D.M. 30 novembre 1983

ID 5696 | | Visite: 5725 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/5696

DM 30 novembre 1983

D.M. 30 novembre 1983 

Termini, definizioni generali e simboli grafici di prevenzione incendi 

GU n. 339 del 12 dicembre 1983
_________

Update 5.1.2018 Ing. Malizia VVF

Testo del D.M. 30 novembre 1983(1) coordinato con le modifiche introdotte dal DM 9 marzo 2007 relativo alle prestazioni di resistenza al fuoco delle costruzioni, integrato con ulteriori definizioni presenti nello stesso decreto, o che sono state introdotte successivamente in varie regole tecniche (come, ad es. "spazio calmo", "corridoio cieco", ecc.). 

Non vengono riportate quelle definizioni che, pur presenti nelle varie regole tecniche di prevenzione incendi, sono specifiche per l'attività considerata (es. "box", "rampa"… per le autorimesse, "sala", "scena"… per i locali di pubblico spettacolo, "area di servizio annessa", "area riservata"… per gli impianti sportivi, "mall", "attività di vendita monopiano"… per le attività commerciali, ecc.).

Non sono riportate inoltre le definizioni di cui al Cap. G.1 dell’allegato al D.M. 3 agosto 2015 (c.d. codice di prevenzione incendi).

Nelle note a piè di pagina in corsivo rosso sono riportati vari chiarimenti e commenti dell’autore, tratti anche da documentazione ministeriale. 

(1) Il testo non ha carattere di ufficialità.

_____________

Simboli grafici, riferibili a misure di prevenzione incendi, da adottarsi nell'esecuzione di elaborati tecnici

DM 30 novembre 1983 simboli

Collegati

Scarica questo file (D.M. 30 novembre 1983 VVF v. 5.1 2018.pdf)D.M. 30 novembre 1983VVF - v. 5.1 2018IT214 kB(1277 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Prevenzione Incendi