D.Lgs. 20 novembre 2008 n. 188

ID 7834 | | Visite: 757 | Legislazione RifiutiPermalink: https://www.certifico.com/id/7834

D Lgs  20 novembre 2008 n  188

D.Lgs. 20 novembre 2008 n. 188 

Attuazione della direttiva 2006/66/CE concernente pile, accumulatori e relativi rifiuti e che abroga la direttiva 91/157/CEE. 

(GU n.283 del 03-12-2008 - SO n. 268)

Testo consolidato 2019

Atti di aggiornamento:

01/07/2009 DECRETO-LEGGE 1 luglio 2009, n. 78 (in G.U. 01/07/2009, n.150), convertito con modificazioni, dalla L. 3 agosto 2009, n. 102 (in S.O. n. 140/L, relativo alla G.U. 04/08/2009, n. 179)
15/03/2011 DECRETO LEGISLATIVO 11 febbraio 2011, n. 21 (in G.U. 15/03/2011, n.61)
20/08/2013 LEGGE 6 agosto 2013, n. 97 (in G.U. 20/08/2013, n.194)
05/03/2016 DECRETO LEGISLATIVO 15 febbraio 2016, n. 27 (in G.U. 05/03/2016, n.54)
 

D.Lgs 20 novembre 2008 n. 188 Consolidato 2019
...
Art. 10. Trattamento e riciclaggio
...
c. 8
A decorrere dall'anno 2012 gli impianti di riciclaggio dei rifiuti di pile e accumulatori comunicano ogni anno al Centro di coordinamento di cui all'articolo 16 entro il 28 febbraio, con riferimento all'anno solare precedente, le informazioni relative ai quantitativi di rifiuti trattati, suddivisi per singole tipologie di pile e accumulatori, e alle percentuali di riciclaggio conseguite, con riferimento alle tre tipologie di pile ed accumulatori di cui all'allegato II, parte B.
...
Art. 14 Registro nazionale
...
c. 2
I produttori che per la prima volta immettono sul mercato pile e accumulatori nel territorio italiano sono obbligati ad iscriversi in via telematica soltanto una volta al Registro nazionale presso la Camera di commercio di competenza. Tale iscrizione deve essere effettuata, conformemente a quanto previsto dall'allegato III, parte A, entro nove mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto. 
...


Collegati

Tags: Ambiente Pile e accumulatori