Esplosioni da polveri nei processi di finitura di manufatti in alluminio e leghe

ID 1289 | | Visite: 8775 | Guide Sicurezza lavoro INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/1289



Esplosioni da polveri nei processi di finitura di manufatti in alluminio e leghe

Analisi del rischio e misure di prevenzione

La realtà industriale locale: aziende di pulitura alluminio nel VCO
Il rischio di esplosione di polveri è un problema presente in un grande numero di attività lavorative e coinvolge una ingente varietà di materiali e prodotti.
Esso infatti può essere riscontrato in modo significativo nell’ambito di molte tipologie industriali.
Il presente studio è volto ad esaminare in modo approfondito il problema, per consentire l’adozione di misure di prevenzione e protezione sempre più efficaci a tutela dei lavoratori e dell’ambiente circostante.
In un’ampia zona del nord Italia è dislocato un grande numero di piccole e medie industrie, che svolgono generalmente attività di finitura nel settore metalmeccanico.
Nella maggior parte dei casi queste unità produttive hanno un unico cliente, in genere una grossa azienda manifatturiera, nei confronti del quale ricoprono il ruolo di terzisti.
La dimensione tipica di queste piccole e medie imprese è assai ridotta e si tratta, per lo più, di stabilimenti che non dispongono di figure tecniche e/o di uno staff interno dotato di conoscenze adeguate per elaborare un documento di sicurezza aziendale e supportare nella gestione del rischio il piccolo imprenditore.

ASL 14 VCO

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato INAIL_Esplosioni-polveri-processi-finitura-Spresal.pdf
INAIL 2014
2922 kB 439

Tags: Sicurezza lavoro Rischio atmosfere esplosive