Linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE

ID 1673 | | Visite: 9613 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/1673

Linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE alla filiera dei materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti

Nell’ambito del Progetto CAST (Contatto Alimentare Sicurezza e Tecnologia) sono state sviluppate linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE sulle buone pratiche di fabbricazione nella filiera di produzione dei materiali e oggetti destinati a venire in contatto con gli alimenti.

Le linee guida sono strutturate in una parte di applicazione generale e in una parte di applicazione specifica, distinta per le filiere dei materiali e oggetti in alluminio, carta e cartone, imballaggi flessibili, materie plastiche, legno, metalli e leghe metalliche rivestiti e non, sughero, vetro.

PARTE A
Linea guida generale per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE
A1. Aspetti generali
A2. Definizioni
A3. Applicazione del Regolamento 2023/2006/CE sulle buone pratiche di fabbricazione
A4. Domande e risposte sul Regolamento 2023/2006/CE

PARTE B Linee guida specifiche per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE
Introduzione
B1. Alluminio
B2. Carta e cartone: produzione
B3. Carta e cartone: trasformazione
B4. Imballaggi flessibili
B5. Legno: imballaggio ortofrutticolo di legno, e/o di fibra di legno, e/o di compensato, taglieri, ceppi e ceppaie di legno
B6. Materie plastiche
B7. Metalli e leghe metalliche rivestiti o non
B8. Sughero: tappi di sughero
B9. Vetro

APPENDICE
Altri aspetti connessi alla sicurezza alimentare
nella pratica delle filiere del food packaging
Introduzione
Industria alimentare e food packaging
Igiene
Uso di documenti non legislativi nei processi di valutazione

ISS 2011
Progetto CAST (Contatto Alimentare Sicurezza e Tecnologia).
Rapporti ISTISAN 09/33

Collegati



Tags: Chemicals Food Abbonati Chemicals MOCA