio delle secche “Le Scole”, a 90 metri dalla costa e 8 metri di profondità. Nell’immediato, l’intervento delle forze messe in campo dalle istituzioni ha riguardato la messa in sicurezza del relitto, curando che la nave non scivolasse su fondali più profondi, che il carburante non fuoriuscisse dal relitto sversandosi in mare e che, nelle decisioni che sarebbero seguite circa la rimozione del relitto e il ripristino dei luoghi, la tutela ambientale e degli ambienti marini in particolare, fosse sempre una priorità.

In questo volume vengono delineate, in particolare, le attività che i ricercatori, i tecnologi e i tecnici dell’ISPRA/SNPA hanno supportato nella gestione dell’emergenza “Concordia” e si evidenziano i controlli ambientali effettuati nonché i pareri e le indicazioni da questi forniti alle istituzioni deputate al coordinamento degli interventi, per ridurre, per quanto possibile, le conseguenze ambientali del naufragio.

Collegati
[box-note]Costa Concordia: Resoconto fotografico[box-note]

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Le emergenze ambientali in mare - Il caso della M-N Costa Concordia - ISPRA 17 marzo 2021.pdf)Le emergenze ambientali in mare - Il caso della M-N Costa Concordia
ISPRA 2021
IT24615 kB387

Tags: Ambiente Emergenze

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Lug 11, 2024 93

Legge 29 ottobre 1987 n. 441

Legge 29 ottobre 1987 n. 441 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 1987, n. 361, recante disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. (GU n.255 del 31.10.1987) Collegati
Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361
Leggi tutto
Lug 11, 2024 82

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361 Disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 29 ottobre 1987, n. 441 (in G.U. 31/10/1987, n.255). (GU n.203 del 01.09.1987)______ Aggiornamenti all'atto 31/10/1987 LEGGE 29 ottobre 1987, n.… Leggi tutto
Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia Anno 2023
Lug 01, 2024 120

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023 ID 22151 | 01.07.2024 / In allegato Durante il 2023 l’Italia è stata colpita da incendi boschivi per una superficie complessiva di 1073 km2 (quasi un terzo della Val D’Aosta). Di questi, circa 157 km2 (una superficie confrontabile con… Leggi tutto

Più letti Ambiente