Direttiva 2013/30/UE

ID 3156 | | Visite: 2733 | Legislazione inquinamentoPermalink: https://www.certifico.com/id/3156

Temi: Ambiente , Acque

Direttiva 2013 30 UE

Direttiva 2013/30/UE | Offshore Safety Directive (OSD)

Direttiva 2013/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 giugno 2013 sulla sicurezza delle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi e che modifica la direttiva 2004/35/CE.

GU L 178 del 28 giugno 2013
_____

Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione

1. La presente direttiva stabilisce i requisiti minimi per prevenire gli incidenti gravi nelle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi e limitare le conseguenze di tali incidenti.

2. La presente direttiva fa salvo il diritto dell’Unione sulla sicurezza e la salute dei lavoratori durante il lavoro, in particolare le direttive 89/391/CEE e 92/91/CEE.

3. La presente direttiva fa salve le direttive 94/22/CE, 2001/42/CE, 2003/4/CE (1), 2003/35/CE, 2010/75/UE (2) e 2011/92/UE.

(1) Direttiva 2003/4/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 28 gennaio 2003, sull’accesso del pubblico all’informazione ambientale (GU L 41 del 14.2.2003, pag. 26).
(2) Direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 novembre 2010, relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento) (GU L 334 del 17.12.2010, pag. 17).
_____

Collegati

Scarica questo file (Direttiva 2013 30 UE.pdf)Direttiva 2013/30/UEOffshore Safety Directive (OSD)IT514 kB(424 Downloads)

Tags: Ambiente Acque