RAPEX Report 29 del 21/07/2017 N.14 A12/0975/17 Finlandia

ID 4389 | | Visite: 1983 | RAPEX 2017Permalink: https://www.certifico.com/id/4389

Temi: RAPEX


RAPEX: Rapid Alert System for Non-Food Consumer Products

Report 29 del 21/07/2017 N.14 A12/0975/17 Finlandia

Approfondimento tecnico: Scooter elettrico autobilanciato

Il prodotto è stato sottoposto alla procedura di ritiro dal mercato perché non conforme alla Direttiva 2006/42/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE ed alla norma tecnica EN 60335.

Il connettore delle batterie e l’involucro in plastica dello scooter non sono sufficientemente resistenti al fuoco.

Direttiva 2006/42/CE
Allegato I
1.5.1 Energia Elettrica

Se la macchina è alimentata con energia elettrica, essa deve essere progettata, costruita ed equipaggiata in modo da prevenire o da consentire di prevenire tutti i pericoli dovuti all’energia elettrica.

Gli obiettivi di sicurezza fissati dalla direttiva 73/23/CEE si applicano alle macchine.

Tuttavia gli obblighi concernenti la valutazione della conformità e l’immissione sul mercato e/o la messa in servizio di macchine in relazione ai pericoli dovuti all’energia elettrica sono disciplinati esclusivamente dalla presente direttiva.

Il punto 1.5.1 tratta i rischi dovuti all’uso dell’energia elettrica. L’energia elettrica può essere trasformata in energia meccanica da un motore elettrico o utilizzata, ad esempio, per generare calore o radiazioni per la lavorazione. L’elettricità statica è utilizzata anche in taluni processi quali, ad esempio, la verniciatura, la separazione di materiali o la precipitazione delle emissioni.

I rischi principali associati all’energia elettrica sono quelli di elettrocuzione dovuta al contatto diretto con elementi in tensione (contatto accidentale con elementi che sono normalmente in tensione) o al contatto indiretto (contatto con elementi che non sono normalmente in tensione ma lo sono a causa di un guasto), di ustione, incendio o esplosione dovuti a scintille elettriche o a causa del surriscaldamento delle attrezzature elettriche.

Il primo paragrafo del punto 1.5.1 prevede che il fabbricante della macchina adotti le misure necessarie per evitare tutti i pericoli di natura elettrica. Questo requisito generale si applica a prescindere dalla tensione dell’alimentazione elettrica.

Direttiva 2006/42/CE
Allegato I
1.5.6 Incendio

La macchina deve essere progettata e costruita in modo da evitare qualsiasi rischio d’incendio o di surriscaldamento provocato dalla macchina stessa o da gas, liquidi, polveri, vapori od altre sostanze, prodotti o utilizzati dalla macchina.

Il punto 1.5.6 tratta i rischi derivanti da un incendio. Per ridurli è necessario, ad esempio, che vengano utilizzati materiali ignifughi nella costruzione della macchina e che si eviti il surriscaldamento della stessa.

Tutti i Report Rapex 2017

Info RAPEX Certifico

RAPEX European Commission 



Tags: RAPEX