ISS: Esposizioni pericolose e intossicazioni | 9° rapporto nazionale

ID 6294 | | Visite: 2169 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/6294

Rapporto ISTISAN 18 6

ISS: Esposizioni pericolose e intossicazioni | 9° rapporto nazionale

Sistema informativo nazionale per la sorveglianza delle esposizioni pericolose e delle intossicazioni: casi rilevati nel 2014

I casi di esposizione sono stati caratterizzati come segue: 45% di età <6 anni; 92% esposto in ambiente domestico; 79% vittima di esposizione accidentale, principalmente per accesso incontrollato (44%), errore terapeutico (10%) e travaso da contenitore originale (5%), e il 19% di esposizione intenzionale, principalmente tentato suicidio (15%).

Per il 37% dei casi è stato rilevato almeno un effetto clinico associabile all’esposizione, mentre per circa il 68% è stato prescritto almeno un intervento terapeutico. Il 40% dei casi è risultato esposto a Farmaci, il 58% a Non farmaci e il 2% a entrambi.

Le categorie secondarie di agente più frequentemente riportate sono state: prodotti per la pulizia di uso domestico (19%), sedativi/ipnotici/antipsicotici (10%), analgesici (7%), cosmetici/cura della persona (6%), antidepressivi (5%), antiparassitari (fitosanitari e uso non agricolo) e corpi estranei (4%, rispettivamente). Sono stati rilevati 24 decessi.

Fonte: ISS

Tags: Sicurezza lavoro Rischio chimico