Frazionamento dell’abitazione: questioni condominiali

ID 6750 | | Visite: 683 | Documenti Costruzioni EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/6750

Frazionamento condominio

Il frazionamento dell’abitazione: questioni condominiali

Il D.L. n. 133/2014 (Sblocca cantieri) ha semplificato il regime amministrativo degli interventi di frazionamento annoverandoli nella categoria edilizia della manutenzione straordinaria (prima erano considerati ristrutturazione edilizia).

Se l’intervento di frazionamento è effettuato all’interno di un condominio oltre al rispetto delle norme e prescrizioni in materia urbanistico-edilizia (strumenti urbanistici comunali, regolamenti edilizi, requisiti igienico-sanitari, adeguamento catastale) si pongono una serie di questioni giuridiche in materia condominiale:

- Il frazionamento è sempre ammesso? 
- E’ possibile l’apertura di nuove porte/finestre? 
- Cosa cambia per i parcheggi già esistenti? 
- È necessaria la revisione delle tabelle millesimali?

Questo approfondimento è dedicato ad individuare le norme utili per risolvere le diverse problematiche.

ANCE 2018

Tags: Costruzioni Urbanistica