Nota DCPREV prot. n. 6959 del 21/5/2013

ID 4714 | | Visite: 4853 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/4714

Nota DCPREV prot. n. 6959 del 21/5/2013 

Rinvii al D.M. 16/02/1982 effettuati da regole tecniche di prevenzione incendi.

Si fa riferimento alla prima problematica sollevata nella nota in indirizzo indicata concernente la sorte dei richiami alle attività elencate nel D.M. 16 febbraio 1982, contenuti nelle vigenti regole tecniche di prevenzione incendi. 

Al riguardo si ritiene che il richiamo dei numeri identificativi delle attività elencate nel D.M. 16 febbraio 1982, presente nelle vigenti regole tecniche, sottenda un giudizio tecnico relativo al rischio antincendio rappresentato dalle stesse attività. Pertanto, si è dell'avviso che nell'applicare le specifiche regole tecniche si debba continuare ad operare il rinvio alle declaratorie delle attività del D.M. 16 febbraio 1982, anche se abrogato. 

Per i casi di richiamo generico alle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi ai sensi del D.M. 16 febbraio 1982, presente nelle regole tecniche di prevenzione incendi, si ritiene necessario verificare, caso per caso, se è possibile applicare il principio sopra espresso. Ciò in quanto si tratta pur sempre di un rinvio, all'interno di una regola tecnici, che sottende, come sopra evidenziato, una espressione di valutazione di pericolosità antincendio.

 

 

Scarica questo file (Nota DCPREV prot. n. 6959 del 21.05.2013.pdf)Nota DCPREV prot. n. 6959 del 21.05.2013VVF 2013IT69 kB(782 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Prevenzione Incendi