D.P.R. 24 Luglio 1996 n. 459

ID 4590 | | Visite: 7641 | Direttiva macchinePermalink: https://www.certifico.com/id/4590

D P R  24 Luglio 1996 n  459

D.P.R. 24 Luglio 1996 n. 459

Regolamento per l’attuazione delle direttive 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine

Entrata in vigore del decreto: 21.09.1996

(GU 209 del 06 Settembre 1996 SO 146)

Transitorio

Il D.lgs. 27 gennaio 2010, n. 17, ha disposto (con l'art. 18, comma 1) l'abrogazione del D.P.R. 24 luglio 1996, n. 459 fatta salva la residua applicabilita' delle disposizioni transitorie di cui ai commi 1 e 3 dell'articolo 11.
..

Art. 11. Norme finali e transitorie

1. Fatto salvo l'art. 1, comma 3, in caso di modifiche costruttive, chiunque venda, noleggi o conceda in uso o in locazione finanziaria macchine o componenti di sicurezza gia' immessi sul mercato o gia' in servizio alla data di entrata in vigore del presente regolamento e privi di marcatura CE, deve attestare, sotto la propria responsabilita', che gli stessi sono conformi, al momento della consegna a chi acquisti, riceva in uso, noleggio o locazione finanziaria, alla legislazione previgente alla data di entrata in vigore del presente regolamento.
...
3. Chiunque utilizzi macchine gia' soggette alla disciplina di cui al decreto ministeriale 12 settembre 1959, messe in servizio successivamente all'entrata in vigore del presente regolamento, ha l'obbligo di denuncia al dipartimento periferico competente per territorio dell'ISPESL dell'avvenuta installazione della macchina.

Sostituito da:

Decreto Legislativo 27 Gennaio 2010 n. 17

Collegati

Scarica questo file (DPR 459 1996.pdf)DPR 459/1996Attuazione Direttiva macchine 89/392/CEEIT1905 kB(1085 Downloads)

Tags: Direttiva macchine