Direttiva Emissioni da Macchine Mobili non Stradali (NRMMD)

ID 2355 | | Visite: 6758 | Direttiva NRMMPermalink: https://www.certifico.com/id/2355

Direttiva Emissioni da Macchine Mobili non Stradali (NRMMD)

Le macchine mobili non stradali (NRMM) impiegano un'ampia varietà di motori installati nelle macchine per scopi di trasporto di persone o merci.

I motori a combustione installati in queste NRMM contribuiscono all'inquinamento dell'aria emettendo gas di scarico. L'Unione Europea ha l'obiettivo di ridurre progressivamente le emissioni e di eliminare le attrezzature più inquinanti.

Le emissioni di questi motori sono regolate prima che questi vengano immessi sul mercato dalla Direttiva Direttiva 97/68/CE, modificata dalla Direttiva 2002/88/CE.

Per i vari tipi di NRMM, la Direttiva indica il livello massimo di emissioni permesso come funzione della potenza del relativo motore. Inoltre la Direttiva include una serie di fasi di limiti di emissioni di rigore crescente con i corrispettivi periodi di applicazione. I produttori devono assicurarsi che i nuovi motori siano conformi a questi limiti per poter immettere la macchina sul mercato.

In allegato la legislazione di riferimento.

Scarica questo file (Decreto 18 luglio 2012.pdf)Decreto 18 luglio 2012 IT86 kB(678 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva 2002 88 CE.pdf)Direttiva 2002/88/CE IT375 kB(604 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva 2011 88 UE.pdf)Direttiva 2011/88/UE IT730 kB(901 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva 97 68 CE.pdf)Direttiva 97/68/CE IT328 kB(672 Downloads)

Tags: Emissioni NRMM