Slide background
Slide background
Slide background




Nuova Legenda nazionale per la cartografia degli habitat

ID 8324 | | Visite: 317 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/8324

Temi: Ambiente , ISPRA

Carta della natura

Nuova Legenda nazionale per la cartografia degli habitat

Ispra, 07 Maggio 2019

Nell’ambito dei lavori di realizzazione e aggiornamento della Carta della Natura d’Italia, è stata redatta la nuova Legenda nazionale per la cartografia degli habitat terrestri italiani. A seguito degli sviluppi territoriali e metodologici del progetto si è reso necessario integrare l’elenco degli habitat oggetto di cartografia e rivedere nomi e interpretazioni degli stessi.

Trattandosi di una Legenda e non di un mero censimento, si è svolto un lavoro sistematico e complesso di interpretazione e selezione degli habitat presenti in Italia al fine di considerare quelli realmente utili ai fini cartografici, ossia riconoscibili e rappresentabili, secondo le impostazioni concettuali e le metodologie cartografiche proprie di Carta della Natura. In primo luogo si è tenuto conto che per le nuove carte degli habitat si è scelta come scala di restituzione la scala 1:25.000, incrementando il dettaglio rispetto alle precedenti produzioni di Carta della Natura, con una unità minima cartografabile di un ettaro.

Si è altresì deciso di non creare un nuovo ed autonomo sistema di classificazione di habitat per non determinare un taglio troppo netto con la prima versione di Legenda e dunque con le cartografie già prodotte. Pertanto, per la codifica degli habitat, si è confermato l’utilizzo della struttura gerarchica del sistema di nomenclatura europeo Palaearctic, pur se con modifiche, in diversi casi anche significative, di denominazione e interpretazione degli habitat rispetto all’originale.

Tra gli habitat della legenda di Carta della Natura e quelli Palaearctic si riscontrano le seguenti relazioni:

a) l’interpretazione è uguale a quella originale Palaearctic;
b) l’interpretazione è diversa rispetto a quella originale Palaearctic;
c) l’habitat non è presente nella classificazione Palaearctic;

Per la codifica,

nel caso a) il codice utilizzato è identico a quello Palaearctic;
nel caso b) il codice è stato modificato aggiungendo a quello Palaearctic la lettera “m”;
nel caso c) è stato creato un nuovo codice all’interno della struttura gerarchica Palaearctic, evidenziato dall’aggiunta della lettera “n”.

Al codice è associato il nome, che riassume i caratteri distintivi dell’habitat e che spesso non è derivato dalla mera traduzione della denominazione Palaearctic.

La nuova Legenda comprende 283 tipi di habitat così distribuiti: 23 ambienti costieri; 16 ambienti fluviali, lacustri e lagunari; 92 ambienti prativi e arbustivi; 84 ambienti boschivi e forestali; 11 ambienti acquitrinosi, torbiere e sorgenti; 32 ambienti rupestri, detritici, glaciali e vulcanici; 24 ambienti antropici; 1 ambiente prativo arborato.

 

E’ stata predisposta una scheda descrittiva per ciascuno degli habitat inseriti in Legenda, in cui sono presenti campi relativi a: descrizione, regione biogeografica, piano altitudinale, geoambiente, specie vegetali diagnostiche, sintassonomia, relazioni con altri sistemi europei di nomenclatura degli habitat, distribuzione in Italia.

Fonte: ISPRA

Pin It
Scarica questo file (Scheda Descrittiva.png)Scheda Descrittiva IT508 kB(54 Downloads)
Scarica questo file (Legenda Carta della Natura 2019-2.pdf)Legenda nazionale per la cartografia degli habitat IT198 kB(53 Downloads)

Tags: Ambiente ISPRA

Ultimi archiviati Ambiente

Ambiente in Europa 2020
Dic 04, 2019 39

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020

L’ambiente in Europa: Stato e prospettive nel 2020 EEA, 04 Dicembre 2019 Sfide ambientali di portata e urgenza senza precedenti attendono l’Europa nel 2020. Nonostante le politiche climatiche e ambientali dell’UE abbiano portato vantaggi sostanziali negli ultimi decenni, il nostro continente deve… Leggi tutto
Dic 02, 2019 39

Legge 15 dicembre 2004 n. 308

Legge 15 dicembre 2004 n. 308 Delega al Governo per il riordino, il coordinamento e l'integrazione della legislazione in materia ambientale e misure di diretta applicazione. (GU n.302 del 27-12-2004 - S.O. n. 187) Testo allegato consolidato 2019 con le modifiche apportate dagli atti:… Leggi tutto
Rapporto 308 2019
Dic 02, 2019 33

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018)

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018) ISPRA 308/2019 Le Agenzie Ambientali del Friuli Venezia Giulia e della Lombardia hanno organizzato con il CISBA (Centro Italiano Studi di Biologia Ambientale), in collaborazione con ISPRA e ASSOARPA un confronto interlaboratorio finalizzato a… Leggi tutto
RT 31 Rev  3 0 2019
Dic 02, 2019 65

RT-31 Accredia | Sistema nazionale certificazione biocarburanti e bioliquidi

RT-31 Accredia | Regolamento tecnico Sistema nazionale certificazione sostenibilità biocarburanti e bioliquidi Accredia - Rev. 3.0 2018 - Entrata in vigore 29.11.2019 Prescrizioni per l’accreditamento degli Organismi che rilasciano certificati di conformità a fronte del Sistema Nazionale di… Leggi tutto
Comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari
Dic 02, 2019 33

Decisione di esecuzione (UE) 2019/2000

Comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari Decisione di esecuzione (UE) 2019/2000 della Commissione del 28 novembre 2019 che stabilisce un formato per la comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari e per la presentazione della relazione di controllo della qualità conformemente alla direttiva… Leggi tutto
Nov 28, 2019 67

Direttiva 2009/30/CE

Direttiva 2009/30/CE Direttiva 2009/30/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009, che modifica la direttiva 98/70/CE per quanto riguarda le specifiche relative a benzina, combustibile diesel e gasolio nonché l’introduzione di un meccanismo inteso a controllare e ridurre le… Leggi tutto

Più letti Ambiente